Classifica Giro d’Italia 2019/ 2^ tappa, Roglic ancora maglia rosa: tutto invariato

- Michela Colombo

Classifica Giro d’Italia 2019: la maglia rosa a Primoz Roglic che si conferma anche dopo la seconda tappa, graduatoria invariata con Vincenzo Nibali ancora terzo a 23 secondi di ritardo.

Roglic classifica Giro
Classifica Giro d'Italia 2019: Primoz Roglic in maglia rosa (da Twitter)

Dopo la seconda tappa, Primoz Roglic resta al comando della classifica del Giro d’Italia 2019: lo sloveno del Team Jumbo-Visma mantiene infatti i suoi 19 secondi di vantaggio su Simon Yates. Che oggi potesse cambiare poco era scritto: un arrivo in volata naturalmente non avrebbe modificato le carte in tavola e dunque la graduatoria della corsa rosa è la stessa con cui si era chiusa la cronometro del sabato, che aveva aperto la gara. Nel Giro d’Italia 2019 dunque comanda ancora Roglic; Vincenzo Nibali mantiene il suo terzo posto con 23 secondi di ritardo dal leader, mentre Damiano Caruso è il secondo degli italiani e si trova ad un distacco di 40 secondi netti dallo sloveno. La classifica, di fatto, ricalca quella che abbiamo conosciuto dopo la cronometro: bisognerà aspettare qualche iniziativa in più per stabilire se qualcosa cambierà. (agg. di Claudio Franceschini) CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA DEL GIRO D’ITALIA 2019

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2019: NIBALI E’ TERZO

Studiando la classifica del Giro d’Italia 2019, dobbiamo notare che ovviamente siamo ancora in una situazione di stallo: si è corsa soltanto la cronometro iniziale, e Primoz Roglic comanda il gruppo con 19 secondi di vantaggio su Simon Philip Yates. Quello che però conforta è vedere Vincenzo Nibali in terza posizione: lo Squalo si trova a 23 secondi di margine e dunque già all’inizio della corsa è lì a lottare con i primi, anche se naturalmente siamo solo alle battute di partenza e bisognerà aspettare le montagne per capire se e quanto il ciclista della TBM sarà competitivo per la vittoria finale. Nel frattempo comunque i primi 10 sono tutti nello spazio di 40 secondi; oggi la classifica del Giro d’Italia 2019 è destinata a non cambiare, ma vedremo se effettivamente sarà così… (agg. di Claudio Franceschini)

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2019: BATTUTE INIZIALI

La Classifica del Giro d’Italia 2019 ha ricevuto solo ieri la sua prima configurazione al termine della 1^ tappa, che ha inaugurato a Bologna la grande corsa ed al traguardo la maglia rosa da leader è stata consegnata a Primoz Roglic, il migliore nella cronometro. Ecco però che già oggi molto potrebbe accadere al termine della seconda tappa che porta i protagonisti di questa edizione, appena agli inizi, del Giro d’Italia da Bologna a Fucecchio. Certo sulla carta la frazione non dovrebbe spaventare i big come pure lo stesso Primoz Roglic che quindi non dovrebbe fare fatica a mantenere la maglia rosa ma l’imprevisto potrebbe essere dietro l‘angolo. La frazione odierna infatti sarà adatta alle ruote veloci (attenzione quindi alla maglia ciclamino!), ma la volata finale potrebbe non essere così scontata. Non dimentichiamo infatti che l’altimetria prevede una tappa appena mossa, con pure due Gmp che daranno i primi punticini validi pure per la classifica della maglia azzurra, che però sarà protagonista al Giro d’Italia 2019 solo più avanti.

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2019: ROGLIC IN ROSA

Ecco quindi che alla vigilia alla 2^ tappa Bologna Fucecchio, non facciamo fatica a immaginare che Primoz Roglic possa essere ancora leader della classifica del Giro d’Italia 2019 al traguardo. Il ciclista della Jumbo Visma in ogni caso farà di tutto per tenersi stretta la maglia rosa anche se rimane da capire per quando lo sloveno potrà maniere la sua leadership. Certo i distacchi segnati ieri in classifica generale con la cronometro non sono molto importanti, vista la natura particolare della prova. In ogni caso al momento resiste al secondo posto Simon Yates, con Vincenzo Nibali che si è difeso più che bene nella prova contro il tempo, segnando un ritardo di 23 secondi. Attenzione però anche a Miguel Angelo Lopez e soprattutto a Tom Dumoulin, distante appena 28 secondi dalla magli rosa di Roglic: l’olandese però non pare ancora in condizioni ottimali e potrebbe esplodere solo più avanti. Staremo quindi a vedere quali saranno le sorprese che la 2^ tappa di oggi ci regalerà pure nella Classifica del Giro d’Italia 2019!

CLASSIFICA GENERALE GIRO D’ITALIA 2019

1) Primoz Roglic (TJV) in 4h57’42”
2) Simon Philip Yates (MTS) +19”
3) Vincenzo Nibali (TBM) +23”
4) Miguel Angel Lopez Moreno (AST) +28”
5) Tom Dumoulin (SUN) +28”
6) Rafal Majka (BOH) +33”
7) Tao Geoghegan Hart (INS) +35”
8) Laurens De Plus (TJV) +35”
9) Bauke Mollema (TFS) +39”
10) Damiano Caruso (TBM) +40”

© RIPRODUZIONE RISERVATA