DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019/ Roma, giornata interamente cancellata

- Claudio Franceschini

Diretta Internazionali d’Italia 2019: giornata infausta quella di mercoledì 15 maggio. Dopo continui rinvii la direzione del torneo ha cancellato l’intero programma delle partite.

Fognini servizio Montecarlo lapresse 2019
Diretta Internazionali d'Italia 2019: Fabio Fognini gioca per il 2^ turno (Foto LaPresse)

Agli Internazionali d’Italia 2019 non si gioca più: dopo oltre nove ore di attesa e continui rinvii, la pioggia su Roma non ha mai concesso una tregua ed è di pochi minuti fa la notizia che gli organizzatori hanno deciso di cancellare anche la sessione serale. Avevamo già parlato dell’annullamento dei match per mattina e pomeriggio; le partite della sera sembravano potersi svolgere regolarmente e dunque Novak Djokovic e Marco Cecchinato erano pronti a scendere in campo a Roma, e invece il Foro Italico per questa sera ha definitivamente chiuso i battenti. Niente da fare dunque: tutte le partite del mercoledì vengono posticipate al giovedì, e a questo punto la direzione degli Internazionali d’Italia 2019 dovrà fare i salti mortali per provare a sistemare tanti match – è appena iniziato il secondo turno – sapendo che domenica in teoria si dovrebbero disputare le due finali. Staremo a vedere, intanto l’appuntamento con il torneo è per le ore 10:00 di giovedì, orario anticipato per recuperare almeno un po’ del tempo che si è perduto non soltanto oggi, ma anche nella serata di martedì quando già la pioggia aveva fatto capolino sul cielo della capitale. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: SPERANZE PER LA SERA

Gli organizzatori degli Internazionali d’Italia 2019 hanno fatto i salti mortali oggi: giornata di sola pioggia al Foro Italico, poco dopo le 18:00 è arrivata l’ufficialità della cancellazione delle sessioni mattutina e pomeridiana, con tanto di rimborso dei biglietti anche a chi avesse acquistato il giornaliero. Mantenuto invece invariato il programma serale: dunque, sul centrale è prevista la partita del numero 1 Novak Djokovic che sfida il neo-ventenne canadese Denis Shapovalov mentre Marco Cecchinato, a questo punto l’unico italiano che giocherebbe oggi, affronterà Philipp Kohlschreiber sul Pietrangeli. Entrambi i match sono previsti alle 20:30 ma questo se la pioggia darà una tregua; rimandati a domani gli esordi a Roma di Rafa Nadal (che è uscito a firmare autografi nonostante il clima avverso) e Roger Federer, dovremo aspettare il giovedì anche per il secondo turno di Fabio Fognini e Jannik Sinner, lui pure visto al Foro Italico a soddisfare i tanti fan che si è fatto con la vittoria di domenica su Steve Johnson. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL TORNEO

Duplice appuntamento per la diretta tv degli Internazionali d’Italia 2019: il torneo maschile è infatti trasmesso sulla televisione satellitare – canali Sky Sport Uno e Sky Sport Arena, rispettivamente 201 e 204 del decoder – mentre quello femminile è esclusiva della web-tv federale SuperTennis, al numero 64 del televisore. Naturalmente ci sarà la possibilità di seguire i match anche in diretta streaming video: basterà attivare l’applicazione Sky Go per il torneo Atp, mentre con riferimento alle sfide del tabellone Wta bisognerà visitare, sempre senza costi aggiuntivi, il sito www.supertennis.tv.

DIRETTA INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: VERSO LA CANCELLAZIONE DEL GIORNO?

Forse si gioca agli Internazionali d’Italia 2019? No: si era sperato in una tregua, e invece continua a piovere con intensità aumentata su Roma. Dunque, niente da fare: al Foro Italico inevitabilmente i match sono nuovamente posticipati, a questo punto il ritardo rispetto al regolare orario di inizio (che sarebbe dovuto essere alle 11:00) ha superato le cinque ore e mezza e, ovviamente, la direzione dovrà prima poi decidere di cancellare le partite odierne spostandole tutte su domani. Cosa che dovrebbe avvenire a breve: prima, bisognerà incastrare quasi il doppio delle sfide su una giornata singola e fare in modo che almeno per il momento il calendario di Roma mantenga un briciolo di regolarità rispetto alle origini. Staremo a vedere: intanto è arrivato l’annuncio ufficiale che prima delle 17:30 non si comincerà, e perchè sia così dovrà smettere di piovere entro pochi minuti per avere il tempo di togliere i teloni da tutti i campi, asciugare la terra e permettere ai giocatori di effettuare il riscaldamento. Agli Internazionali d’Italia si va intanto verso la cancellazione delle partite serali, ma non è affatto detto che si riesca a giocare anche solo qualche match nella giornata di mercoledì. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: PROGRAMMA RIVOLUZIONATO

In attesa di scoprire se agli Internazionali d’Italia 2019 si giocherà – sembra di sì, con inizio alle ore 15:00 – gli organizzatori si sono mossi, e hanno modificato il calendario del mercoledì per fronteggiare l’emergenza pioggia. Cambi rilevanti, anche se il programma del centrale resta invariato: dunque si partirà con Roger Federer che sfida Joao Sousa. Il Grandstand invece prevede che ad aprire la giornata sia la bella sfida tra Dominic Thiem e Fernando Verdasco, con Fabio Fognini che sarà sempre impegnato nella terza partita del giorno e a questo punto in un eventuale tardo pomeriggio. Marco Cecchinato giocherà sul campo numero 2 sempre come quarto incontro; secondo il calendario aggiornato non dovrebbe più giocare Jannik Sinner, la cui partita contro Stefanos Tsitsipas è stata spostata a giovedì. La situazione però è ancora totalmente in divenire: intanto non è detto che alle 15:00 si riesca ad iniziare, e poi anche in caso di risposta positiva potrebbe tornare a piovere… (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: IN CAMPO ALLE ORE 14:00?

Sembra che la giornata odierna agli Internazionali d’Italia 2019 sia maledetta: continua a piovere a Roma, la direzione del torneo ha appena riferito che non si giocherà prima delle ore 14:00 e a questo punto sarà particolarmente difficile collocare tutte le partite in programma mercoledì e mettersi in pari con il calendario. Parlando solo dei due tabelloni del singolare ci sarebbero 24 match da giocare per completare il secondo turno; eventualmente l’assottigliarsi delle sfide consentirebbe un recupero nei prossimi giorni ma si creerebbero problemi legati al periodo di riposo di determinati tennisti (a Monaco, due settimane fa, Matteo Berrettini aveva giocato semifinale e finale a distanza di tre ore nello stesso giorno: imprevisti di questo sport). Insomma, situazione tutta in divenire al Foro Italico e bisogna anche dire che, se dovesse continuare in questo modo, pur riuscendo a giocare oggi la direzione potrebbe comunque decidere di cancellare alcune partite, per esempio quelle della sessione serale, e spostarle subito sul giovedì. Staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: INIZIO POSTICIPATO

Orario nuovamente posticipato agli Internazionali d’Italia 2019: la pioggia continua a non dare tregua a Roma, i campi in terra del Foro Italico sono coperti e l’organizzazione ha appena annunciato che non si giocherà prima delle 13:15, ma questa deadline potrebbe nuovamente essere spostata in avanti. A questo punto per recuperare bisognerà ingegnarsi, e sfruttare eventualmente le pause già previste e i campi periferici: nella migliore delle ipotesi attuali si comincerà con oltre due ore di ritardo e questo significa che nel frattempo si sarebbe disputata almeno una partita per ogni campo. Dunque vedremo: intanto i giocatori sono pronti nella lounge loro riservata, Roger Federer sta parlando con il suo coach Ivan Ljubicic e altri che dovrebbero giocare subito (per esempio Kiki Bertens, campionessa a Madrid e impegnata contro la giovane statunitense Amanda Anisimova nel secondo turno) attendono pazientemente che il tempo migliori. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: LA PIOGGIA FERMA IL PROGRAMMA

E’ tutto fermo agli Internazionali d’Italia 2019: dopo l’interruzione di ieri sera anche la mattina del mercoledì sta facendo registrare la pioggia su Roma, e dunque le partite del Foro Italico non sono ancora cominciate. Si è stabilito che alle 12:30 si faccia un nuovo controllo, e che nel caso si giochi; nel frattempo noi possiamo ricordare che la prima partita sul campo centrale sarà quella dell’esordio di Roger Federer, impegnato contro Joao Sousa nel suo secondo turno, e a seguire ci sarà Rafa Nadal che inizia la difesa del titolo affrontando Jeremy Chardy. Un programma di lusso impreziosito dalla presenza di Naomi Osaka, la numero 1 Wta, subito dopo; tuttavia il rischio è quello di non riuscire ad assistere a queste partite o almeno ad alcune di queste. Vedremo come procederà la situazione meteo: anche gli italiani attendono il loro momento, Fabio Fognini sarebbe il terzo match sul Grandstand (contro Radu Albot) mentre Jannik Sinner sfiderà Stefanos Tsitsipas come quarta partita sul Pietrangeli. Possiamo solo restare in attesa e sperare che il cielo sui campi degli Internazionali d’Italia si apra rivelando il sole… (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: PARTITE AL VIA

Si gioca per una nuova giornata agli Internazionali d’Italia 2019: detto del forfait di Serena Williams, il torneo femminile di Roma ha perso un’altra grande protagonista in Elina Svitolina. La campionessa delle ultime due edizioni è caduta al secondo turno – che per lei era l’esordio – contro Victoria Azarenka: certo per lei il sorteggio è stato poco benevolo perchè la bielorussa è stata una numero 1 Wta a suo tempo e sta cercando la sua forma migliore, ma l’inizio di 2019 per l’ucraina è stato davvero complicato e anche ieri sera è arrivata una bruciante sconfitta in rimonta (4-6 6-1 7-5) che le fa perdere tanti punti in classifica. Al momento attuale la Svitolina scende al numero 9 del ranking; non c’è il rischio di perdere la Top Ten perchè le altre giocatrici ancora in corsa sono lontane (Madison Keys, quella che potrebbe arrivare più in alto, può prendersi la decima piazza) ma adesso servirà un cambio di passo per confermare quanto di buono fatto negli anni precedenti. Oggi al Foro Italico gioca anche Marco Cecchinato: la partita del siciliano contro Philipp Kohlschreiber, in programma martedì sera, è stata posticipata per pioggia. Parola ai campi dunque, perchè agli Internazionali d’Italia 2019 si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: IL DERBY MANCATO

Naturalmente agli Internazionali d’Italia 2019, come abbiamo già riportato, la grande attenzione sarebbe stata sul derby in famiglia: Serena Williams, tornata a giocare sulla terra rossa e quattro volte campionessa a Roma, ha dato forfait nel tardo pomeriggio di ieri e dunque non affronterà la sorella Venus. La maggiore delle due ha dovuto sudare più di sette camicie per arrivare al secondo turno, superando Elise Mertens solo al tie break del terzo set; per Serena una vittoria decisamente più agevole contro Rebecca Peterson, che però è evidentemente costata cara alla caviglia. Sarebbe stato il trentunesimo incrocio tra le due: comanda la sorella minore con 18 vittorie, ma Venus si è aggiudicato l’ultimo episodio a Indian Wells (2018) con il risultato di 6-3 6-4. Le due non si erano affrontate per quattro anni tra una finale a Doha e una semifinale a Charleston (2009 e 2013) e per 11 volte si sono disputate una finale: l’ultima negli Australian Open 2017 con la vittoria di Serena (6-4 6-4), la prima della serie era avvenuta a Miami nel 1999 con un 6-1 4-6 6-4 in favore di Venus. Che a questo punto si aggiudica il tredicesimo incontro nella rivalità con la sorella, ma certamente – conoscendo lei e anche Serena – avrebbe preferito giocarsi la grande sfida; come “premio” ha comunque il pass automatico agli ottavi di Roma. (agg. di Claudio Franceschini)

I PROTAGONISTI

Giornata importante agli Internazionali d’Italia 2019: sfide di assoluto livello quelle di mercoledì 15 maggio (come sempre si parte alle ore 11:00) che animeranno il torneo di tennis a Roma. Intanto il ritorno in campo di Fabio Fognini, che dopo un primo turno non troppo complicato (contro Tsonga) ne ha un secondo ancora più abbordabile – sulla carta – contro Radu Albot; poi una nuova partita del diciassettenne Jannik Sinner, che certamente non va caricato di troppa pressione ma sembra avere un futuro radioso davanti a sè, e oggi testerà la sua personalità nella sfida al finalista di Madrid – e Top Ten Atp – Stefanos Tsitsipas. Torna a giocare anche Novak Djokovic, il numero 1 della classifica, mentre nel tabellone femminile purtroppo non potremmo assistere alla sfida in famiglia: Serena Williams ha dato forfait per un problema alla caviglia e, di conseguenza, Venus accede direttamente al terzo turno. Non ci resta allora che stare a vedere quello che succederà oggi nella diretta degli Internazionali d’Italia 2019, aspettando che il Foro Italico si accenda con tutti i suoi protagonisti.

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2019: LA GIORNATA DI MERCOLEDì

Dunque agli Internazionali d’Italia 2019 c’è una giornata davvero intensa: dopo aver incantato tutti con la vittoria al primo turno, Jannik Sinner è atteso al passo ulteriore, cioè una partita di secondo turno contro uno dei migliori giocatori sul circuito Atp. Il bolzanino chiaramente non ha nella vittoria l’unico risultato possibile: certo sarebbe strepitoso se dovesse volare agli ottavi, ma dall’altra parte della rete c’è quello Tsitsipas che ha appena giocato la finale a Madrid dopo aver battuto un certo Rafa Nadal, e che di conseguenza tutti si aspettano fare un passo avanti nel torneo di Roma. L’altro italiano, che ha vinto Montecarlo, chiaramente è la speranza: Fabio Fognini se la vede con un Radu Albot che gli è inferiore per tanti aspetti e che dunque non dovrebbe rappresentare troppi problemi, a patto che il sanremese sia quello visto non solo nel Principato ma anche alla Caja Magica. Al terzo turno potrebbe esserci proprio il derby contro Sinner; nel torneo Wta la sfida tra Serena e Venus Williams avrebbe tenuto banco ma come già detto non si giocherà, e allora a maggior ragione non sono da perdere le partite tra la giovanissima Amanda Anisimova e Kiki Bertens, campionessa a Madrid e nuova numero 4 del ranking, e quella tra Naomi Osaka e la veterana Dominika Cibulkova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA