Dirette/ Fiorentina Juventus donne (risultato finale 1-2): double per Rita Guarino

- Claudio Franceschini

Segui Fiorentina Juventus donne in diretta streaming video: al Tardini si assegna la Coppa Italia femminile tra le due squadre attualmente più forti nel panorama del calcio nazionale.

Juventus donne
Diretta Milan Juventus donne, Serie A femminile 6^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA JUVENTUS DONNE (RISULTATO FINALE 1-2): DOUBLE PER RITA GUARINO

Termina qui la diretta di Fiorentina Juventus donne col risultato finale di 1-2. La squadra di Rita Guarino vince dunque la Coppa Italia, prima della sua storia, centrando il double dopo aver già raggiunto la vittoria dello Scudetto. Sicuramente ci troviamo di fronte a una squadra che ha vissuto una grande stagione e che l’ha coronata con due successi incredibili. La gara è stata messa in discesa da subito con le reti di Ekroth e Cernoia nel primo tempo a decretare di fatto la vittoria. Nel finale è arrivato il gol della Bonetti che però ha creato solo un brivido e non ha permesso alla viola nemmeno di illudersi per provare a pareggiare. La squadra bianconera può dunque gioire ancora per la conquista di un trofeo meritatissimo. (agg. di Matteo Fantozzi)

SUPER GIULIANI

La diretta di Fiorentina Juventus donne supera l’ora di gioco e il risultato è ancora di 0-2. Lo scettro se lo prende anche la Giuliani, protagonista di una parata strepitosa su un tiro ravvicinato della Bonetti. Il portiere della squadra bianconera è bravissima a dimostrare ancora una volta reattività anche in occasioni dove l’attenzione potrebbe pericolosamente calare. Le bianconere di Rita Guarino sfiorano poi il terzo gol con la Galli che si divora una rete già fatta servita dentro da uno splendido pallone dell’Aluko. La viola nella ripresa sembra essere scesa in campo triste e demotiva dai due gol subiti, vedremo se riuscirà a riaprire la partita nel finale. (agg. di Matteo Fantozzi)

RADDOPPIO CERNOIA

Siamo arrivati all’intervallo della diretta di Fiorentina Juventus donne e il risultato è di 0-2. Dopo il gol di Ekroth è arrivato il raddoppio al minuto 32 di Cernoia. Questa è stata strepitosa con il mancino a centrare l’incrocio dei pali, riuscendo a superare il portiere avversario. La seconda rete ha messo in difficoltà la viola che ora sembra davvero vicina al tracollo. Strepitosa comunque Mauro che con una rovesciata ha fatto tremare la porta avversaria con Giuliani davvero brava a controllare la sfera uscita sul fondo. Nella ripresa sarà interessante vedere cosa accadrà e se i due allenatori decideranno se effettuare delle sostituzioni importanti per cercare di cambiare passo alla partita. Alla viola serve un gol per cercare di rientrare in gara, provando a dare una scossa alla partita. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL EKROTH

La gara Fiorentina Juventus donne è alla metà della prima frazione di gioco e il risultato è di 0-1. I bianconeri hanno sbloccato la partita al minuto numero 8 con Ekroth. Su un corner sul secondo palo Girelli la mette in mezzo di testa e la svedese l’appoggia in rete di testa. Arriva subito la reazione della viola con Tortelli che calcia dalla distanza senza però trovare la porta. Le bianconere non si accontentano però e spingono ancora. Ci prova da fuori anche Galli con la palla che termina fuori. La tifoseria bianconera poi regala uno splendido messaggio con dei cori per ricordare Davide Astori capitano della viola scomparso l’anno scorso. La squadra ospite prova il raddoppio con Ohrstrom che dopo un uno due tra Aluko e Bonansea riceve una bella palla dentro, dove è un po’ sfortunata. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo finalmente al via di Fiorentina Juventus donne, che assegnerà la Coppa Italia femminile: un trofeo detenuto come visto dalle viola, ma il cui albo d’oro è dominato in particolar modo da tre squadre. La Torres si è aggiudicata sette edizioni del torneo e in due di queste la protagonista è stata Rita Guarino, attuale allenatore delle bianconere che però non era scesa in campo nel 2000 (quattro anni più tardi aveva invece timbrato la prima rete del netto 5-0 al Milan). Ha vinto 4 volte il Bardolino Verona, che ha anche giocato più Supercoppe di tutte (8): l’ultimo trionfo risale però al 2008, in seguito sono arrivate tre finali perse e due di queste contro il Brescia, che ha allo stesso modo 4 successi. In quello del 2016 erano in campo come titolari Sara Gama, Cecilia Salvai, Valentina Cernoia, Martina Rosucci, Barbara Bonansea e Cristiana Girelli: oggi giocano tutte nella Juventus, la Girelli si è trasferita nel 2018 un anno dopo le altre. Adesso però la parola passa al campo, perchè finalmente è arrivato il momento di mettersi comodi e vedere quello che succederà nella diretta di Fiorentina Juventus donne che finalmente comincia! FIORENTINA (4-2-3-1): Ohrstrom; Guagni, Agardi, Tortelli, Philtjens; Adami, Breitner; Vigilucci, Bonetti, Parisi; Mauro. Allenatore: Antonio Cincotta JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Ekroth, Boattin; Galli, Pedersen, Cernoia; Bonansea, Aluko, Girelli. Allenatore: Rita Guarino (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fiorentina Juventus donne sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare: nello specifico dovrete andare su Sky Sport Serie A (numero 202 del vostro decoder) con la possibilità aperta a tutti gli abbonati di seguire la finale di Coppa Italia anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e attivando l’applicazione Sky Go su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

I PRECEDENTI STAGIONALI

I precedenti stagionali di Fiorentina Juventus donne sono già tre: abbiamo già citato quello che, risolto dal gol di Sofie Junge Pedersen, ha di fatto consegnato il secondo scudetto consecutivo alle bianconere ma bisogna parlare anche di quello dell’andata e della Supercoppa Italiana disputata a La Spezia lo scorso 25 agosto. La partita che ha inaugurato la stagione è stata vinta dalla Fiorentina, che si è imposta per 1-0 grazie al gol realizzato da Ilaria Mauro alla metà esatta del secondo tempo; la sfida naturalmente aveva visto in campo le bianconere vincitrici dello scudetto 2017-2018 e le viola che invece si erano prese una Coppa Italia nella quale la Juventus era stata eliminata ai quarti di finale. La sfida di campionato giocata in Toscana, per il girone di andata, era stata vinta dalle campionesse d’Italia: importante la vittoria esterna della squadra di Rita Guarino, che si era imposta con i gol – uno per tempo – messi a segno da Cristiana Girelli e Barbara Bonansea. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA IL SIGNOR COSTANZA

Fiorentina Juventus donne sarà diretta dall’arbitro Costanza, e si gioca alle ore 12:30 di domenica 28 aprile: siamo allo stadio Ennio Tardini di Parma, campo neutro dove viene assegnata la Coppa Italia femminile 2018-2019. Le campionesse in carica contro la squadra che ha vinto gli ultimi due scudetti: promette di essere una partita esaltante che si potrebbe risolvere anche ai calci di rigore, di cui abbiamo avuto un antipasto nella Première dell’Allianz Stadium (vittoria per 1-0 delle bianconere) e che mette a confronto le due squadre più competitive del calcio femminile, almeno allo stato attuale. La Juventus si è qualificata alla finale eliminando il Milan, che da questa stagione ha acquisito i diritti del Brescia; la Fiorentina ha invece fatto fuori la Roma. Sarà anche la sfida tra due allenatori come Rita Guarino, che ha segnato e vinto tanto da giocatrice, e Antonio Cincotta che ha lavorato praticamente sempre a livello femminile; ora però mettiamoci in attesa della diretta di Fiorentina Juventus donne andando a valutare quelle che potrebbero essere le probabili formazioni di questa sfida.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA JUVENTUS DONNE

Per Fiorentina Juventus donne, Cincotta valuta il consueto 4-2-3-1: dubbi sul portiere con il ballottaggio Ohrstrom-Durante, sulle corsie laterali giocheranno invece Guagni e Philtjens con la coppia centrale che sarà formata da Agard e Tortelli. In mezzo al campo la qualità di Parisi unita alla capacità di piazzamento e interdizione di Breitner, un passo più avanti Bonetti che sarà accompagnata da Clelland, praticamente certa del posto come esterno a sinistra, e presumibilmente Adami che dovrà però vincere la concorrenza di Vigilucci in un testa a testa che il tecnico risolverà all’ultimo. Davanti, naturalmente, ci sarà Ilaria Mauro alla quale saranno chiesti i gol del titolo. E’ 4-3-3 per la Juventus, che al posto dell’infortunata Cecilia Salvai farà giocare Ekroth: la svedese sarà in coppia con Gama davanti a Giuliani, Sykora o Hyyrynen a destra mentre dall’altra parte ci sarà Boattin. Al centro del campo Martina Rosucci, rientrata a breve dalla rottura del crociato, contende il posto a Cernoia mentre Pedersen e Galli ci saranno; Bonansea e Girelli a servizio di Aluko in un modulo che potrebbe anche diventare un 4-2-3-1 in fase di spinta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA