Rakitic all’Inter?/ Calciomercato, De Notaris: “Ci sarà una rivoluzione” (Esclusiva)

Rakitic all’Inter? Il club nerazzurro lo sta cercando e pare che si possa chiudere questa trattativa. Abbiamo sentito l’operatore di mercato Ernesto De Notaris.

rakitic all'inter
Ivan Rakitic

Rakitic all’Inter? Il club nerazzurro lo sta cercando e pare che si possa chiudere questa trattativa attorno ai 40 milioni di euro nella prossima sessione di calciomercato. Centrocampista di grande qualità tecnica è un giocatore che la prossima estate potrebbe veramente far parte della formazione nerazzurra. Una formazione nerazzurra con tanti arrivi e tante partenze, magari chissà anche l’allenatore… Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’operatore di mercato Ernesto De Notaris. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Rakitic arriverà all’Inter?

Vedremo… Posso solo dire che all’Inter la prossima stagione ci sarà una grande rivoluzione. Partiranno e arriveranno tanti giocatori e dovrebbe cambiare anche l’allenatore. Marotta sta valutando il suo ingaggio!

Come potrebbe inserirsi nella formazione nerazzurra?

Molto bene perchè è giocatore di qualità, giocatore di valore che non potrebbe che fare bene nel centrocampo nerazzurro.

Se arrivasse chi partirà nell’Inter?

No, si può dire che partiranno tanti giocatori, questo non è il problema. Rakitic non dovrà sostituire nessuno!

Come lo giudica tecnicamente?

Rakitic è giocatore di qualità, ma anche forte fisicamente, molto completo. Un calciatore che sa stare molto bene in mezzo al campo e sa dare al centrocampo la giusta sintonia con la squadra.

Lo considera uno dei migliori centrocampisti del mondo?

Diciamo che ha un profilo importante, gioca nel Barcellona. E’ vicecampione del mondo con la Croazia, è cresciuto con grandi calciatori. E’ uno dei migliori centrocampisti del mondo. Lo penalizza magari soltanto l’età.

Un acquisto quindi positivo per l’Inter?

Da una parte sì perchè è un grande giocatore, dall’altro il Barcellona chiede quaranta milioni, una cifra importante visto proprio l’età che ha. Accessibile in ogni caso se si pensa che possa ancora fare cose importanti nella sua carriera e quindi nell’Inter.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA