Diretta/ Lecce Spezia (risultato finale 2-1) video DAZN: giallorossi in A dopo 7 anni

- Fabio Belli

Segui Lecce Spezia in diretta streaming video: ai salentini serve una vittoria per festeggiare la promozione senza preoccuparsi del Palermo, i liguri cercano di confermarsi ai playoff.

Tifosi del Lecce
Lecce o Palermo promosso in Serie A? (Foto LaPresse)

DIRETTA LECCE SPEZIA (2-1) GIALLOROSSI IN A DOPO 7 ANNI

Finale incandescente al Via del Mare. Lo Spezia prova ad accorciare le distanze all’ottantaduesimo minuto con Okereke, la cui conclusione si impenna alta sopra la traversa. Un minuto dopo ecco la rete di Capradossi per gli aquilotti, con i padroni di casa che iniziano a tremare. Sul corner dei liguri ottima girata di testa del giocatore bianconero che rende meno amaro il passivo. Al triplice fischio fa festa il Lecce. Cala il sipario ed è liberatorio: dopo sette lunghissimi anni il Lecce ritrova la Serie A. Può cominciare la festa al Via del Mare. I giallorossi battono due a uno lo Spezia e tornano in massima serie. Il capolavoro firmato Fabio Liverani premia l’impegno di La Mantia e compagni. Promozione meritata per i leccesi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA MANTIA RADDOPPIA

E’ ricominciato da dieci minuti il secondo tempo di Lecce Spezia e i pugliesi conducono per due a zero. Al ventottesimo del primo tempo i giallorossi hanno trovato la via del raddoppio con La Mantia, bravo ad insaccare con un bel colpo di testa. I tifosi del Lecce si scatenano sugli spalti, con questo risultato la Serie A sarebbe ad un passo. Il secondo tempo intanto ricomincia con gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. Il Lecce prova subito ad affondare il colpo con Venuti, il suo tentativo però è da dimenticare. Poco dopo Da Cruz punta Lucioni, Majer interviene per arginarlo. Poco dopo Capradossi colpisce col destro sugli sviluppi di un corner ma non riesce a concludere. Lamentele da parte dello Spezia. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI PETRICCIONE!

Dopo essersi reso pericoloso con Meccariello al settimo minuto, con un colpo di testa, il Lecce passa sullo Spezia al nono grazie ad un gol di Petriccione. Venuti serve palla per Falco, il cui cross deviato trova la zampata vincente di Petriccione, che insacca all’angolino. Al diciassettesimo ci prova Maggiore per lo Spezia, con un tentativo che termina oltre la linea di fondo. Premono i liguri e sugli sviluppi di un calcio d’angolo Da Cruz la spedisce fuori di un soffio. Le emozioni si susseguono molto velocemente e al ventesimo è Ricci ad andare alla conclusione dalla distanza: Vigorito c’è e non si lascia sorprendere. Spezia ad un passo dal pari al ventunesimo con l’imbucata di Gyesi, su cui Vigorito interviene sollevando il pallone sulla traversa. Bel match al Via del Mare. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FORMAZIONI UFFICIALI

Lecce Spezia sarà la partita della promozione in Serie A per i salentini? La squadra di Fabio Liverani ha condotto un campionato incredibile soprattutto perchè neopromossa, anche se di fatto è solo nel finale che ha raggiunto la seconda posizione utile per evitare i playoff. Nello specifico, il Lecce era salito al secondo posto a fine febbraio e poi ancora a inizio marzo, ma nei due casi non aveva tenuto la piazza fino alla giornata seguente; invece, dopo aver vinto 2-0 contro il Pescara, i giallorossi sono rimasti alle spalle del Brescia per cinque giornate, addirittura hanno effettuato il sorpasso vincendo la sfida diretta e poi sono tornati secondi con il ko di Padova, campo sul quale hanno sprecato il primo match point. Oggi c’è il secondo e ultimo, almeno prima degli eventuali playoff: mettiamoci comodi e leggiamo le formazioni ufficiali della partita, finalmente Lecce Spezia comincia! Lecce: Vigorito, Petriccione, Tachtsidis, Mancosu, Meccariello, La Mantia, Falco, Venuti, Lucioni, Calderoni, Majer. A disp: Bleve, Riccardi, Cosenza, Arrigoni, Tumminello, Haye, Palombi, Marino, Felici, Tabanelli, Scavone, Bovo. Allenatore: Liverani Spezia: Lamanna, Augello, Mora, Ricci, Galabinov, Gyasi, Capradossi, Terzi, Vignali, Maggiore, Da Cruz. A disp: Manfredini, Barone, Brero, Crivello, Pierini, Crimi, Bartolomei, De Francesco, Ligi, Okereke, De Col, Bidaoui. Allenatore: Marin1o (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING E TV: COME VEDERE IL MATCH

Lecce Spezia non sarà una partita trasmessa in diretta tv bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN che si collegheranno sull’app o sul sito ufficiale tramite smart tv o pc, o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

I TESTA A TESTA

Per analizzare con precisione i precedenti di Lecce Spezia dovremmo tornare agli anni Trenta e Quaranta, quando queste squadre erano state avversarie in Serie B; possiamo ricordare un 1-1 in Puglia nel novembre 1931 come primo episodio della serie, tornando ai giorni nostri invece si prendono in considerazioni sei sfide giocate tra il 2006 e lo scorso 30 dicembre, altro 1-1 ma questa volta al Picco (reti di Matteo Ricci, su rigore, e Manuel Scavone). Il bilancio parla chiaro: le vittorie dello Spezia sono due, una quella del Lecce e dunque a dominare sono i pareggi. L’unico successo salentino è arrivato fuori casa, nel dicembre di 13 anni fa: avevano deciso Giuseppe Caccavallo e Pablo Daniel Osvaldo, che all’epoca era ancora giovane e stava provando a emergere nel grande calcio. L’allenatore dei salentini era Zdenek Zeman, quello dei liguri Antonio Soda (che ha condotto il Gozzano alla salvezza in Serie C), mentre nell’agosto 2014, secondo turno di Coppa Italia, era stato il tecnico croato Nenad Bjelica a festeggiare un 1-0 interno grazie a Filippo De Col. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Lecce Spezia sarà diretta, come abbiamo accennato, dall’arbitro Gianluca Aureliano, che fa parte della sezione Aia di Bologna. Al suo fianco per la delicata partita di Serie B allo stadio Via del Mare avremo innanzitutto i due guardalinee Edoardo Raspollini di Livorno e Niccolò Pagliardini di Arezzo, inoltre il quarto uomo che sarà invece il signor Alessandro Prontera di Bologna proprio come Gianluca Aureliano. Il primo arbitro è nato nel capoluogo emiliano il 29 febbraio 1980 e in questo campionato di Serie B ha già diretto dodici partite, con un bilancio di 66 cartellini gialli, quattro espulsioni (di cui tre per somma di ammonizioni e una per rosso diretto) e cinque calci di rigore assegnati. Contiamo infine due precedenti stagionali a testa per Lecce e Spezia con Gianluca Aureliano: i pugliesi avevano pareggiato sul campo del Foggia e perso a Palermo, anche per i liguri due incroci in trasferta con pareggio a Perugia e sconfitta sul campo del Carpi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZONE DEL MATCH

Lecce Spezia, diretta da Aureliano, è in programma sabato 11 maggio alle ore 15.00, sarà una delle sfide della trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie B 2018-2019. Appuntamento con la storia per i salentini che con una vittoria sarebbero promossi direttamente in Serie A: impresa notevole per la squadra di Fabio Liverani che manca dalla massima serie dal 2012, e che ha giocato in Serie C gli ultimi 6 campionati. Tornare in A al primo tentativo sarebbe straordinario, ma i giallorossi giocheranno col peso dell’occasione sciupata a Padova il 1 maggio, in cui con una vittoria contro il fanalino di coda del campionato sarebbe arrivata una promozione. Dopo la sconfitta, il Lecce ha visto il Palermo portarsi ad un solo punto e dunque si giocherà tutto contro uno Spezia chiamato invece a conquistare i play off: liguri al momento al sesto posto, con un punto di vantaggio sul Cittadella e 2 su Cremonese e Verona.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE SPEZIA

Le probabili formazioni di Lecce-Spezia, sfida che andrà in scena allo stadio Via del Mare di Lecce. Padroni di casa schierati da mister Liverani con un 4-3-2-1 con in campo dal primo minuto Vigorito; Meccariello, Lucioni, Marino, Venuti; Tabanelli, Petriccione, Majer; Mancosu, Falco; La Mantia. Risponderà lo Spezia di Marino con un 4-3-3 e questo undici titolare: Lamanna; Vignali, Terzi, Capradossi, Augello; Ricci, Bartolomei, Mora; Da Cruz, Galabinov, Gyasi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Lecce favorito dai bookmaker per la conquista dei tre punti contro lo Spezia. Vittoria interna quotata 1.45 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.90 la quota del pareggio e Bet365 propone a 5.80 la quota relativa al successo in trasferta. Per le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 1.75 l’over 2.5 e 2.10 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA