DIRETTA/ Lione Barcellona donne (risultato finale 4-1): tripletta per la Hegerberg

- Claudio Franceschini

Segui Lione Barcellona donne in diretta streaming video: a Budapest si gioca la finale della Champions League femminile, le transalpine hanno vinto le ultime tre edizioni del torneo.

Marozsan Lione donne lapresse 2019
Video Lione Barcellona donne, finale Champions League femminile (Foto LaPresse)

DIRETTA LIONE BARCELLONA DONNE ( RISULTATO FINALE 4-1):TRIPLETTA PER LA HEGERBERG

Inizia la ripresa tra Lione e Barcellona, le francesi conducono per quattro reti a zero. Il Barcellona attacca per provare a siglare la rete della bandiera. La Martens viene pescata in fuorigioco. Il Lione sta gestendo l’ampio vantaggio, per le francesi un trionfo in Champions League che certifica il dominio in Europa. Cascarino, appena entrata, cerca la gloria personale ma non trova lo specchio della porta. Martens spreca una ghiotta occasione per il Barcellona. Dieci minuti alla fine di una gara che nella seconda frazione ha vuto davvero poco da dire. Oshoala prova la conclusione che viene bloccata. Oshoala! Arriva il gol della bandiera per il Barcellona che trova una piccola soddisfazione. L’assist vincente è stato della Martens. Termina la gara, il Lione porta a casa la Champions League dopo una grandissima prestazione. (agg. Umberto Tessier)

HEGERBERG SHOW

Show di Ada Hegerberg che cala la tripletta! Bronze pesca il Pallone d’Oro in carica che sigla la quarta rete per le francesi. Barcellona piegato dalla furia delle francesi, una finale amarissima fino ad ora. Dieci minuti alla fine della prima frazione, il Barcellona prova la reazione d’orgoglio. Il Lione è guidato da uno dei centravanti più forti in Europa, Hegerberg. Termina la prima frazione con il Lione avanti per quattro a zero. Dominio totale della compagine francese che ha ipotecato la vittoria grazie all ìe reti della Marozsan e la tripletta della Hegerberg. Partita praticamente chiusa, il Barcellona proverà a siglare la rete della bandiera. (agg. Umberto Tessier)

DOPPIETTA DELLA HEGERBERG!

Inizia la finale di Champions League femminile tra Lione e Barcellona. Per il Lione è l’ottava finale, ha vinto le ultime tre, cinque in totale, mentre il Barcellona è la prima squadra spagnola ad arrivare in finale. Marozsan prova la conclusione ma non centra lo specchio. Marozsan! Lione subito avanti! Van De Sanden pesca il centravanti che non sbaglia, la compagine francese subito avanti. Si attende ora la reazione del Barcellona colpito a freddo. Lione padrone del campo, soffre il Barcellona che fatica a reagire. Hegerberg, arriva il raddoppio del Lione! Grande assist della Van De Sande, il secondo, con le francesi che siglano il raddoppio con l’ultima vincitrice del Pallone d’Oro. Ancora la Hegerberg! Majri serve il centravanti che con un gran sinistro chiude praticamente la gara dopo appena venti minuti di gioco! (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lione Barcellona donne non sarà disponibile, salvo variazioni di palinsesto: non sarà possibile assistere alla partita sui nostri canali, e non dovrebbe essere disponibile nemmeno una diretta streaming video. Per tutte le informazioni utili, vi potrete rivolgere al sito ufficiale della UEFA che trovate all’indirizzo www.uefa.com, e sul quale avrete le schede delle nazionali che si affrontano sul terreno di gioco e sulla competizione.

SI GIOCA

Siamo finalmente arrivati al calcio d’inizio di Lione Barcellona donne: l’allenatore delle transalpine, che ha già messo in bacheca l’ultima Champions League femminile e punta al bis, è una vecchia conoscenza del calcio italiano. Si tratta di Reynald Pedros, ex centrocampista: dopo dieci anni nel Nantes e sei mesi nell’Olympique Marsiglia è arrivato nella nostra Serie A, acquistato dal Parma che lottava per lo scudetto sotto la guida di Carlo Ancelotti. Pedros ha però giocato poco, finendo in prestito prima al Napoli e poi allo stesso Lione; tornato a vestire la maglia gialloblu, ha disputato una stagione senza mai giocare se non una volta: inevitabile che la sua esperienza si chiudesse a quel punto, in seguito il centrocampista ha giocato anche nel Montpellier e nel Tolosa. Con la nazionale francese ha giocato 25 partite collezionando 4 gol; ha disputato tre gare agli Europei 1996. Adesso siamo davvero pronti a metterci comodi per assistere a questa entusiasmante finale della Champions League femminile: mettiamoci comodi, la diretta di Lione Barcellona donne prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

LA PROTAGONISTA

Volendo scegliere una protagonista di Lione Barcellona donne, facciamo il nome di Dzsenifer Marozsan: tedesca del ’92, giocherà di fatto in casa la finale di Champions League perchè è di origine ungherese, nata proprio a Budapest e trasferitasi in Germania quando aveva 4 anni (il padre, calciatore, era stato ingaggiato dal Saarbrucken). Elemento cardine di una nazionale che ha vinto le Olimpiadi di Rio (2016) oltre agli Europei del 2013, si tratta di una giocatrice che agisce da mezzala ma può avanzare anche alle spalle di due attaccanti; curiosamente, lei stessa ha giocato nel Saarbrucken agli inizi della carriera ma poi è passata al Francoforte, dove ha militato per sette stagioni collezionando 174 presenze corredate da 57 gol. Ha vinto due volte la Coppa di Germania, ma soprattutto nel 2015 ha messo in bacheca la Champions League: essendosi trasferita al Lione nel 2016, nella sua bacheca personale ci sono tre grandi trofei continentali con la possibilità di vincerne un quarto. In più ha tre campionati e due Coppe di Francia, nel 2017 è stata calciatrice tedesca dell’anno e ha vinto titoli individuali a livello giovanile. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Lione Barcellona donne, in diretta dalla Groupama Aréna di Budapest, è la finale della Champions League femminile 2018-2019: le due squadre scendono in campo alle ore 18:00 di sabato 18 maggio per una sfida interessantissima e incerta, che potrebbe tendere però dalla parte delle transalpine. Il Lione infatti ha vinto le ultime tre edizioni del torneo, cinque delle ultime sette e con un totale di sette finali disputate a partire dal 2010: una squadra dominante in Europa, a differenza del Barcellona che può sicuramente schierare una grande solidità a livello societario ma non ha mai centrato risultati di rilievo in ambito internazionale (nessun trofeo in bacheca). Se aggiungiamo che l’Olympique, nei quarti di finale, ha fatto fuori il Wolfsburg (finalista in due delle ultime tre edizioni, campione nel 2013 e 2014) possiamo dire che il quadro si presenta sostanzialmente chiaro; trattandosi però di una finale, nella diretta di Lione Barcellona donne sarà tutto possibile e dunque, mentre aspettiamo che le due squadre facciano il loro ingresso sul terreno di gioco, andiamo a vedere quali potrebbero essere le probabili formazioni della finale di Champions League femminile.

PROBABILI FORMAZIONI LIONE BARCELLONA DONNE

Nelle probabili formazioni di Lione Barcellona donne potremmo vedere in campo alcune protagoniste dei prossimi Mondiali, cui parteciperà anche l’Italia: le transalpine allenate da Reynald Pedros si schierano con un 4-3-3 nel quale Renard e M’Bock Bathy formano la coppia centrale in difesa a protezione del portiere Bouhaddi, sugli esterni invece spingeranno Bronze e Bacha. A centrocampo la regia di Henry con il supporto sulle mezzali di Marozsan e Majri, davanti i gol sono chiesti in particolar modo alla punta centrale Hegerberg, sugli esterni ci saranno Cascarino e Le Sommer. Il Barcellona si dovrebbe disporre con un modulo speculare: in porta Panos, Pereira e Ouahabi i terzini con Torrejon e Maria Leon che invece sono le centrali arretrate. In mezzo sarà squalificata Hamraoui: dovrebbe allora giocare Andressa Alves, con Alexia a dare una mano a Losada che sarà il playmaker di riferimento. Tridente offensivo con Mariona che potrebbe anche fare qualche passo indietro in un ideale 4-3-1-2, lasciando a Martens e Duggan il reparto avanzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA