DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019/ Roma, Fognini viene eliminato da Tsitsipas

- Claudio Franceschini

Diretta Internazionali d’Italia 2019: Fabio Fognini batte Radu Albot ma cade in serata contro Tsitsipas: fuori tutti gli italiani con i ko di Cecchinato e Berrettini, avanzano tutti i big.

Federer Finals entrata lapresse 2018
Diretta Internazionali d'Italia 2019: Roger Federer fa oggi il suo esordio (Foto LaPresse)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FOGNINI TSITSIPAS (4-6 3-6)

Fognini Tsitsipas 4-6 3-6: anche l’avventura di Fabio Fognini agli Internazionali d’Italia 2019 è terminata. Ai quarti di finale avanza Stefanos Tsitsipas, il ventenne greco finalista a Madrid che ritrova Roger Federer, battuto agli Australian Open: continua la crescita del classe ’98 che è reduce da due finali consecutive e ora spera di fare il colpo grosso andando in semifinale a Roma; Fognini ci ha provato, ha avuto ancora un grande guizzo nel secondo set quando ha immediatamente recuperato un break subito dopo aver annullato tre palle dello 0-2, ha tenuto il servizio per salire 2-2 ma poi è tornato ad avere fretta di chiudere i punti, messo alle strette da uno Tsitsipas che ha mostrato di avere davvero tante armi a disposizione e che gioca un tennis propositivo, avanzando sempre e andando alla ricerca del punto. Così, sul 2-4, per Fognini è finita: il greco è stato perfetto quando si è trattato di vincere la partita e non ha tremato. Adesso dunque al Foro Italico, negli Internazionali d’Italia 2019, non ci sono più nostri rappresentanti: il Master 1000 ci rimane precluso ancora una volta, un grande peccato ma per quello che si è visto in questa edizione possiamo sicuramente avere buone speranze in vista dell’immediato futuro. Il torneo invece prosegue domani, con tutti i big in campo per i quarti di finale e l’approssimarsi di un’eventuale semifinale tra Federer e Rafa Nadal. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FOGNINI TSITSIPAS (4-6)

Fognini Tsitsipas 4-6: purtroppo dopo la rimonta, agli Internazionali d’Italia 2019 il primo set degli ottavi di finale termina con la sconfitta di Fabio Fognini, ricaduto nei suoi vecchi errori. E’ stato bravo Stefanos Tsitsipas, anche per l’atmosfera di cui abbiamo parlato in precedenza, a mantenere di autorità il suo turno di servizio e salire 5-4; Fognini a quel punto è stato chiamato a rispondere ma, perso il primo punto, ha peccato di pazienza dando la sensazione di soffrire troppo la pressione, cosa che spesso gli capita quando le cose non vanno. Di fatto si è trattato di un game regalato da Fabio, che ha commesso errori gratuiti abbastanza netti; adesso dunque il ventenne greco è avanti di un set, e il tennista sanremese dovrà fare rientrare in partita il pubblico del Pietreangeli per rimontare ed eventualmente andare a vincere la partita, regalandosi il quarto di finale contro Roger Federer che ha fatto fuori in rimonta Borna Coric, annullandogli anche due match point consecutivi. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE FOGNINI ALBOT

Duplice appuntamento per la diretta tv degli Internazionali d’Italia 2019: il torneo maschile è infatti trasmesso sulla televisione satellitare – canali Sky Sport Uno e Sky Sport Arena, rispettivamente 201 e 204 del decoder – mentre quello femminile è esclusiva della web-tv federale SuperTennis, al numero 64 del televisore. Naturalmente ci sarà la possibilità di seguire i match anche in diretta streaming video: basterà attivare l’applicazione Sky Go per il torneo Atp, mentre con riferimento alle sfide del tabellone Wta bisognerà visitare, sempre senza costi aggiuntivi, il sito www.supertennis.tv.

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FOGNINI TSITSIPAS (4-4)

Fognini Tsitsipas 4-4: in ripresa il nostro tennista negli ottavi degli Internazionali d’Italia 2019. L’avvio non era stato dei più promettenti: come con Radu Albot, Fabio Fognini è partito subendo il break nel primo game al servizio e si è trovato sotto 0-3 e poi ancora 1-4, ma questa volta contro un avversario ben più competitivo e di altro livello rispetto al moldavo. Il gioco che lo ha portato sul 2-4 ha cambiato tutto: qui Fognini ha trovato il primo grande punto (palla corta e pallonetto a scavalcare Stefanos Tsitsipas) e il vento è girato, con il sanremese che finalmente ha giocato a braccio sciolto e ha avuto due possibilità consecutive di strappare il servizio all’avversario, sfruttando la seconda sulla stecca di rovescio del greco e avendo così il turno in battuta per impattare. Tsitsipas rispetto all’inizio della partita sembra molto meno in ritmo; il pubblico del Pietrangeli è decisamente un fattore e la sfida sta quasi diventando una partita di Coppa Davis per l’atmosfera sugli spalti. Staremo a vedere quello che succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FOGNINI TSITSIPAS (0-0)

E’ il momento di Fabio Fognini agli Internazionali d’Italia 2019, di nuovo: il sanremese torna in campo a Roma per affrontare Stefanos Tsitsipas, che nella prima parte del giovedì ha esaurito il sogno di Jannik Sinner e adesso se la vede con un giocatore sempre italiano ma di caratura decisamente diversa, con la possibilità di andare ai quarti e sfidare nuovamente Roger Federer. Il greco, classe ’98, cerca il definitivo salto di qualità: partita tosta per Fognini, che sicuramente dovrà elevare il livello di gioco rispetto a quello proposto con Radu Albot (in entrambi i casi ha dovuto rimontare un break di svantaggio) e potrebbe partire leggermente sfavorito, sul piano fisico, per aver giocato molto dopo il suo avversario. Intanto è volato ai quarti anche Novak Djokovic – sfida di lusso contro Juan Martin Del Potro, che sembra in ottime condizioni – grazie al roboante 6-3 6-0 su Philipp Kohlschreiber; e così anche Rafa Nadal che ancora una volta ha concesso un solo game all’avversario – stavolta Nikoloz Basilashvili, battuto 6-1 6-0 – e ha prenotato il derby contro Fernando Verdasco. Nel tabellone femminile avanzano Karolina Pliskova, che ha impiegato tempo per piegare la resistenza di Sonya Kenin e giocherà ora contro Victoria Azarenka, e Marketa Vondrousova che continua a stupire e ha battuto in rimonta Daria Kasatkina. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FEDERER RIMONTA CORIC

Agli Internazionali d’Italia 2019 Roger Federer completa la doppia vittoria di giornata e, battendo Borna Coric con il risultato di 2-6 6-4 7-6, si qualifica ai quarti di finale di Roma aspettando lo sfidante, che sarà uno tra Fabio Fognini e Stefanos Tsitsipas impegnati tra poco sul centrale. E’ stata una partita splendida: nel primo set la maggiore freschezza di Coric – Federer dopo tutto ha quasi 38 anni, e nemmeno a lui riesce immediato giocare due match in poche ore – ha fatto la differenza con un 6-2 che lasciava presagire un finale a sorpresa. Il Re però si è scaldato giocando: nel secondo set ha fatto il break decisivo e costretto il giovane croato a giocare il terzo parziale, mai una soluzione gradita e soprattutto non dopo aver condotto. Il terzo set è proceduto sui binari dell’equilibrio: sul 5-4 Federer è stato a due punti dal match ma Coric ha servito alla grande mostrando di non avere alcun timore di fronte ad una leggenda vivente, ed è andato a prendersi il pareggio fino ad arrivare al tie break. Dove Coric ancora una volta è scattato alla grandissima: sempre in vantaggio, si è portato 4-1 e 5-2 con un importantissimo mini-break di vantaggio. Che ha generato due match point sul 6-4, il primo con il servizio a disposizione: Federer li ha cancellati entrambi e ne ha a sua volta avuto uno, stavolta annullato dal croato. Il terzo match point è stato quello buono: Fognini potrebbe sfidarlo domani. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FOGNINI OK, CECCHINATO E BERRETTINI KO

Marco Cecchinato saluta gli Internazionali d’Italia 2019, mentre Fabio Fognini vola agli ottavi che giocherà questa sera: la corsa del palermitano termina al secondo turno, in una partita persa contro Philipp Kohlschreiber con il risultato di 6-3 6-3. Purtroppo il passaggio a vuoto del tennista azzurro è costato carissimo: dal 3-0 nel primo set Cecchinato ha infilato un totale di sette giochi consecutivi lasciati all’avversario, il break subito nel quarto game del secondo parziale ha definitivamente sancito un ko pesante da digerire, perchè sembrava che Marco potesse davvero arrivare in fondo e dunque prendersi anche lo scalpo di Novak Djokovic. Sarà invece il tedesco a sfidare nuovamente il numero 1 Atp, dopo qualche settimana: i due saranno in campo in serata, perchè la direzione del torneo di Roma ha piazzato il programma di domani – o parte di esso – sul giovedì per recuperare la giornata persa interamente per pioggia. Bravo invece Fognini a recuperare il break di svantaggio a Radu Albot e vincere il primo set al tie break, per poi allungare e qualificarsi al prossimo turno con un 7-6 6-3: sorte comune a tutti i vincitori del giorno al Foro Italico, lo giocherà già questa sera sul Pietrangeli con orario da definire – dipenderà dalle due partite precedenti, che sono del torneo Wta. Che purtroppo è stata preclusa a Matteo Berrettini: nonostante fosse alla seconda partita nel giro di poche ore Diego Schwartzman si è dimostrato più forte del romano, eliminato con il risultato di 3-6 4-6. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FOGNINI E CECCHINATO IN CAMPO

Non si sta mettendo bene per Marco Cecchinato e Fabio Fognini agli Internazionali d’Italia 2019: i due azzurri sono in campo a Roma per il loro secondo turno, ma il palermitano ha perso un incredibile primo set che conduceva 3-0, prima che Philipp Kohlschreiber mettesse il turno e infilasse sei giochi consecutivi strappando tre volte il servizio all’avversario, che da parte sua ha concesso tre palle break senza salvarne nessuna e dal grande avvio ha messo a referto appena cinque punti, perdendo i primi due game a zero. Un passaggio a vuoto che adesso rischia di costare caro a meno che Cek non si ritrovi immediatamente, cosa che sicuramente è in grado di fare; anche Fabio Fognini deve elevare il suo livello di gioco, perchè il moldavo Radu Albot comanda a sorpresa essendosi preso un break di vantaggio. Un avversario che veniva dato come abbordabile sta creando non pochi grattacapi al sanremese, che comunque ha recuperato la situazione ed è ora 4-4 nel primo set. Vedremo dunque come procederanno queste due partite al Foro Italico, le uniche due che si stanno giocando; nel frattempo va anche segnalata la clamorosa eliminazione della testa di serie numero 3 Simona Halep, rimontata (2-6 7-5 6-3) dalla mancina ceca Marketa Vondrousova. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: SINNER ELIMINATO

Anche Novak Djokovic irrompe agli ottavi degli Internazionali d’Italia 2019: il numero 1 Atp lascia appena quattro giochi a Denis Shapovalov inchiodandolo con un netto 6-1 6-3, e dunque prenotando la possibile rivincita contro Marco Cecchinato che però prima dovrà liberarsi di Philipp Kohlschreiber (ricorderete la grande vittoria del palermitano nei quarti del Roland Garros). Tanta esperienza accumulata da Jannik Sinner, sia pure in una giornata dura a Roma: il bolzanino come da pronostico viene eliminato da Stefanos Tsitsipas, perde 6-3 6-2 ma dopo la grande esaltazione per la vittoria nel main draw (la prima di sempre in un torneo Atp) ha tenuto il campo contro un Top Ten e finalista Master 1000, una partita che sicuramente porterà con sè per diventare quel giocatore affermato che promette di essere. Dominante anche Petra Kvitova, che si sbarazza di Yulia Putintseva con uno scintillante e inequivocabile 6-0 6-1; rimonta completata da Daria Kasatkina che, nella battaglia delle giovani contro Katerina Siniakova, si impone con un 2-6 6-4 6-1. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: ANCHE NADAL AGLI OTTAVI

Entriamo nella fase calda agli Internazionali d’Italia 2019: anche Rafa Nadal si è preso la qualificazione agli ottavi con un dominio (6-0 6-1) sul povero Jeremy Chardy, ma come sempre il campione in carica deve procedere per gradi perchè al momento non ha ancora vinto un singolo titolo in questa stagione e man mano che il torneo di Roma prosegue andranno valutate le sue condizioni fisiche. Devastante anche il primo set di Novak Djokovic, che ha piegato la resistenza di Denis Shapovalov con un secco 6-1: attendiamo per scoprire se la reazione del giovane canadese in qualche modo ci sarà, la stessa che dovrà offrire Nick Kyrgios che, contro il pur talentuoso Casper Rudd, rischia un altro flop avendo già perso il primo set. Soprattutto, al Foro Italico è arrivato il momento di Jannik Sinner: il diciassettenne altoatesino è sceso in campo per sfidare Stefanos Tsitsipas (numero 9 Atp e recente finalista a Madrid) e provare a replicare la magica vittoria su Steven Johnson. Il greco è di ben altro livello, e lo sta dimostrando: ha appena chiuso il primo set con il risultato di 6-3 (un solo break, giunto nell’ottavo game), ma attenzione all’azzurro che ha ben poco da perdere… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: FEDERER AGLI OTTAVI

Roger Federer irrompe agli ottavi degli Internazionali d’Italia 2019: una vittoria netta quella dello svizzero, che si libera di Joao Sousa con il risultato di 6-4 6-3 e prenota un match – che sarà giocato già questa sera – contro Borna Coric, uno dei pochi tennisti che a Roma avevano già superato il secondo turno. Per l’elvetico continua dunque la rincorsa al primo titolo al Foro Italico; nel frattempo Rafa Nadal ha dominato il primo set contro Jeremy Chardy (6-0) e ha già preso un break di vantaggio nel secondo, da vedere se riuscirà a chiudere senza soffrire e soprattutto risparmiando qualche utile minuto per la prossima sfida, che lo vedrà dall’altra parte della rete rispetto a Nikoloz Basilashvili. Intanto è fuori Dominic Thiem, che ha perso in rimonta contro Fernando Verdasco: il veterano spagnolo è sempre una grande minaccia quando si tratta di giocare sulla terra rossa. Ora stanno per fare il loro ingresso in campo David Goffin e Juan Martin Del Potro, ma dobbiamo registrare l’eliminazione di Marin Cilic per mano di Jan-Lennard Struff, altro giocatore da non sottovalutare e in forte crescita. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: SCHWARTZMAN AGLI OTTAVI

I primi risultati in arrivo dalla giornata agli Internazionali d’Italia 2019 ci dicono che Diego Schwartzman sarà il prossimo avversario di Matteo Berrettini: l’argentino si è liberato con un netto 7-6 6-1 di Albert Ramos-Vinolas e sarà un cliente difficile per l’azzurro, che potrà contare sul pubblico della sua Roma ma certamente si troverà di fronte un giocatore assolutamente competitivo sulla terra. Al momento Roger Federer, che fa il suo esordio nel torneo, sta conducendo una partita “classica” contro Joao Sousa: partenza di studio e break nel sesto gioco per andare a comandare e cominciare a impostare la corsa verso la vittoria. In campo anche Rafa Nadal che sta per iniziare la sua partita contro Jeremy Chardy; nel tabellone femminile è stata splendida la sfida tra Kiki Bertens e Amanda Anisimova, la campionessa di Madrid è sfuggita alla sconfitta contro la giovanissima americana battendola per 6-2 4-6 7-5, ma ha rischiato davvero tanto. Crollo totale di Sloane Stephens, che aveva in mano la vittoria su Johanna Konta ma ha confermato le sue difficoltà attuali: la britannica vola agli ottavi con il risultato di 6-7 6-4 6-1, dominando il terzo set. Cosa fatta anche da Garbine Muguruza che fa fuori Danielle Collins, e da Naomi Osaka che con un doppio 6-3 su Dominika Cibulkova si prende il terzo turno. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: C’E’ THIEM VERDASCO

Finalmente agli Internazionali d’Italia 2019 si gioca: dopo il mercoledì totalmente cancellato per pioggia sono iniziate, come già detto con un’ora di anticipo rispetto al solito programma, le prime partite. Nel tabellone femminile sono tanti i match che si stanno disputando: tra questi scopriamo che Kiki Bertens sta dominando su una Amanda Anisimova che comunque si difende nel secondo set, mentre Sloane Stephens ha strappato il primo (al tie break) a Johanna Konta, mentre Danielle Collins sta provando a pareggiare il conto dei parziali con Garbine Muguruza e la numero 1 Naomi Osaka per il momento non ha alcun problema contro la slovacca Dominika Cibulkova. Due invece le partite nel torneo Atp: Dominic Thiem ha ottenuto un 6-4 nel big match contro Fernando Verdasco che già al primo turno aveva vinto in rimonta ed è sempre un cliente complicatissimo sulla terra, tie break ok (7-5) per Diego Schwartzman contro Albert Ramos-Vinolas in un’altra sfida tra due specialisti di questa superficie. Vedremo allora come andranno le cose nel proseguimento di queste belle sfide a Roma. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: SI COMINCIA!

Siamo pronti a vivere una nuova giornata nella diretta degli Internazionali d’Italia 2019: la grande speranza è che il tempo sia clemente e permetta di giocare regolarmente, tanto più che per il fine settimana le previsioni non sembrano essere buone e dunque ci potrebbe essere uno slittamento delle semifinali e della finale. Il secondo turno che si completa giovedì ci presenta il ritorno in campo di Jannik Sinner: il bolzanino, dopo la straordinaria vittoria su Steve Johnson, è diventato immediatamente un personaggio tra i più cercati al Foro Italico e in questo senso gli ha fatto bene questa pausa anche forzata di tre giorni, in modo che abbia potuto prendere consapevolezza di quanto fatto e scaricato un po’ di adrenalina. Nessuno si aspetta (o pretende) realmente che Sinner arrivi alle fasi conclusive del torneo di Roma, ma certamente avendo visto di cosa è capace adesso l’asticella delle aspettative si è alzata. Contro il numero 8 Atp Stefanos Tsitsipas dovrà essere bravo lui a mantenere la calma, sapendo di dover fare la sua partita e che se dovesse arrivare una vittoria sarebbe tutto di guadagnato; vedremo allora come andranno le cose, adesso la parola passa ai campi degli Internazionali d’Italia 2019 dove finalmente (è proprio il caso di dirlo) si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

I PROTAGONISTI DI OGGI

Agli Internazionali d’Italia 2019 il programma di giovedì 16 maggio, con inizio dei match alle ore 10:00 per recuperare qualcosa rispetto a mercoledì, ricalca di fatto quello del giorno precedente: giornata maledetta infatti quella che abbiamo vissuto ieri, la pioggia che su Roma si era già abbattuta nella serata di mercoledì non ha dato tregua e, senza vento a spazzare le nuvole, la direzione ha più volte posticipato le gare in calendario fino a cancellarle. Dunque siamo ancora al secondo turno: il ritardo può chiaramente diventare un problema visto che fra tre giorni è prevista la finale, e che per arrivarci bisognerà giocare ancora quattro partite. Questo ovviamente significa due cose: o spostare l’ultimo atto dei due tabelloni al lunedì oppure rendere necessario che alcuni tennisti scendano in campo due volte lo stesso giorno, cosa che per esempio era toccata a Matteo Berrettini a Monaco, non più tardi di due settimane fa. E dunque, mentre aspettiamo la diretta degli Internazionali d’Italia 2019, andiamo a vedere quello che ci attende oggi ricapitolando la situazione al Foro Italico.

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: LA GIORNATA DI GIOVEDì

La giornata di giovedì per gli Internazionali d’Italia 2019 prevede dunque la partita di Fabio Fognini: non è andata benissimo al sanremese – che dovrà giocare contro Radu Albot – che avendo disputato il primo turno lunedì sera avrebbe comunque goduto di un giorno di riposo; Jannik Sinner invece sta ancora aspettando di sfidare Stefanos Tstispas da quella magica domenica in cui ha battuto Steve Johnson: la direzione del torneo di Roma lo aveva già piazzato sul mercoledì e la sua partita è stata una delle prime a “saltare” nel primo pomeriggio, quando si è ritoccato il programma di alcuni campi provando a comprimerlo e recuperare il tempo perduto. Tra gli italiani dovrebbe giocare anche il già citato Matteo Berrettini: il suo match contro Diego Schwartzman era già in programma giovedì e potrebbe ancora rientrare nel calendario odierno. Aspetta l’esordio il campione in carica Rafa Nadal, che avrà il suo secondo turno contro Jeremy Chardy; e così anche Roger Federer, che avrebbe dovuto aprire mercoledì la sessione mattutina sul centrale e invece è stato rimandato a oggi. In campo femminile si deve ancora svelare Simona Halep, la finalista al Madrid Open che potrebbe riprendersi il primo posto del ranking Wta a scapito di Naomi Osaka, lei pure impegnata nel secondo turno degli Internazionali d’Italia 2019 contro Dominika Cibulkova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA