Diretta Internazionali d’Italia 2019/ Roma, Djokovic Del Potro: Nadal ha vinto

- Claudio Franceschini

Segui gli Internazionali d’Italia 2019 in diretta streaming video: grazie alla doppia sessione di ieri il torneo di Roma si è rimesso in pari con il programma, che venerdì prevede i quarti.

Naomi Osaka Roma rovescio lapresse 2019
Diretta Internazionali d’Italia 2019: la numero 1 Naomi Osaka gioca i quarti (Foto LaPresse)

Rafa Nadal ha battuto Fernando Verdasco nel quarto di finale tutto spagnolo agli Internazionali d’Italia 2019 di tennis a Roma e si è qualificato per le semifinali, dove affronterà il giovane greco Stefanos Tsitsipas. La partita di fatto non ha avuto storia, come illustra molto bene il risultato finale di 6-4, 6-0 in favore di Nadal: avevamo già detto che nel primo set Rafa ha vissuto un solo momento difficile quando si è trovato sotto 3-1, ma da lì in poi è stato un monologo, sigillato dal 6-0 nel secondo set con cui Nadal ha letteralmente demolito Verdasco. Più bella sicuramente è stata la partita femminile tra Karolina Pliskova e Viktoria Azarenka, che la ceca ha vinto in rimonta sulla bielorussa con il punteggio di 6-7 (5), 6-2, 6-2, dunque con una superiorità che si è fatta netta per la Pliskova più la sfida andava avanti. Adesso in campo al Foro Italico Vondrousova e Konta per il quarto di finale a sorpresa del torneo femminile, come d’altronde sarà poi anche Mladenovic Sakkari, di sicuro l’attesa si concentra su Djokovic Del Potro, che sarà il piatto forte in prima serata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL TORNEO

Duplice appuntamento per la diretta tv degli Internazionali d’Italia 2019: il torneo maschile è infatti trasmesso sulla televisione satellitare – canali Sky Sport Uno e Sky Sport Arena, rispettivamente 201 e 204 del decoder – mentre quello femminile è esclusiva della web-tv federale SuperTennis, al numero 64 del televisore. Naturalmente ci sarà la possibilità di seguire i match anche in diretta streaming video: basterà attivare l’applicazione Sky Go per il torneo Atp, mentre con riferimento alle sfide del tabellone Wta bisognerà visitare, sempre senza costi aggiuntivi, il sito www.supertennis.tv.

NADAL IN CAMPO

Rafa Nadal è in vantaggio su Fernando Verdasco nel derby spagnolo valido per i quarti di finale degli Internazionali d’Italia 2019 di tennis a Roma. La partita però non era cominciata affatto bene per Nadal, che aveva perso il servizio già al primo gioco e si era dunque ritrovato in svantaggio per 3-1 dopo i primi quattro game. Da quel momento tuttavia Nadal ha cambiato marcia in modo netto, ha ritrovato la parità con un break nel sesto gioco ed infine ha chiuso i conti con un nuovo break al decimo e decisivo game per il 6-4 in 62 minuti. L’argentino Diego Schwartzman è invece il primo semifinalista, dal momento che ha vinto in modo netto contro Kei Nishikori con il punteggio di 6-4 6-2 che ben descrive un incontro nel quale il giapponese è stato di fatto dominato dallo scatenato Schwartzman. Ad essere pignoli, il primo semifinalista è Stefanos Tsitsipas, perché ricordiamo che il greco beneficerà del ritiro di Roger Federer, così come in campo femminile ha dato forfait Naomi Osaka, in favore di Kiki Bertens. A proposito del tabellone femminile, ricordiamo che un bel primo set tra Viktoria Azarenka e Karolina Pliskova si è risolto in favore della bielorussa solamente al tie-break. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RITIRO ANCHE PER ROGER FEDERER

Il ritiro di Roger Federer è la brutta notizia che tiene banco nel venerdì degli Internazionali d’Italia 2019 di tennis a Roma che era cominciato con l’annuncio di un altro forfait, quello della numero 1 femminile Naomi Osaka. Giorno dunque non fortunato per tutti gli appassionati di tennis a Roma: Federer paga sicuramente la fatica delle due partite disputate ieri in un solo giorno, che a 38 anni naturalmente si fanno sentire di più, a maggior ragione se nella seconda finisci al tie-break del terzo set. Un problema alla gamba destra dunque pone fine al cammino di Roger Federer agli Internazionali d’Italia 2019, lasciando via libera al greco Stefanos Tsitsipas, ieri sera giustiziere di Fabio Fognini. A questo punto Tsitsipas aspetta in semifinale il vincitore del derby spagnolo tra Rafa Nadal e Fernando Verdasco, che è appena cominciato. Da poco in campo anche Viktoria Azarenka e Karolina Pliskova per quanto riguarda il tabellone femminile, mentre sono già al secondo set Diego Schwartzman e Kei Nishikori, con l’argentino che ha vinto il primo parziale con il punteggio di 6-4. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Il venerdì degli Internazionali d’Italia 2019 di tennis a Roma finalmente comincia. Dopo il ritiro di Naomi Osaka che ha spalancato le porte della semifinale all’olandese Kiki Bertens, al Foro Italico in questi minuti diventa protagonista il tabellone maschile con il suo primo quarto di finale. Si tratta della sfida meno glamour, quella che vedrà sfidarsi il giapponese Kei Nishikori e l’argentino Diego Schwartzman per un posto in semifinale. Ricordiamo allora l’ordine di tutte le partite attese oggi a Roma: dopo Nishikori Schwartzman avremo il derby spagnolo tra Rafa Nadal e Fernando Verdasco, poi ancora l’atteso match tra Roger Federer e Stefanos Tsitsipas, infine la sessione di prima serata vedrà la super sfida tra Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro. Per quanto riguarda invece le tre partite rimaste nel tabellone femminile, ecco che la prima sarà quella più intrigante, mettendo di fronte Viktoria Azarenka e Karolina Pliskova, mentre a seguire Johanna Konta sfiderà Marketa Vondrousova, infine ecco il match tra Kristina Mladenovic e Maria Sakkari, in un torneo femminile che ha visto una “strage” di big e di conseguenza potrebbe regalare gloria a qualche outsider. Adesso però parola al campo: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NAOMI OSAKA SI RITIRA

Falsa partenza per il venerdì degli Internazionali d’Italia 2019 di tennis a Roma. Infatti a mezzogiorno avrebbe dovuto cominciare il primo quarto di finale femminile tra la giapponese Naomi Osaka e l’olandese Kiki Bertens, tuttavia questo match non avrà luogo oggi al Foro Italico. Naomi Osaka, numero 1 al mondo, ha comunicato in mattinata il suo ritiro dal torneo di Roma per problemi al polso. La sua avversaria Kiki Bertens, testa di serie numero 6 degli Internazionali, di conseguenza accede direttamente in semifinale, dove affronterà la vincente dell’incontro tra Vondrousova e Konta. Decisamente non è fortunato il torneo femminile quest’anno nella Capitale: tante stelle erano già cadute prima del previsto, adesso saluta anche Osaka e il tabellone si fa sempre più sorprendente. A questo punto la favorita potrebbe essere proprio Bertens, anche grazie a questo imprevisto e prezioso giorno di riposo. Tifosi e appassionati dovranno invece aspettare ancora un po’ per godersi l’inizio delle partite del venerdì al Foro Italico… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ITALIANI TUTTI ELIMINATI

Giornata triste a Roma per gli Internazionali d’Italia di tennis 2019, perché nel tabellone dei quarti di finale non vi sono più italiani presenti: nessun tennista quindi oggi potrà difendere il tricolore sulla terra della capitale: proprio ieri infatti è caduto pure l’ultimo nostro baluardo che era Fabio Fognini. Il vincitore di Montecarlo infatti si è dovuto arrendere ieri al greco Tsitsipas col risultato di 6-4-, 6-4, anche se già nella mattina aveva offerto una prestazione complicata ma convincente ai danni del moldavo Albot. Sempre nella giornata di ieri per gli Internazionali d’Italia 2019 sono poi progressivamente caduti anche Cecchinato sotto ai colpi di Kohlschreiber con il risultato di 6-3, 6-3 e ancor prima pure Berrettini si è dovuto arrendere di fronte a Tsitsipas per 6-3,6-2. Ci avviciniamo dunque alle fasi calde del torneo Atp Masters 1000 di Roma, senza più beniamini locali. (agg Michela Colombo)

I PROTAGONISTI DI OGGI

La giornata di giovedì agli Internazionali d’Italia 2019 è già passata alla storia: tutti coloro che hanno vinto i match di secondo turno sono poi stati impegnati negli ottavi, prendendosi una pausa di tre ore (cinque nella migliore delle ipotesi) e poi tornando in campo, sotto un cielo di Roma finalmente azzurro e privo di nuvole, per recuperare un mercoledì interamente dominato dalla pioggia. Venerdì 17 maggio si riparte alle ore 12:00, la direzione del torneo si è rimessa in pari e dunque al Foro Italico vivremo i quarti nei tabelloni Atp e Wta. A questo punto gli Internazionali d’Italia 2019 rischiano di essere determinati dalle capacità di recupero da parte dei singoli giocatori: se non altro tutti quelli arrivati a questo punto hanno dovuto giocare nelle stesse condizioni. Il programma odierno non prevede più italiani: Fabio Fognini è stato l’ultimo a cadere, contro Stefanos Tsitsipas che dunque ritrova Roger Federer. L’altro big match è quello tra Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro, torna in campo anche il campione in carica Rafa Nadal per una giornata che si prospetta entusiasmante.

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: LA GIORNATA DI VENERDì

Agli Internazionali d’Italia 2019 torna a giocare Rafa Nadal: una sfida non scontata per il campione in carica, che se la deve vedere con il connazionale Fernando Verdasco capace di eliminare in serie Dominic Thiem e Karen Khachanov, battuti nella stessa giornata per una sorta di impresa. Mai scherzare con il veterano madrileno quando si tratta di terra rossa; a Roma ritroviamo anche Novak Djokovic, e anche il numero 1 Atp rischia grosso se le condizioni fisiche di Juan Martin Del Potro saranno tali da permettergli di resistere a un giovedì in cui si è sbarazzato di David Goffin e Casper Ruud, ma che è amato al Foro Italico come nel resto del mondo e sa di potersela giocare. Nel venerdì dedicato alle donne, per quanto abbiamo detto prima, rischia grosso Kiki Bertens: l’olandese, campionessa a Madrid e nuova numero 4 Wta, è andata ad un passo dall’eliminazione contro la diciassettenne Amanda Anisimova e, poichè anche Carla Suarez Navarro l’ha fatta sudare in seguito, ha giocato due partite ai tre set nella stessa giornata. Ha invece dominato la numero 1 Naomi Osaka, che dunque avrà la possibilità di prendersi la semifinale di un Premier V riscattando un post-Australian Open non esattamente all’altezza del suo ranking: sarà una grande partita, uno spettacolo degno di un quarto di finale sulla terra di Roma. L’altro match da seguire è quello tra Victoria Azarenka, che ha fatto fuori la bicampionessa in carica Elina Svitolina, e la numero 4 del seeding Karolina Pliskova, che non sta esprimendo il suo miglior tennis ma resta pur sempre una minaccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA