Diretta/ Chelsea Eintracht (risultato finale 5-4 dcr) streaming e tv: esulta Sarri!

- Claudio Franceschini

Diretta Chelsea Eintracht streaming video e tv: semifinale di ritorno in Europa League. Cronaca live della partita di Stamford Bridge. Si riparte dal risultato di 1-1.

Gelson Fernandes Kante Kostic Eintracht Chelsea lapresse 2019
Diretta Chelsea Eintracht, ritorno semifinale Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA CHELSEA EINTRACHT (RISULTATO FINALE 5-4 DCR): ESULTA SARRI!

Il Chelsea ottiene la qualificazione alla finale di Europa League. I Blues hanno avuto la meglio sull’Eintracht Francoforte alla lotteria dei rigori. Dopo le trasformazioni di Haller e Barkley, Jovic aveva piazzato il suo tiro all’angolino mentre Azpilicueta, tirando frettolosamente, si era fatto respingere la conclusione da Trapp. Segnano De Guzman e Jorginho, poi Hinterregger spreca la sua chance con un rigore inguardabile, a Kepa basta restare fermo per bloccarlo tra le gambe. David Luiz riporta la situazione in parità, poi anche Paciencia si fa ipnotizzare da Kepa. Il tiro decisivo è sui piedi di Eden Hazard che spiazza Trapp e porta il Chelsea di Maurizio Sarri alla finalissima di Baku. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA CHELSEA EINTRACHT

La diretta tv di Chelsea Eintracht sarà disponibile per i soli abbonati alla televisione satellitare: l’appuntamento è infatti su Sky Sport Uno (numero 201) e Sky Sport 252, e tutti i clienti potranno seguire la semifinale di ritorno di Europa League anche in diretta streaming video, sfruttando come sempre l’applicazione Sky Go che, senza costi aggiuntivi, permetterà di assistere alle immagini in mobilità tramite apparecchi come PC, tablet e smartphone.

SI VAI AI RIGORI!

Saranno i calci di rigore a stabilire quale squadra tra Chelsea ed Eintracht Francoforte raggiungerà l’Arsenal in finale di Europa League a Baku. Squadre stanche e secondo tempo supplementare che è finito con lo scorrere via tra diversi errori e poche emozioni. Il sussulto maggiore si è fatto registrare al 10′: gran botta di Zappacosta e Trapp reattivo nell’alzare il pallone sopra la traversa. Sugli sviluppi del corner, la presa del portiere tedesco non è impeccabile e Azpilicueta si avventa segnando il 2-1, ma l’arbitro rileva la carica al portiere. Si va dal dischetto per decidere chi tra Sarri e Hutter porterà la sua squadra all’atto finale della competizione. (agg. di Fabio Belli)

SALVATAGGIO DI DAVID LUIZ!

Anche alla fine del primo tempi supplementare Chelsea ed Eintracht Francoforte restano sull’1-1. I Blues sprecano un paio di contropiede importanti, ma sono i tedeschi a rammaricarsi per una grande occasione sfumata. Al 10′ Kostic crossa per Haller che riesce a colpire di controbalzo, il pallone mette fuori causa Kepa ma David Luiz è miracoloso nel salvataggio sulla linea, evitando che il pallone finisce all’angolino. Al 6′ Gonzalo Higuain ha preso il posto di Giroud nel Chelsea, quindi all’ultimo minuto del primo tempo supplementare su un calcio d’angolo battuto da De Guzman, Haller piazza bene il pallone di testa, ma stavolta è Zappacosta a salvare la porta del Chelsea. (agg. di Fabio Belli)

SI VA AI SUPPLEMENTARI

Squadre stanche nel finale di partita e ipotesi dei tempi supplementari che si concretizza a Stamford Bridge. Chelsea ed Eintracht Francoforte hanno chiuso sull’1-1 la sfida di ritorno così come era finita all’andata alla Commerzbank Arena. Al 32′ una conclusione di Zappacosta viene neutralizzata con qualche affanno da Trapp, quindi al 37′ viene ammonito Azpilicueta nel Chelsea per un fallo su Gacinovic. Al 41′ Barkley rileva Loftus-Cheek nei Blues, quindi al 43′ Hazard serve Giroud che costringe a Trapp la parata in due tempi. Viene ammonito Abraham e nei 5′ di recupero Hutter sostituisce Rebic con Haller. Si chiude con l’Eintracht in avanti, ma la difesa del Chelsea resiste sull’ultimo corner: serviranno altri 30′ per stabilire chi raggiungerà l’Arsenal a Baku, in finale di Europa League. (agg. di Fabio Belli)

VERSO I SUPPLEMENTARI?

Al 30′ della ripresa Chelsea ed Eintracht Francoforte sono ancora sull’1-1 e su Stamford Bridge si allunga lo spettro dei tempi supplementari per stabilire quale delle due squadre avrà accesso alla finalissima di Europa League a Baku. Al 14′ Kepa deve opporsi su un’insidiosa conclusione di Gacinovic, quindi Sarri al 17′ opera un cambio con Pedro che prende il posto di Willian. Al 23′ problema fisico per Rode che prova a stringere i denti ma è poi costretto al forfait: il tecnico dei tedeschi, Adolf Hutter, al suo posto inserisce al 25′ De Guzman. Problema analogo per Sarri quando Christensen ricade male dopo un contrasto aereo e al 29′ deve essere sostituito dall’esterno italiano Davide Zappacosta. (agg. di Fabio Belli)

PARI DI JOVIC!

Diventa estremamente incerta la semifinale di ritorno di Europa League tra Chelsea ed Eintracht Francoforte a Stamford Bridge. Il secondo tempo inizia con i tedeschi all’attacco, anche se il Chelsea ha subito una buona ripartenza a disposizione, con Giroud che manca i tempi del passaggio per l’inserimento di Willian. Dopo 4′ l’Eintracht però perviene al pareggio: scambio tra Gacinovic e Jovic e quest’ultimo si presenta a tu per tu con Kepa, battendolo con freddezza. L’1-1 a fine partita porterebbe il match ai tempi supplementari: al 7′ fallo molto duro di Kovacic su Falette, il croato del Chelsea se la cava con un’ammonizione. All’11’ Willian cerca il cross per Giroud, ma Hinterregger fa buona guardia e agevola l’uscita di Trapp. (agg. di Fabio Belli)

AMMONITI FALETTE E RODE

Chelsea ancora pericoloso al 32′ con un calcio di punizione di Giroud. L’Eintracht sembra aver accusato il colpo dello svantaggio ma al 36′ riesce di nuovo a rendersi insidioso con un’incursione di Rebic controllata dalla difesa di casa. Al 38′ un fallo da dietro su Willian costa il cartellino giallo a Falette, quindi al 40′ l’autore del gol del vantaggio dei Blues, Loftus-Cheek, scambia con Hazard trovando poi una ribattuta sulla sua conclusione dall’interno dell’area di rigore. Ancora un ammonito tra le fila dei tedeschi, Rode, per un fallo su Giroud, il primo tempo si chiude col Chelsea in vantaggio 1-0 sull’Eintracht Francoforte, ma dopo l’1-1 dell’andata il match sembra ancora aperto per la qualificazione alla finale di Baku. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA LOFTUS-CHEEK!

Ritmi alti fra Chelsea ed Eintracht Francoforte a Stamford Bridge. Dopo il quarto d’ora il padroni di casa alzano il baricentro, l’Eintracht attende e prova a ravvivare il suo gioco offensivo con le giocate del talentuoso Gacinovic. Al 23′ Emerson Palmieri trova il cross giusto per Giroud, ma Trapp fa buona guardia sul tocco del centravanti francese del Chelsea. Al 24′ Blues vicini al gol, Hazard crossa in area su calcio di punizione e trova la testa di David Luiz che supera Trapp, ma la porta tedesca resta inviolata grazie al salvataggio sulla linea di Hasebe. Al 28′ però il Chelsea passa: è ancora Hazard a innescare l’azione servendo il rapido Loftus-Cheek, che si porta sul versante sinistro e lascia partire una staffilata imparabile per Trapp. Alla mezz’ora Chelsea avanti 1-0 sull’Eintracht Francoforte. (agg. di Fabio Belli)

TEDESCHI AGGRESSIVI

La sfida inizia con i tedeschi aggressivi ed Emerson Palmieri subito impegnato al 3′ in una diagonale difensiva. Il Chelsea prova a rispondere con le accelerazioni di Loftus-Cheek che viene però bloccato ai sedici metri dalla difesa dell’Eintracht. All’8′ Hazard innesca Emerson Palmieri che tenta la conclusione dalla lunga distanza, controllata da Trapp. Al 14′ la formazione di Francoforte prova a sfruttare l’abilità di Kostic sui calci piazzati, ma la barriera devia in angolo e sventa il pericolo, con la battuta avvenuta da posizione invitante. L’Eintracht prova a sfruttare possesso palla e ritmi alti, ma il Chelsea è molto abile nel ripartire. Al quarto d’ora è ancora 0-0 a Stamford Bridge. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per iniziare la diretta di Chelsea Eintracht Francoforte e in attesa che le formazioni ufficiali di questa semifinale di ritorno di Europa league facciano il loro ingresso in campo, vediamo come i due club approcciano tale scontro diretto, ricordando il pari per 1-1 segnato all’andata. Partendo dai padroni di casa vediamo che il club di Sarri gode di sufficiente salute: gli ultimi 5 incontri vissuti ci ricordano per i Blues di 2 vittorie e tre pareggi: oggi però servirà qualcosa di più per gli inglesi e soprattutto una maggior attenzione in difesa visto che sono stati 7 le reti incassate solo nelle ultime cinque partite giocate. Ancor più attenzione però dovranno farla i tedeschi di Hutter: l’Eintracht Francoforte ha realizzato 3 pareggi e un solo successo negli ultimi 5 match vissuti oltre che un serissimo KO in Bundelisga contro il Bayer Leverkusen, subito col risultato di 6-1 solo domenica scorsa. Ora però è tempo di dare la parola al campo, si gioca! CHELSEA (4-3-3): 1 Arrizabalaga; 28 Azpilicueta, 30 David Luiz, 27 Christensen, 33 Emerson P.; 12 Loftus-Cheek, 5 Jorginho, 17 Kovacic; 22 Willian, 18 Giroud, 10 E. Hazard. Allenatore: Maurizio Sarri EINTRACHT (4-2-3-1): 31 Trapp; 24 D. Da Costa, 19 Abraham, 13 Hinteregger, 3 Falette; 20 Hasebe, 17 Rode; 4 Rebic, 11 Gacinovic, 10 Kostic; 8 Jovic. Allenatore: Adi Hutter (agg Michela Colombo)

SARRI CONTRO HUTTER

Ci avviciniamo alla diretta di Europa League Chelsea Eintracht Francoforte, e pare ora importante fissare la nostra attenzione pure su i due tecnici che si sfideranno tra poco dalla panchina. A fare gli onori di casa a Londra sarà ovviamente Maurizio Sarri, ex allenatore del Napoli, passato alla casacca Blues lo scorso 14 luglio: nonostante le tante polemiche che lo hanno accompagnato in questa prima stagione, il tecnico di Napoli ha fatto davvero grandi cose in terra inglese. A dirlo sono pure i numeri, oltre a una finale di Europa league ben vicina: la sua media punti in 59 partite è di 2,05, veramente notevole. Di contro ci sarà Adi Hutter allenatore dell’Eintracht Francoforte dal luglio del 2018, che sta facendo vedere cose incredibile in Coppa. I numeri però ci ricordano che l’allenatore svizzero non ha dalla sua una grande media punti a partita, visto che si aggira sul 1,74 in 47 sfide viste dalla panchina tedesca. (agg Michela Colombo)

LUKA JOVIC SARÀ ANCORA DETERMINANTE?

Parlando dei bomber, nell’attesa della diretta di Chelsea Eintracht, analizziamo il rendimento di Luka Jovic da distanza ravvicinata: il giovane serbo, di proprietà del Benfica ma destinato ad una big in estate, ha segnato 9 gol in questa Europa League ed è il vicecannoniere alle spalle di Olivier Giroud (10) che questa sera ritrova come avversario. Il francese però in campionato non è un fattore (2 reti in 25 apparizioni), lo è decisamente Jovic che in 30 partite di Bundesliga ha messo a segno 17 gol; in Europa League Jovic ha un totale di 4 gol nelle partite ad eliminazione diretta, compreso quello realizzato nell’andata della semifinale contro il Chelsea. Una sola doppietta, nel 4-0 interno all’Olympique Marsiglia, e 4 dei 9 gol messi a segno in trasferta. Jovic ha segnato nelle ultime due partite che il suo Eintracht ha giocato fuori casa, punendo Inter e Benfica; dei suoi 9 gol, sei sono arrivati nel primo tempo e due di questi nei primissimi minuti, dunque il Chelsea dovrà stare particolarmente attento all’avvio dell’attaccante serbo. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA HATEGAN

La sfida di Europa Leeague di questa sera a Stamford Bridge, Chelsea Eintracht Francoforte, verrà diretta, come abbiamo visto prima, dal fischietto rumeno Ovidiu Hategan, che per la semifinale di ritorno si avvarrà della collaborazione degli assistenti Sovre e Gheorghe oltre che del quarto uomo Kralovec. Mettendo ora il primo direttore di gara sotto alla lente di ingrandimento scopriamo subito che in stagione lo stesso Hategan ha già collezionato 36 presenze in campo, di cui ben 4 per il tabellone principale dell’Europa league, dove il rumeno ha pure deciso di sole 15 ammonizioni. Possiamo quindi ricordare in aggiunta che nella sua lunga carriera Hategan ha già incontrato l’Eintracht Francoforte e pure in stagione, in occasione del match di ritorno degli ottavi di Europa League contro l’Inter. Non si registrano invece precedenti tra l’arbitrio e il Chelsea, benchè Hategan abbia accumulato diversi testa a testa con formazioni inglesi come Arsenal, Manchester City e Manchester United. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Chelsea Eintracht sarà diretta dall’arbitro Ovidiu Haţegan, e si gioca alle ore 21:00 di giovedì 9 maggio: a Stamford Bridge va in scena la semifinale di ritorno dell’Europa League 2018-2019, una partita dall’esito incerto ma che vede i Blues partire con un leggero vantaggio. Archiviata in maniera positiva la corsa al quarto posto in campionato, con conseguente partecipazione alla prossima Champions League, Maurizio Sarri va a caccia del primo trofeo in carriera e per andare in finale potrebbe anche pareggiare senza reti, visto che all’andata è finita 1-1 e in questo modo il Chelsea farebbe valere la regola del gol in trasferta che ha valore doppio. Chi dovesse vincere ovviamente passerebbe il turno; i Blues dunque hanno qualcosa in più anche per il fatto di poter giocare in casa questa partita di ritorno, ma dovranno stare attenti al Francoforte che per tutta l’Europa League ha dimostrato di essere altamente competitivo, ha già vinto partite importanti in trasferta (soprattutto contro Lazio e Inter) e ha tutte le capacità di fare risultato a Stamford Bridge, che potrebbe anche essere un pareggio per 2-2. Attendiamo dunque in trepidante attesa la diretta di Chelsea Eintracht; nel frattempo possiamo valutare alcune delle scelte da parte dei due allenatori, analizzando in maniera concreta le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA EINTRACHT

Nelle probabili formazioni di Chelsea Eintracht, Sarri potrebbe cambiare un solo giocatore rispetto alla partita dell’andata: questo giocatore sarebbe Marcos Alonso, pronto a rimpiazzare Emerson Palmieri sulla sinistra. Per il resto è più semplice ipotizzare che i Blues siano schierati con gli stessi uomini: dunque Willian e Pedro a fare compagnia a Giroud nel tridente, Kanté e Loftus-Cheek mezzali a centrocampo – con Jorginho in regia – mentre Eden Hazard, Barkley e Kovacic dovrebbero finire in panchina. A completare la difesa davanti ad Arrizabalaga saranno invece David Luiz e Christensen, i due centrali, e Azpilicueta come terzino destro. Nell’Eintracht ancora emergenza per l’assenza di Haller: confermato presumibilmente Hasebe in mediana, dunque dietro si gioca con Abraham, Hinteregger e uno tra N’Dicka e Falette a protezione di Trapp. Gelson Fernandes sarà l’altro mediano; sulle corsie laterali come sempre ci saranno Danny Da Costa e Kostic con il gioco che si appoggerà spesso a sinistra, Rode sarà il centrocampista di raccordo al fianco di Gacinovic, schierato a supporto del connazionale e bomber Luka Jovic.

QUOTE E SCOMMESSE

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per Chelsea Eintracht indicano chiaramente nei Blues la squadra favorita: è ampia la distanza tra il segno 1 per la loro vittoria e il segno 2 che dovrete giocare per il successo esterno dei tedeschi. Parliamo rispettivamente di 1,38 e 8,00 volte la somma messa sul piatto; il segno X per il pareggio tende maggiormente, anche se in realtà di poco, dalla parte della vittoria esterna perchè vi permetterebbe di guadagnare 5,00 volte quanto puntato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA