Diretta/ Genoa Cagliari Primavera (risultato 1-1): Verde pareggia per i sardi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Genoa Cagliari Primavera streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live per la partita della 29^ giornata di Primavera 1

Genoa Primavera
Diretta Chievo Genoa primavera (da facebook.com/ViareggioCupOfficial)

DIRETTA GENOA CAGLIARI PRIMAVERA (FINALE 1-1):

Diretta Genoa Cagliari primavera: termina col pareggio per 1-1 trovato in extremis dai sardi questo primo match della 29^ giornata del campionato primavera. L’intervallo infatti aveva visto il tabellone del risultato fermo sul 1-0 in favore dei liguri e proprio i grifoncini, una volta iniziata la ripresa, si sono dimostrati subito i più attivi in campo.il gol del doppio vantaggio però pare stregato per gli attaccanti rossoblù che non riescono a forare lo specchio avversario. I cambi effettuati da entrambi gli allenatori però poi non portano gli effetti sperati e pareva che la sfida non potesse subire nuovi scossoni. E’ stato solo al quarto minuto di recupero concesso dalla direzione arbitrale che la squadra Sarda ha trovato il gol: è stato infatti Verde a insaccare la sfera in seguito a un momento di confusione in area avversaria. L’arbitro poi suona tre volte e Genoa e Cagliari primavera sono costretti a dividersi la posta in palio. (Agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Genoa Cagliari primavera: si è chiuso solo pochi istanti fa il primo tempo di questo anticipo della 29^ e penultima giornata del campionato giovanile e già ii liguri conducono il match col risultato di 1-0. Già al fischio d’inizio poi si consuma l’occasione del gol decisivo: al 6’ minuto viene infatti concesso un calcio di rigore ai liguri per l’intervento di Cadili su Piccardo. Al dischetto si presenta quindi Bianchi che non sbaglia di fronte a Daga. Dopo il gol però la formazione dei grifoncini non pare paga e il pressing verso la difesa sarda è alto: sono tante le occasioni da gol create dal Genoa ma nessuna di questa va però a segno. E’ solo poi nei minuti finale del primo tempo che pure il Cagliari prova a rialzare timidamente la testa. Purtroppo però la squadra di Canzi non fa in tempo a mettere pressione alla difesa di liguri e il duplice fischio dell’arbitro chiude il primo tempo con l’1-0 dei padroni di casa. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Genoa Cagliari Primavera in diretta tv sarà visibile oggi su Sportitalia, naturalmente alle ore 15.00, in questo caso sia sul canale in chiaro (numero 60) sia al numero 225 di Sky: Sportitalia in questa stagione è sempre più la casa del campionato Primavera, del quale trasmetterà un gran numero di incontri per ciascuna giornata. Per chi non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo anche la diretta streaming video disponibile sul sito di Sportitalia, oltre ai riferimenti ufficiali delle due società che sicuramente ci terranno informati sull’andamento della partita.

SI GIOCA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Genoa Cagliari Primavera, adesso possiamo quindi provare ad inquadrare la partita con alcuni dati statistici circa l’andamento delle due formazioni in questo campionato. Il Genoa ha raccolto appena 28 punti in 27 partite disputate, con un bilancio di otto vittorie, quattro pareggi e quindici sconfitte; in casa i numeri ci parlano di quattro vittorie, altrettanti pareggi e cinque sconfitte su 13 partite. I gol segnati sono 37, ma quelli al passivo 51 e di conseguenza per il Grifone la differenza reti è pari a un pessimo -14. Il Cagliari invece sta facendo molto meglio degli altri rossoblù, con 41 punti su 28 incontri: il bilancio dei sardi è di undici vittorie, otto pareggi e nove sconfitte, lontano da casa si contano per il Cagliari la bellezza di otto vittorie, tre pareggi e altrettante sconfitte. Infine la differenza reti è pari a -1, dal momento che i ragazzi del Cagliari hanno segnato 37 gol e ne hanno subito uno in più, cioè 38. Tenendo presente tutto questo, cediamo la parola al campo: Genoa Cagliari Primavera finalmente comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Verso la diretta di Genoa Cagliari Primavera, possiamo fare un tuffo nella storia recente della partita fra queste due formazioni giovanili. Il bilancio a partire dal 2007 ci parla in totale di dodici partite con numeri molto favorevoli al Genoa, che ha ottenuto sette vittorie a fronte di appena tre successi per il Cagliari e due pareggi. Di conseguenza il Genoa è saldamente in vantaggio anche nel numero delle reti segnate, 15 contro 10. Il Grifone ha migliorato il proprio score in tempi recenti, dal momento che ha vinto quattro delle ultime cinque partite, compresa l’andata del campionato in corso. Torniamo dunque a sabato 12 gennaio 2019, quando in Sardegna il Genoa espugnò per 1-2 il campo del Cagliari padrone di casa grazie ai gol messi a segno già al primo minuto da Flavio Bianchi e da Levante Szabo al 68’, mentre il Cagliari aveva ottenuto il temporaneo pareggio al nono minuto con rete di Luca Gagliano. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Genoa Cagliari Primavera, diretta dall’arbitro Enrico Maggio della sezione Aia di Lodi, sarà l’anticipo che alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, venerdì 17 maggio 2019, aprirà il programma della ventinovesima e penultima giornata del campionato Primavera 1. Il momento dei verdetti dunque è sempre più vicino e pure Genoa Cagliari Primavera sarà caratterizzata da una posta in palio molto alta. Per quanto riguarda i padroni di casa, il Genoa Primavera è reduce da una sconfitta sul campo della Juventus e con 28 punti ad oggi sarebbe retrocesso, dunque ha estremo bisogno di punti per la salvezza. D’altro canto il Cagliari, che nella scorsa giornata ha pareggiato contro il Napoli, ha 41 punti e insegue il sesto posto che varrebbe l’accesso ai playoff, dunque certamente oggi pomeriggio ne vedremo delle belle, perché entrambe le formazioni hanno bisogno di vincere.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA CAGLIARI PRIMAVERA

Diamo infine uno sguardo alle probabili formazioni per Genoa Cagliari Primavera. I padroni di casa di Carlo Sabatini potrebbero proporre un 4-3-3 con Russo in porta, protetto dalla difesa a quattro composta da Candela, Nije, Dumbravanu e Piccardo da destra a sinistra, poi a centrocampo ci attendiamo per il Genoa il terzetto formato da Zvekanov, Rovella e Karic, infine nel tridente offensivo ecco Ventola e Micovschi ai fianchi del centravanti Bianchi. Max Canzi dovrebbe replicare con il suo Cagliari proponendo uno speculare 4-3-3: in porta Daga e davanti a lui la retroguardia composta da Kouadio, Peressutti, Carboni e Cadili; a centrocampo invece i possibili titolari sono Kanyamuna, Marongiu e Lombardi, infine nel tridente Contini prima punta affiancato da Marigosu a destra e Doradiotto a sinistra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA