Diego Godin/ “Inter arrivo, addio Atletico Madrid”. Firmerà un triennale

Diego Godin ha annunciato l’addio in conferenza stampa all’Atletico di Madrid

godin 2018 lapresse
Calciomercato Inter, ultime notizie La Presse

E’ in corso la conferenza stampa di addio di Diego Godin. Il difensore centrale dell’Atletico Madrid e della nazionale uruguagia, dopo anni di Colchoneros, ha deciso di svestire la casacca degli iberici per trasferirsi nell’Inter. Dopo otto trofei vinti a Madrid, leggasi un campionato, una coppa del re, una supercoppa di Spagna, 2 Europa League e 3 Supercoppe Europee, il sudamericano è pronto a iniziare questa nuova avventura a Milano, ripercorrendo in parte quanto fatto da Miranda, suo ex compagno di reparto proprio a Madrid, oggi giocatore dell’Inter. Una decisione, quella di trasferirsi nella Scala del calcio, maturata dopo che con l’Atletico Madrid non è stato raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto: «Mi sono riunito tante volte col club per parlare del rinnovo – afferma il 33enne originario di Rosario dinanzi ai giornalisti – ma com’è evidente non abbiamo trovato un accordo». Una conferenza stampa che lo stesso calciatore ha fortemente voluto per congedarsi nel migliore dei modi dalla compagine bianco-rossa, come già spesso e volentieri fatto in passato da altre “bandiere”: «Questa conferenza stampa – ha ammesso – l’ho decisa per comunicare in prima persona questa notizia».

DIEGO GODIN: “INTER ARRIVO, ADDIO ATLETICO MADRID”

Godin giocherà la sua ultima partita casalinga in maglia Atletico, fra le mura domestiche del Wanda Metropolitano, il prossimo weekend, appuntamento contro il Siviglia, e per il grande evento si prevede il tutto esaurito, visto che al momento sarebbero a disposizione solamente 700 biglietti per la sfida in questione. Un’operazione a costo zero quella portata avanti negli scorsi mesi da parte della società di corso Vittorio Emanuele, con Godin che firmerà a breve un contratto triennale, scadenza 30 giugno 2022 (quando avrà 36 anni), a quasi 7 milioni di euro netti a stagione (6.75 per l’esattezza). Si tratterà di un’opportunità sportiva importante per l’uruguagio, ma nel contempo anche economica, visto che il suo attuale ingaggio all’Atletico è di circa 5 milioni ogni 12 mesi. Godin fornirà una valida alternativa in più in difesa a Luciano Spalletti, ed inoltre regalerà una ventata di esperienza ad un’Inter acerba dal punto di vista europeo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA