Diretta/ Chievo Parma (risultato finale 1-1) DAZN: Ducali vicini alla salvezza

- Fabio Belli

Segui Chievo Parma in diretta streaming video: i clivensi sono retrocessi aritmeticamente e giocano solo per l’orgoglio, ai ducali serve un ultimo sforzo per archiviare la salvezza.

Gazzola Stepinski Parma Chievo lapresse 2019
Video Chievo Parma, Serie A 34^ giornata (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA CHIEVO PARMA (1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Marcantonio Bentegodi il Parma viene fermato in casa del Chievo sull’1 a 1. Nel primo tempo gli uomini di mister D’Aversa mancano il vantaggio alla mezz’ora per poi trovarlo al 38′ con Kucka. Nel secondo tempo i veneti raddrizzano l’incontro pareggiando definitivamente al 66′ con Meggiorini, dopo essersi visto annullare una rete dal VAR qualche istante prima. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente al Chievo, già retrocesso, di portarsi a quota 15 mentre il Parma tocca i 37 punti in classifica.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL MATCH

Chievo Parma sarà una sfida trasmessa non in diretta tv ma in esclusiva per tutti gli abbonati alla nuova piattaforma DAZN, collegandosi tramite pc o smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone per vedere il match in diretta streaming video via internet.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Chievo e Parma, il punteggio è di 1 a 1. Dopo la rete annullata dal VAR, Meggiorini riesce ad andare regolarmente a segno al 66′ con un colpo di testa su assist di Vignato che vale il gol del pareggio. I clivensi mancano poi il possibile gol del sorpasso al 74′ quando Bani viene fermato sul più bello ed in maniera provvidenziale dall’estremo difensore avversario Sepe.

Pubblicità

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Chievo e Parma è sempre di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, sono gli ospiti ad avere le chances migliori per andare a segno e realizzare la rete del raddoppio grazie agli spunti di Gervinho, calciando largo al 47′ e venendo fermato da Bani al 52′. I padroni di casa si vedono annullare la rete di Meggiorini dal VAR al 57′ a causa di una posizione di fuorigioco.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Chievo e Parma sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. La gara si accende dopo la mezz’ora con gli ospiti che sfiorano il vantaggio al 33′, quando il VAR non concede un calcio di rigore, ed al 35′ con Bastoni. La squadra di mister D’Aversa passa quindi in vantaggio al 38′ per merito della rete segnata da Kucka, autore di un bel colpo di testa sulla punizione battuta da Scozzarella.

Pubblicità

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Chievo e Parma è di 0 a 0. La partita fatica ad entrare nel vivo e, dopo un timido tentativo della squadra di mister Di Carlo, gli ospiti riescono ad emergere poco dopo il ventesimo, anche se Gervinho non riesce a concludere a dovere sciupando un’azione al 19′. Nemmeno Dimarco trova maggiore fortuna al 26′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Chievo e Parma è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a prendere subito in mano il controllo delle operazioni aggredendo alto gli ospiti. I ducali faticano a reagire ed a orchestrare una manovra ragionata, lasciando tutta la prima parte di gara ai clivensi, comunque incapaci di produrre azioni pericolose.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per accendersi la diretta di Chievo Parma, sfida ben interessante per la 34^ giornata di Serie A: diamo quindi un occhio a qualche numero mentre le formazioni ufficiali stanno facendo il loro ingresso al Bentegodi. Partendo dai padroni di casa ricordiamo che i ducali sono fermi ora alla 14^ posizione in classifica con ben 36 punti, questo vinti seguendo un tabellino di 9 successi e altrettanti pareggi: gli emiliani inoltre hanno segnato 34 gol a fronte dei però ben 51 punti finora. Altro destino per il Chievo, ormai già sicuro di retrocedere in Serie B a fine stagione. I clivensi sono dopo tutto ancora fanalino di coda della classifica con solo due vittorie e 11 pareggi messi a segno: ci aggiungiamo poi ben 68 gol incassati e solo 24 firmati dalla formazione gialloblu. E’ tempo ora di dare la parola al campo, si gioca! CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Depaoli, B. Cesar, Bani, F. Barba; N. Rigoni, Hetemaj, Léris; Vignato; Stepinski, Meggiorini. Allenatore: Domenico Di Carlo PARMA (5-3-2): Sepe; Iacoponi, Gazzola, Bruno Alves, A. Bastoni, Dimarco; Barillà, Scozzarella, Kucka; Gervinho, Ceravolo. Allenatore: Roberto D’Aversa (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Tra i precedenti di Chievo Parma spicca un dato su tutti gli altri: i veneti hanno vinto solo una delle ultime 14 partite, andando incontro a sei sconfitte. C’è stato un periodo nel quale la squadra che oggi gioca in casa faticava tantissimo a segnare contro i ducali: tra il novembre 2009 e il marzo 2011 ci sono state quattro partite senza reti per il Chievo, proprio quelle che hanno inaugurato la striscia negativa dopo la vittoria firmata da Sergio Pellissier. Il gol dell’attaccante valdostano è rimasto l’unico per addirittura 524 minuti: a spezzare il sortilegio è stato Alberto Paloschi, ma Sebastian Giovinco con una doppietta aveva comunque timbrato il successo del Parma. Che dunque ha perso una sola volta negli ultimi 12 anni: il successo del Chievo è quello maturato nel febbraio 2015, ultima sfida prima che le due squadre si reincrociassero in questo campionato: gli emiliani erano ultimi in classifica e con un fallimento da affrontare, il Chievo che lottava per la salvezza era andato al Tardini a prendersi una vittoria fondamentale che era arrivata grazie ad una punizione calciata da Ervin Zukanovic. Il Parma era rimasto in dieci al 31’, per l’espulsione di Daniele Galloppa. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA SACCHI

La diretta tra Chievo e Parma verrà assegnata al fischietto della sezione aia di Macerata Juan Luca Sacchi, che sarà in campo nella 34^ giornata di Serie A con gli assistenti Costanzo e Capaldo e con il quarto uomo Baroni: saranno Ghersini e passeri a posizionarsi al Var e Avar. Volendo ora conoscere meglio il primo diretto di gara notiamo subito che Sacchi nella stagione corrente ha messo a tabella 16 direzioni di cui solo tre vissute in occasione del primo campionato italiano, dove l’arbitro ha deciso pure di 8 ammonizioni e un solo calcio di rigore. Alla vigilia della partita la Bentegodi possiamo anche ampliare la nostra analisi e ricordare che in carriera lo stesso Sacchi ha diretto una sola volta in passato il Chievo e per la precisione nella sfida contro l’Atalanta nella 37^ giornata della Serie A 2014-2015. Salgono a 4 i precedenti tra il fischietto e il Parma, diretto anche in stagione per la Serie A nella partita contro il Genoa del 27^ turno. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Chievo Parma, che viene diretta dal signor Sacchi e si gioca sabato 27 aprile alle ore 15.00, sarà una sfida valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. I padroni di casa, retrocessi in Serie B a 6 giornate dalla fine del campionato dopo una stagione molto travagliata, sono riusciti a compiere un’impresa domenica scorsa espugnando il campo della Lazio. Prima vittoria in trasferta dell’anno e segnale da parte dei giovani gialloblu, vogliosi di chiudere dignitosamente la stagione ma forse anche con il rammarico di non essere riusciti a centrare risultati simili quando la corsa alla salvezza era ancora aperta. Il Parma, dopo l’ultimo pareggio in casa contro il Milan, si è portato a +7 sulla zona retrocessione ma in campionato ha vinto solo una delle ultime 13 partite disputate, quella dello scorso 9 marzo contro il Genoa. Troppo poco per essere del tutto tranquilli, i Ducali proveranno a chiudere il discorso salvezza al Bentegodi e pur rischiando poco sanno di dover ancora mantenere la concentrazione ai massimi livelli per evitare brutte sorprese.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO PARMA

Le probabili formazioni di Chievo-Parma, sfida che andrà in scena presso lo stadio Bentegodi di Verona. Padroni di casa in campo con il 4-3-2-1 impostato dall’allenatore Di Carlo, schierati con Semper; Depaoli, Bani, Andreolli, Barba; Leris, Dioussé, Hetemaj; Vignato, Meggiorini; Stepinski. Risponderà il Parma allenato da D’Aversa con un 3-5-2 e questo undici titolare: Sepe; Iacoponi, Gagliolo, Bruno Alves; Gazzola, Kucka, Scozzarella, Barillà, Dimarco; Gervinho, Ceravolo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

I bookmaker considerano favorito il Parma per la vittoria esterna contro il Chievo. Vittoria in casa quotata 3.10 da Bet365, mentre William Hill fissa a 3.05 la quota per il pareggio ed Eurobet offre a 2.50 la quota per il successo in trasferta. Per chi scommetterà sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, quota di 2.10 per l’over 2.5 e di 1.67 per l’under 2.5 proposta da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità