Diretta/ Giana Erminio Vis Pesaro (finale 3-3) streaming video: beffa per i lombardi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Giana Erminio Vis Pesaro streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita di Serie C per la 38^ giornata del girone B

gianaerminio_solerio
Diretta Giana Erminio Vis Pesaro - LaPresse

DIRETTA GIANA ERMINIO VIS PESARO (3-3): BEFFA PER I LOMBARDI!

Si è concluso col punteggio di 3-3 il vivace match tra Giana Erminio e Vis Pesaro che non solo ha visto andare in scena un secondo tempo pirotecnico ma ha avuto pure una coda polemica dato che i biancorossi ospiti, dopo una rimonta notevole, hanno terminato però in dieci uomini. Infatti, dopo che Guidone aveva riaperto per i marchigiani e Mutton aveva parzialmente gelato i biancorossi replicando subito, ecco che ancora Guidone e poi Gennari, nel giro di 8’, ammutolivano lo stadio “Città di Gorgonzola” con un uno-due letale: tuttavia, spazio per un come-back epico c’era ma il risultato non cambiava più e anzi, nel finale, Buonocunto rimediava il secondo giallo tra le fila dei marchigiani (92’) lasciando così in inferiorità numerica i suoi. Con questo pari la Giana Erminio resta appaiata a pari punti proprio con la Vis Pesaro ma la mancata vittoria sancisce il sedicesimo posto per i lombardi che, a differenza dei biancorossi, ora dovranno affrontare beffardamente la coda dei play-out. (agg. di R. G. Flore)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Giana Erminio Vis Pesaro; tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

CHE RIMONTA DEI BIANCOROSSI!

La ripresa del match tra Giana Erminio e Vis Pesaro allo stadio comunale “Città di Gorgonzola” vede andare in scena i fuochi di artificio dopo che il primo tempo si era chiuso sul punteggio di 2-0 per i lombardi e l’andamento della gara appariva segnato. Infatti i biancorossi guidati da Colucci cominciano con ben altro piglio rispetto al primo tempo, quando erano stati assenti ingiustificati, e dopo soli tre minuti rientravano in partita: a siglare la rete della speranza è il centrocampista Guidone che al 48’ batte Leoni e porta i suoi sul 2-1! Ma le emozioni sono appena cominciate dato che ci vogliono solamente quattro giri di orologio perché Mutton, che nella prima frazione aveva rilevato Jefferson, non risponda colpo su colpo: al 52’ l’attaccante di scuola Inter infatti fa esplodere il pubblico di casa facendo capitolare Tomei per la terza volta in questo pomeriggio: 3-1 e gara chiusa? Macché perché oramai il tappo del match è saltato e, dopo tre ammonizioni comminate dal direttore di gara nel volgere di pochi minuti, al 72’ è ancora Guidone a riportare sotto la Vis Pesaro: il centrocampista biancorosso sigla infatti il bis personale e prepara a un finale tutto da vivere a Gorgonzola. E infatti all’80’ puntuale arriva il pareggio: a realizzare il punto del clamoroso 3-3 che suggella la rimonta marchigiana è di Gennari! (agg. di R. G. Flore)

DOMINIO DEI LOMBARDI!

Si è concluso da poco allo stadio comunale “Città di Gorgonzola” il primo tempo della sfida-spareggio tra Giana Erminio e Vis Pesaro, appaiate in classifica alla vigilia di questi 90’ finali del Girone B del campionato di Serie C: 2-0 il risultato a favore dei lombardi di Maspero, in virtù delle reti siglate nel giro dei primi 23 minuti da Perna e Rocco. Poca cosa fino ad ora la compagine biancorossa di Maspero che non ha trovato contromosse adeguata ai biancocelesti e, pur tenendo nemmeno male il campo, non è quasi mai riuscita a rendersi pericolosa dalle parti di Leoni. Per la cronaca, da segnalare anche che al 16’ i padroni di casa avevano dovuto sostituire l’infortunato Jefferson con Mutton e che solo nel finale di frazione il direttore di gara ha dovuto estrarre un cartellino giallo in quella che è stata una sfida sin qui sostanzialmente corretta. (agg. di R. G. Flore)

UNO-DUE DI PERNA E ROCCO!

Allo stadio comunale “Città di Gorgonzola” la Giana Erminio e la Vis Pesaro si sfidano per quello che è l’ultimo appuntamento della regular season 2018-2019 per quanto riguarda il Girone B della Serie C: le formazioni allenate rispettivamente da Riccardo Maspero e Leonardo Colucci occupano la 14esima e 15esima, appaiate a pari punti, per quello che dunque si configura come una sorta di mini-spareggio. E a partire meglio nei primi minuti è proprio la formazione della città metropolitana di Milano che non ci impiega molto a trovare un varco nella difesa biancorossa e a portarsi in vantaggio sui marchigiani: a sbloccare infatti il punteggio già al minuto 6 è l’attaccante Perna, bravo a freddare il numero uno ospite Tomei: 1-0 e Giana Erminio in vantaggio! La reazione della Vis Pesaro non è veemente e così la formazione biancoceleste ha buon gioco a imporre il proprio ritmo e a bucare la difesa avversaria nuovamente alla mezzora: a siglare il raddoppio per l’undici di Maspero è Rocco al minuto 23, facendo esplodere il pubblico di casa e mettendo una seria ipoteca a un terzo di gara: 2-0 e pesaresi assento ingiustificati! (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Giana Erminio Vis Pesaro, partita che si giocherà fra pochi minuti per la trentottesima e ultima giornata di Serie C nel girone B e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via alla sfida. La formazione di casa ha pareggiato e perso le ultime due gare, mentre la Vis Pesaro ha ottenuto il medesimo risultato ma inverso. La Giana Erminio non è facile da battere in casa, con le ultime cinque gare domestiche terminate con una sola sconfitta, mentre la Vis Pesaro tende a pareggiare le ultime gare in trasferta. Sul fronte delle azioni, il 15% di quelle dei padroni di casa si finalizza in rete mentre quelle della Vis Pesaro hanno una percentuale pari al 12%. Sfida molto equilibrata anche sul fronte di efficacia dei passaggi, con entrambe le formazioni che hanno una percentuale di successo in questo frangente pari al 17%. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Giana Erminio Vis Pesaro!

I TESTA A TESTA

Alla vigilia del fischio d’inizio andiamo a controllare pure lo storico che unisce Giana Erminio e Vis Pesaro, oggi chiamate in campo nella 38^ e ultima giornata del Campionato di Serie C. Dati alla mano però potremmo restare delusi nel constatare che prima della stagione corrente 2018-2019 mai i due club avevano avuto l’occasioni di sfidarsi a viso aperto. Di fatto quindi l’unico e ultimo testa a testa segnato tra Giana Erminio e Vis Pesaro a cui possiamo fare riferimento è il match di andata della stagione corrente del girone B di Serie C, andato in scena nella 19^ giornata il 26 dicembre scorso. Vale comunque la pena di ricordare che allora al Benelli il risultato finale venne fissato sul 1-1, con le reti di Lazzari per i biancorossi e Perna (rigore) per i biancoazzurri. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Giana Erminio Vis Pesaro, diretta dall’arbitro Claudio Petrella della sezione Aia di Viterbo, è una partita valida per la trentottesima e ultima giornata del girone B di Serie C. L’appuntamento sarà alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 5 maggio 2019, presso lo stadio Città di Gorgonzola. Giana Erminio Vis Pesaro metterà di fronte due squadre appaiate a quota 41 punti in classifica, che non hanno più obiettivi da raggiungere in questo campionato. Domenica scorsa è arrivata la certezza della salvezza sia per i lombardi sia per i marchigiani, pur se la Giana è stata sconfitta dal Pordenone hanno aiutato i risultati altrui, come il pareggio tra Vis Pesaro e Rimini che ha dato la certezza della permanenza in Serie C anche alla squadra di Leonardo Colucci. L’auspicio è dunque quello di assistere a una bella partita in cui entrambe le formazioni vorranno regalare spettacolo, magari con qualche motivazione in più per la Giana Erminio, che vorrà salutare nel migliore dei modi il proprio pubblico di casa.

PROBABILI FORMAZIONI GIANA ERMINIO VIS PESARO

Vediamo adesso di leggere le probabili formazioni attese per Giana Erminio Vis Pesaro. I lombardi di Riccardo Maspero dovrebbero scendere in campo con il seguente modulo 3-4-1-2: Bonalumi, Perico e Montesano nella retroguardia a tre davanti al portiere Leoni; a centrocampo da destra a sinistra la linea formata da Iovine, Palesi, Pinto e Giudici, qualche metro più avanti invece Perna, che agirà in appoggio ai due attaccanti Mutton e Rocco. Quanto alla Vis Pesaro di Leonardo Colucci, disegniamo i marchigiani secondo uno speculare 3-4-1-2: Tomei in porta e davanti a lui i tre difensori Gennari, Pastor e Briganti; in mediana Botta e Paoli, i due esterni Petrucci a destra e Testoni a sinistra, infine Mazzarri come trequartista alle spalle dei due attaccanti Voltan e Olcese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA