ALLEGRI LASCIA LA JUVENTUS?/ Paratici smentisce l’addio, nessun incontro con Agnelli

- Matteo Fantozzi

Massimiliano Allegri lascia la Juventus per volare al Paris Saint German, al suo posto dovrebbe tornare Antonio Conte che sogna di conquistare la Champions League.

allegri
Juventus Fiorentina, Massimiliano Allegri (Instagram)

E’ arrivata presto la smentita della notizia secondo cui Massimiliano Allegri avrebbe già detto addio alla Juventus: o meglio è arrivata la conferma che sono parecchi giorni che Allegri e la dirigenza non si vedono e non potendosi incontrare, appare ben improbabile che si sia consumato il divorzio tra le parti. Eppure l’indiscrezione che era circolata ieri pareva ben forte, con Allegri diretto al Psg e Conte che faceva il suo ritorno alla Vecchia Signora. A spegnere il fuoco è stato il dg Fabio Paratici, che secondo quanto ci riporta questa mattina il quotidiano torinese di Tuttosport, ha affermato: “Eravamo tutti in posti diversi. Da quindici giorni non c’è stata occasione perché Allegri incontrasse il presidente. Come hanno fatto a litigare o discutere?”. Pare comunque che a breve lo stesso tecnico toscano e la dirigenza, completa del presidente del club Andrea Agnelli, si ritroveranno faccia a faccia, per risolvere diversi punti irrisolti e non è difficile pensar che sul tavolo di discussione vi sia il rinnovo o il possibile addio alla Juventus dello stesso Allegri. Rimane però ancora da capire la data di questa riunione anche se è assai probabile che questa avvenga a bocce ferme a campionato chiuso. Fino ad allora e fino a nuove indiscrezioni, valgono quindi le parole di Agnelli sul tecnico toscano, dette dopo l’eliminazione dei bianconeri dalla Champions League: “Con Allegri in panchina? Con Allegri in panchina, certo. Ha un anno ancora di contratto, ci siederemo a fine stagione per discuterne insieme”. (agg Michela Colombo)

CONTE TORNA A TORINO?

Massimiliano Allegri lascia la Juventus? La svolta sembra esserci stata proprio durante Ajax Tottenham, quando si è tenuto un summit tra Andrea Agnelli, Pavel Nedved e Fabio Paratici. Il ceco avrebbe spinto per il ritorno di Antonio Conte con il tecnico livornese pronto ad accettare un’offerta ultramilionaria da parte del Paris Saint German. I francesi infatti sarebbero pronti a mettere sul piatto per l’allenatore della Juventus ben quindici milioni di euro a stagione, rispetto ai sette guadagnati a Torino. Nelle ultime settimane si era prefigurata una tripla possibilità per la panchina degli otto volte campioni d’Italia con Pavel Nedved che voleva il ritorno di Antonio Conte e dall’altra parte Fabio Paratici che spingeva per trattenere Massimiliano Allegri. Una scelta che aveva portato invece Andrea Agnelli a sognare Pep Guardiola. Che abbia avuto la meglio davvero il vicepresidente? Sempre che non siano vere le voci che giungono da Milano di un possibile accordo raggiunto da settimane tra l’Inter e Conte. Uno sgarbo in perfetto stile Marotta che non vede l’ora di guastare la festa ai suoi ex “amici” bianconeri.

Allegri via dalla Juventus: quando l’annuncio?

Nelle ultime ore si è scaldata tantissimo la possibilità di vedere la panchina della Juventus cambiare. Una scelta che avrebbe portato i bianconeri a ricontattare Antonio Conte con Massimiliano Allegri pronto a virare verso Parigi, o rumors delle ultime ore, verso Barcellona. Quando arriverà l’annuncio ufficiale? Difficile capirlo oggi, anche perché ci sono ancora tre partite di campionato da giocare anche se lo Scudetto è stato già conquistato da due settimane. La sensazione è che non si voglia rovinare la festa dei bianconeri che tra dieci giorni alzeranno al cielo l’ottavo Scudetto di fila. Attenzione però a sottovalutare ipotesi che nessuno si poteva aspettare fino a poche ore fa, con Allegri che potrebbe lasciare anche subito con un traghettatore che porterebbe la Juventus a concludere a testa alta un campionato dominato dalla prima all’ultima giornata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA