Diretta/ Fiorentina Palermo Primavera (risultato finale 2-2): pari utile ai rosanero

- Fabio Belli

Diretta Fiorentina Palermo Primavera: risultato finale 2-2. Due volte avanti con Meli, i viola si fanno rimontare ogni volta da Birligea e i rosanero sono sostanzialmente salvi.

Meli Fiorentina Primavera gol lapresse 2019 1
Diretta Fiorentina Chievo primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA PALERMO PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-2)

Fiorentina Palermo Primavera 2-2: finisce con un pirotecnico pareggio la partita del 28^ turno del campionato 1, un risultato che non è soddisfacente per i viola – che perdono la presa sul terzo posto – mentre soddisfa i rosanero, a questo punto sostanzialmente salvi anche se le vicende societarie (la prima squadra è appena stata retrocessa d’ufficio in Serie C) allontana la possibilità di giocare in questa categoria il prossimo anno. Al 64’ minuto i viola avevano trovato il nuovo vantaggio con la doppietta personale di Marco Meli, che era riuscito a riprendere palla e battere Avogadri dopo una rovesciata di Vlahovic; rete inizialmente annullata dall’arbitro ma convalidata dopo un consulto con il guardalinee. Il Palermo però ha risposto due minuti più tardi, e anche qui doppietta: Daniel Birligea ha sfruttato l’ottimo passaggio di Lucera per infilare Chiorra. La Fiorentina ha avuto due ottime occasioni con Beloko (bravissimo Avogradi) e Maganjic (fuori di poco), nel recupero espulsi Maganjic e Sicuro ma il risultato non è più cambiato. (agg. di Claudio Franceschini)

FIORENTINA PALERMO PRIMAVERA (1-1): INTERVALLO

Fiorentina Palermo Primavera 1-1: siamo all’intervallo della partita che rappresenta il posticipo del campionato 1, e la situazione è di parità. I viola, che vincendo si porterebbero al terzo posto agganciando il Torino, hanno squillato per primi: al 22’ minuto è arrivato il sesto gol nel torneo per Marco Meli, che ha stoppato e messo il pallone alle spalle di Avogadri sfruttando il bel cross di Ferrarini. Tuttavia la Fiorentina non ha poi approfittato della situazione, ha mancato due occasioni in serie con Vlahovic (sfortunato, palla appena fuori) e Simic e al 44’, cioè appena prima di andare negli spogliatoi per il riposo, ha subito il pareggio arrivato a sorpresa. Palermo in gol con Daniel Birligea, dribbling ai danni di un difensore e destro a superare Chiorra; solo il quarto gol da parte dell’attaccante rumeno, e dunque la Fiorentina dovrà decisamente fare di più per prendersi una vittoria attesa, il Palermo però sa che con la vittoria sarebbe aritmeticamente salvo e dunque giocherà un secondo tempo propositivo, cercando allo stesso tempo di difendere il pari. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo che la diretta di Fiorentina Palermo Primavera sarà una sfida trasmessa in diretta tv in chiaro sul digitale terrestre sul canale numero 60 di Sportitalia, con diretta streaming video via internet disponibile per chi si collegherà sul sito sportitalia.com e potrà vedere la partita tramite smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come smartphone o tablet.

FIORENTINA PALERMO PRIMAVERA (0-0): SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Fiorentina Palermo Primavera, e già le formazioni ufficiali del posticipo della 28^ giornata di campionato stanno facendo il loro ingresso in campo: in attesa del fischio d’inizio vediamo però che statistiche vantano i due club. Alla vigilia di questo appassionate turno della primavera 1 infatti i viola registrano la quinta piazza in classifica con 47 punti, questi vinti con 5 pareggi e 14 successi: ci aggiungiamo per completezza pure la differenza gol fissata sul 43:33. Per il Palermo primavera la graduatoria ci ricorda invece la decima posizione con 33 punti, accumulati grazie a 9 successi e 6 pareggi: ricordiamo che i siciliani hanno pure segnato 31 gol a fronte dei 42 incassati. E’ tempo però ora di dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Prima di dare la parola al campo per la diretta di Fiorentina Palermo Primavera è ben prendere in esame pure lo storico che i due club condividono alla vigilia della 28^ giornata del campionato. Bilancio alla mano possiamo infatti ritrovare 6 precedenti già occorsi tra le due squadra giovanili e per la precisione dal 2008 a oggi e pure segnati in occasione del primo come del terzo campionato di categoria: complessivamente ecco poi 4 pareggi e due sole affermazioni dei viola. I siciliani sono quindi alla ricerca del primo successo nello scontro diretto e la sorte potrebbe pure pure arridere agli ragazzi di Giuseppe Scurto. Intanto ricordiamo che l’ultimo precedente segnato tra Fiorentina e Palermo primavera risale al turno di andata del campionato ancora in corso: allora il risultato fu però un pareggio sull’1-1 firmato da Montiel per i gigliati e Fradella per i rosanero. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fiorentina Palermo primavera, diretta dall’arbitro Luca Angelucci, lunedì 13 maggio 2019 alle ore 15.00, sarà una delle sfide in programma nella ventottesima giornata del campionato Primavera 1. I viola sono scesi in campo pareggiando contro la Roma nell’ultimo impegno disputato (ma ricordiamo la sfida rinviata per maltempo col Genoa) e sono a un punto dai giallorossi terzi. Proveranno a salire ancora in classifica sfidando un Palermo sempre più lanciato verso la salvezza: battendo la Sampdoria in casa di misura i siciliani hanno centrato la loro quarta vittoria consecutiva, portandosi a +5 dal Genoa in zona play out, protagonisti di una rimonta straordinaria che potrebbe garantire ai rosanero la permanenza diretta nel campionato Primavera 1.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA PALERMO PRIMAVERA

Le probabili formazioni di Fiorentina Palermo Primavera, sfida della 28^ giornata del campionato Primavera 1. Viola schierati con un 4-3-3 dal tecnico Emiliano Bigica con questo undici titolare: Ghidotti; Ferrarini, Antzoulas, Gillekens, Simonti; Meli, Lakti, Hanuljak; Vlahovic, Simic, Koffi. Risponderà il Palermo con un 4-4-2 disegnato dall’allenatore Giuseppe Scurto e questa formazione: Avogadri; Petrucci, Fradella, Angileri, Gallo; Sicuro, Santoro, Gambino, Rizzo, Cannavò, Birligea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA