Diretta/ Cagliari Napoli primavera (risultato finale 1-1): un punto a testa

- Fabio Belli

Diretta Cagliari Napoli primavera: streaming video e tv, risultato live del match della ventottesima giornata del campionato Primavera 1.

Napoli Roma Primavera lapresse 2019
Diretta Cagliari Napoli primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA CAGLIARI NAPOLI PRIMAVERA (finale 1-1)

Diretta Cagliari Napoli primavera: termina col risultato di 1-1 il primo match di questa 28^ giornata del campionato giovanile. Nessuna novità quindi è arrivata per il tabellone del risultato nella ripresa, che pure si è rivelata piuttosto interessante. Nel secondo tempo infatti entrambe le compagini non si sono tirate indietro e pur mettendo in campo un buon calcio nessuno ha violato la rete avversaria. Pure i cambi attuati dai due tecnici nel corso del secondo tempo non hanno ottenuto l’effetto sperato: il bel calcio e il buon ritmo di gioco si sono mantenuto, ma errori e imprecisioni personali nei momento più delicati hanno vanificato gli sforzi. Alla fine è quindi un punto a testa tra Cagliari e Napoli, utile per gli azzurri ma non troppo per i sardi, che pure rimangono aggrappati alla 6^ piazza della classifica. (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo che la diretta Cagliari Napoli primavera sarà una sfida trasmessa in diretta tv in chiaro sul digitale terrestre sul canale numero 60 di Sportitalia, con diretta streaming video via internet disponibile per chi si collegherà sul sito sportitalia.com e potrà vedere la partita tramite smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come smartphone o tablet.

INTERVALLO

Diretta Cagliari Napoli primavera: si chiude sul 1-1 il primo tempo di questo atteso anticipo della 28^ giornata del campionato giovanile e dopo 45 minuti di gran gioco in terra sarda. Al via del match poi sono proprio i rossoblu a mostrarsi più intraprendenti in area e il ritmo del gioco si fa subito elevato. Già dopo i primi dieci minuti di gioco fioccano poi le belle occasioni da gol da entrambi i lati del campo: è però solo al 22’ che il tabellione di sblocca con la rete di Lovisa per il Napoli. La risposta sarda però immediata e giusto pochi secondi dopo è Marigosu a punire la difesa degli azzurri, con un bellissimo gol che lascia Esposito immobile. La doppia marcatura rende ancor più propositivi entrambi gli schieramenti: i sardi poi oggi paiono avere una marcia in più. Nonostante il buon calcio costruito però il Cagliari non riesce a sfondare la difesa dei campani, che pure si rivelano molto sfortunati in area avversaria. Vedremo quindi che accadrà tra poco nella ripresa. (agg Michela Colombo)

IN CAMPO

Sta per accendersi la diretta tra Cagliari e Napoli Primavera e già le formazioni  della sfida stanno per fare il loro ingresso in campo: in attesa quindi del fischio d’inizio vediamo con che numeri i due club approdano a questa 28^ giornata. Come detto prima i campani stanno lottando per mettere in cassaforte la salvezza e al momento gli azzurri sono seduti alla nona casella in classifica con 35 punti e vantano un tabellino con 10 successi e 5 pareggi oltre a una differenza gol fissata sul 35:42. Appena sopra in graduatoria troviamo il Cagliari, assiso alla sesta posizione, l’ultima valida per i play off. I sardi infatti ad oggi hanno accumulato 40 punti con 11 successi e 7 pareggi e inoltre hanno segnato 36 gol a fronte dei 37 subiti, dato ancora migliorabile. Ma è tempo ora di dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta tra Cagliari e Napoli primavera, andiamo a curiosare pure nello storico che lega le due formazioni giovanili, alla vigilia della 28^ giornata di campionato. Tabella alla mano segnaliamo infatti appena due precedenti finora occorsi tra i due club, che hanno vissuto storia molto diverse in questi ultimi anni. Ecco quindi che il primo testa a testa risale al primo turno della Coppa Primavera della stagione 2014-2015: qui furono gli azzurri ad avere la meglio col risultato di 2-1 firmato da Selva e Palmiero a cui solo un giovanissimo Nicolò Barella rispose per i rossoblu. L’ultimo precedente segnato tra Cagliari e Napoli primavera risale invece al turno di andata del campionato regolare ancora in corso e per la precisione alla 13^ giornata. Allora in terra campana si ricorda il pareggio per 2-2, trovato con i gol di Gaetano per il Napoli e di Doratiotto e Lella per il Cagliari. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cagliari Napoli primavera, diretta dall’arbitro Giuseppe Repace, venerdì 10 maggio 2019 alle ore 15.00, sarà una delle sfide in programma nella ventottesima giornata del campionato Primavera 1. Pareggiando in casa della Roma, nell’ultimo turno di campionato, i sardi hanno dimostrato di puntare fortemente ai play off e di poterseli giocare fino in fondo, al momento sesti, nell’ultimo posto utile della post season, con un punto di vantaggio sul Chievo e quattro sulla Juventus. Il Napoli ha interrotto una lunga serie di ko consecutivi (di cui l’ultimo con l’Atalanta) battendo il Sassuolo in casa con un rotondo 3-0, portandosi a +7 sulla zona retrocessione e arrivando a un passo dalla matematica salvezza.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI NAPOLI PRIMAVERA

Le probabili formazioni di Cagliari-Napoli nel campionato Primavera 1. Sardi schierati con un 4-3-3 dal tecnico Max Canzi con questo undici titolare: Daga; Kouadio, Boccia, Carboni, Cadili; Lombardi, Lella, Kanyamuna; Marigosu, Verde, Doratiotto. Risponderà il Napoli con un 3-4-1-2 disegnato dall’allenatore Roberto Baronio e questa formazione: Idasiak; Zanoli, Esposito, Manzi; Mezzoni, Lovisa, Mamas, Zedadka; Gaetano; Sgarbi, Palmieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA