Diretta / Cagliari Milan Primavera (risultato finale 2-1): grande rimonta sarda!

- Mauro Mantegazza

Diretta Cagliari Milan Primavera streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live per la partita della 26^ giornata di Primavera 1

Milan Primavera
Diretta Milan Sampdoria Primavera (LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA CAGLIARI MILAN PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-1)

Cagliari Milan Primavera 2-1: il risultato finale esalta i rossoblù sardi, sempre più in corsa per un posto ai playoff, ma inguaia pesantemente i rossoneri, per i quali l’incubo della retrocessione si fa sempre più concreto. Il vantaggio al termine del primo tempo sarebbe stato una grande boccata d’ossigeno, ma nella ripresa è arrivata la rimonta sarda e per il Milan adesso sono davvero guai. Dopo il vantaggio milanista di Tsadjout nel primo tempo, il gol del pareggio del Cagliari arriva al 60’ minuto di gioco grazie a Lombardi, che sfrutta un cross di Kouadio dalla fascia destra solamente sfiorato da Verde, il che finisce per favorire proprio Lombardi, il quale infila in porta con un piantone sotto la traversa sul quale Plizzari non riesce ad opporsi. Il sorpasso si concretizza al minuto 84: calcio di rigore concesso per fallo su Verde, Doratiotto si incarica della trasformazione che Plizzari riesce a respingere, ma di testa l’attaccante del Cagliari ribadisce in rete e firma il gol partita. Da notare che negli ultimi minuti sono stati espulsi per proteste entrambi gli allenatori, Anzi e Giunti: finale elettrico, ma il verdetto non è più cambiato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

INTERVALLO

Cagliari Milan Primavera 0-1: il risultato all’intervallo sorride ai giovani rossoneri, che potrebbero dunque conquistare in Sardegna tre punti che sarebbero pesantissimi in ottica salvezza. Per ora decide il gol segnato al 27’ minuto da Tsadjout, che si conferma l’attaccante di riferimento per la Primavera del Milan. Cross di Capanni dalla bandierina del calcio d’angolo, Tsadjout è troppo libero di incornare di testa e ne approfitta al meglio per firmare il gol del vantaggio rossonero. Si è trattato in generale di un bel primo tempo, con occasioni su entrambi i fronti che avrebbero potuto portare anche a un maggior numero di gol: Milan dunque fin qui promosso ma Cagliari di certo non battuto, ci sono tutte le premesse per assistere anche a un secondo tempo molto divertente ad Asseminello. Partita anche molto corretta: nessun giocatore ammonito finora. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Cagliari Milan Primavera in diretta tv sarà visibile oggi su Sportitalia, naturalmente alle ore 11.00, in questo caso sia sul canale in chiaro (numero 60) sia al numero 225 di Sky: Sportitalia in questa stagione è sempre più la casa del campionato Primavera, del quale trasmetterà un gran numero di incontri per ciascuna giornata. Per chi non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo anche la diretta streaming video disponibile sul sito di Sportitalia, oltre ai riferimenti ufficiali delle due società che sicuramente ci terranno informati sull’andamento della partita.

Pubblicità

SI GIOCA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Cagliari Milan Primavera, adesso possiamo quindi provare ad inquadrare la partita con alcuni dati statistici circa l’andamento delle due formazioni in questo campionato. Il Cagliari ha raccolto 36 punti in 25 partite disputate, con un bilancio di dieci vittorie, sei pareggi e nove sconfitte; in casa il bilancio è di sole due vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte, in effetti il Cagliari in realtà fa nettamente meglio in trasferta. I gol segnati sono 32, quelli al passivo 34 e di conseguenza la differenza reti è pari a -2. Il Milan è molto più in difficoltà, con 25 punti in altrettanti incontri: il bilancio rossonero è di sette vittorie, quattro pareggi e quattordici sconfitte, lontano da casa si contano per il Milan due vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte. Infine la differenza reti è pari a -21, dal momento che i rossoneri hanno segnato 34 gol ma ne hanno pure subiti ben 55. Tenendo presente tutto questo, cediamo la parola al campo: Cagliari Milan Primavera finalmente comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Verso la diretta di Cagliari Milan Primavera, eccovi i numeri dei precedenti più recenti tra queste due formazioni. Dal 2008 ad oggi si contano dodici partite, con un bilancio nettamente favorevole al Milan che ha ottenuto ben otto vittorie, mentre i successi del Cagliari sono tre e c’è stato un solo pareggio. Rossoneri di conseguenza nettamente avanti anche nel numero dei gol segnati, che sono 26 per il Milan e 14 per il Cagliari. Il dato più interessante però è un altro: dopo un pareggio e otto vittorie consecutive per il Milan, gli ultimi tre incroci sono finiti con altrettante vittorie del Cagliari, che ha dunque ribaltato la tendenza. Nel girone d’andata di questo campionato, lunedì 10 dicembre 2018, i sardi espugnarono il campo del Milan con il punteggio di 1-2: gol di Riccardo Doratiotto al 53’ e di Francesco Verde al 63’ per il Cagliari, i rossoneri accorciarono le distanze al minuto 80 con Daniel Maldini ma non riuscirono ad evitare la terza sconfitta consecutiva con i sardi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE GIORNATA

Cagliari Milan Primavera, diretta dall’arbitro Valerio Maranesi della sezione Aia di Ciampino, è una partita valida per la ventiseiesima giornata del campionato Primavera 1. L’appuntamento è fissato per le ore 11.00 di questa mattina, sabato 27 aprile 2019. Cagliari Milan Primavera vedrà le due formazioni scendere in campo con obiettivi ben diversi e certamente più positivi per i rossoblù sardi, che sono reduci da un travolgente successo per 0-4 in casa dell’Udinese dopo un rovescio con il Palermo e hanno 36 punti in classifica, dunque sono in piena corsa per un posto ai playoff, che il Cagliari raggiungerà se chiuderà la stagione al sesto posto, che in questo momento i sardi condividono con il Chievo. Scenario ben diverso per il Milan, che sta vivendo un campionato pessimo e con appena 25 punti è a forte rischio retrocessione. Settimana scorsa la vittoria con il Sassuolo ha portato un respiro di sollievo, ma i rossoneri sono penultimi e questo a fine anno vorrebbe dire appunto retrocessione, mentre la terzultima e la quartultima saranno costrette ai playout, dunque la missione salvezza non sarà facile per i rossoneri.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI MILAN PRIMAVERA

Analizziamo adesso le probabili formazioni attese per Cagliari Milan Primavera. Max Canzi dovrebbe schierare il suo Cagliari con il modulo 4-3-3: Kouadio, Boccia, Cadili e Carboni da destra a sinistra nella difesa a quattro davanti a Daga. A centrocampo invece i possibili titolari sono Ladinetti, Marongiu e Marigosu, infine ecco il tridente offensivo con la prima punta Lombardi e le due ali Contini e Doratiotto. La replica del Milan di Federico Giunti dovrebbe passare da uno speculare 4-3-3: in porta Plizzari, protetto dalla retroguardia a quattro composta da Bellanova, Merletti, Djalò e Negri; a centrocampo invece disegniamo il terzetto composto da Brescianini, Brambilla e Sala, infine ecco in attacco Maldini e Capanni in appoggio al centravanti rossonero Tsadjout.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità