Diretta/ Messico Italia U20 (risultato finale 1-2): decisivo Ranieri! (Mondiali)

- Claudio Franceschini

Diretta Messico Italia U20, risultato finale 1-2: la nazionale di Paolo Nicolato inizia molto bene i Mondiali U20, le reti decisive portano la firma di Davide Frattesi e Luca Ranieri.

Italia U20
Video Italia Polonia U20, ottavi Mondiali 2019 (repertorio LaPresse)

DIRETTA MESSICO ITALIA U20 (RISULTATO FINALE 1-2)

Messico Italia U20 1-2: la nazionale di Paolo Nicolato esordisce nel migliore dei modi ai Mondiali, strappando una vittoria che è stata meritata sul piano del gioco ma sofferta per l’incapacità di chiudere i conti, che ha portato la Tricolor vicina al pareggio. La rete decisiva è arrivata al 67’ minuto: qualche secondo prima Gabbia aveva colpito la traversa di testa ma, sul secondo angolo consecutivo, la palla è arrivata fuori dall’area a Luca Pellegrini che ci ha provato con il piede debole e ha svirgolato, traiettoria che però è terminata sui piedi di Luca Ranieri che, appostato sul secondo palo e sul filo del fuorigioco, ha potuto insaccare indisturbato. Dopo la seconda rete azzurra a dire il vero non è successo molto; l’Italia ha mantenuto il pallino del gioco ma come detto il Messico si è reso comunque pericoloso dalle parti di Plizzari, che ha infuso sicurezza nei minuti finali con una bella uscita sulla punizione mancina e insidiosa di Lainez. La prossima partita dell’Italia U20 sarà contro l’Ecuador, che tra poco sfida il Giappone: la strada per i ragazzi di Paolo Nicolato è quella giusta, servirà eventualmente concretizzare meglio le nostre occasioni. (agg. di Claudio Franceschini)

MESSICO ITALIA U20 (1-1): PINAMONTI SPRECA

Messico Italia U20 1-1: è ripresa la partita dei Mondiali e il risultato è ancora in parità. Come nel primo tempo, la nostra nazionale ha approcciato meglio la sfida: una grande occasione l’ha avuta Luca Pellegrini quando un cross dalla destra ha trovato pronto all’inserimento Pinamonti che è stato però frenato dalla difesa, sul pallone che viaggiava verso il secondo palo si è avventato il laterale del Cagliari che ha incrociato bene in allungo ma ha trovato la parata a terra di Higuera. Cinque minuti più tardi bella occasione per Pinamonti, che questa volta a differenza di quanto accaduto nel primo tempo non è riuscito a coordinarsi: la sua girata mancina gli è di fatto terminata addosso, facendo sfumare l’occasione. Bravo invece Plizzari a disinnescare in tuffo una conclusione velenosa di Macias: bisogna stare attenti perchè il Messico è vivo e potrebbe rientrare in partita come era già accaduto nella prima frazione, quando era arrivato il beffardo pareggio. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Messico Italia U20 sarà disponibile in chiaro per tutti: sarà infatti trasmessa su Rai Sport e Rai Sport +, e dunque potrete seguire questa prima partita anche sul sito www.raiplay.it. Gli abbonati alla televisione satellitare avranno poi l’alternativa del canale Sky Sport Uno (numero 201 del decoder) con la possibilità di attivare, senza costi aggiuntivi, l’applicazione Sky Go per la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

MESSICO ITALIA U20 (1-1): GOL DI DE LA ROSA

Messico Italia U20 1-1: doccia fredda per la nostra nazionale, che al 37’ minuto incassa il gol del pareggio della Tricolor e dunque va negli spogliatoi all’intervallo con un pareggio che sta decisamente stretto per quanto si è visto in campo. La rete nasce da un calcio d’angolo che i Messico batte dalla sinistra: la palla arriva sul primo palo, Plizzari è in uscita ma non si intende con Scamacca che prolunga la traiettoria, manda a vuoto il portiere azzurro e permette a Roberto De La Rosa, appostato sul palo lungo, di insaccare in tutta tranquillità. Una beffa, perchè l’Italia fino a quel momento aveva dominato andando anche vicina al raddoppio a più riprese, ultima delle quali al 25’ con un tiro dello stesso Scamacca che era sibilato di poco fuori alla destra di Higuera. L’attaccante del Sassuolo, tra i più attivi, ha provato a riscattarsi appena dopo il gol subito ma il portiere messicano gli ha detto di no; adesso c’è un secondo tempo nel quale gli azzurrini dovranno provare a rifare tutto daccapo, un peccato perchè avremmo potuto allungare nel punteggio e invece si trovano a dover “vincere nuovamente” la partita. Staremo a vedere dunque quello che succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

MESSICO ITALIA U20 (0-1): GOL DI FRATTESI!

Messico Italia U20 0-1: ha impiegato soltanto tre minuti la nostra nazionale per sbloccare la partita inaugurale ai Mondiali. Grande conclusione da fuori di Davide Frattesi, che pesca l’angolino alla destra di Higuera: l’Italia ha iniziato la partita spingendo a tutta e si era già resa pericolosa in occasione di un calcio di punizione battuto dalla sinistra, che la difesa del Messico aveva allontanato con affanno. Per il momento una buonissima prova per l’Italia di Paolo Nicolato, che vuole rendere onore al terzo posto conquistato due anni fa: al 6’ bella incursione di Pinamonti in area di rigore, l’attaccante del Frosinone è stato fermato appena prima di potersi coordinare per la conclusione ma dalla sua iniziativa si è comunque generato un cross da destra che ha portato al colpo di testa fuori misura da parte di Scamacca. Grande occasione all’11’: altro pallone messo dentro l’area di rigore, Luca Pellegrini fermato e tiro di prima intenzione di Pinamonti, che con spazio a disposizione ha cercato l’incrocio dei pali ma non ha inquadrato la porta. Al 15′ tenta la fortuna anche Tripaldelli, con un cross sballato che diventa insidioso per Higuera che controlla comunque l’uscita del pallone sopra la traversa. Per il momento l’Italia domani, ma siamo comunque solo all’inizio della partita: vedremo dunque come procederanno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

MESSICO ITALIA U20 (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Messico Italia U20 sta per cominciare: avvicinandoci alla prima partita dei Mondiali, possiamo ricordare che l’albo d’oro del torneo è dominato dalle due sudamericane per eccellenza. Ci sono 6 titoli per l’Argentina e 5 per il Brasile, che ha giocato più finali (9) e ha festeggiato per l’ultima volta nel 2011, mentre l’ultimo successo albiceleste è datato 2007. Portogallo e Serbia (2) sono le altre due nazionali con almeno 2 trofei, mentre l’Inghilterra è campione in carica; da questa rassegna sono usciti nomi del calibro di Diego Armando Maradona, Leo Messi, Rui Costa, Luis Figo, Paulo Sousa, Dani Alves, Sergio Aguero e Paul Pogba oltre a tanti altri: tutti loro hanno vinto i Mondiali, oggi ricordiamo con particolare “ammirazione” la Francia del già citato Pogba che, a parte lui, aveva in squadra Kondogbia, Aréola, Umtiti, Thauvin, Digne, Lemina e Veretout. La parola passa al campo, perchè finalmente è arrivato il momento di assistere a questa interessante e delicata Messico Italia U20 che prende il via! MESSICO (4-4-2): 1 Higuera; 2 K. Alvarez, 3 Sepulveda, 4 Orona, 5 Cardenas; 16 Meraz, 14 Leon, 8 Dominguez, 10 Lainez; 11 R. De La Rosa, 9 Macias. Allenatore: Diego Ramirez ITALIA (4-4-2): 1 Plizzari; 15 Del Prato, 13 Ranieri, 4 Gabbia, 3 Tripaldelli; 14 Bellanova, 20 Sa. Esposito, 7 Frattesi, 17 Lu. Pellegrini; 9 Pinamonti, 11 Scamacca. Allenatore: Paolo Nicolato (agg. di Claudio Franceschini)

MESSICO ITALIA U20: LA CONFERMA

Ci avviciniamo alla diretta di Messico Italia U20, ed è interessante parlare di Alessandro Plizzari che è l’unica conferma della spedizione azzurra rispetto alla squadra che solo due anni fa aveva trovato il terzo gradino al termine della manifestazione in Corea del Sud. Classe 2000, il portiere del Milan aveva subito colpito l’allora allenatore della nazionale Under 20 Evani che aveva deciso di portarlo con sè in Corea come vice di Zaccagno. Pur come secondo portiere però Plizzari  seppe guadagnarsi il suo posto al sole specie nella finalissima valida per il terzo posto  giocata contro l’Uruguay. Allora il numero 1 di Crema entrò come titolare dal primo minuto e mantenendo la rete inviolata durate i 90 minuti regolamentari e ai supplementari, fece vedere meraviglie durante la roulette dei rigori. Allora infatti Plizzari riuscì a pararne due e a regalare così il trionfo alla nostra nazionale. (agg Michela Colombo)

MESSICO ITALIA U20: I CONVOCATI DI NICOLATO

Messico Italia U20 inizia tra poco, dunque vale la pena analizzare più a fondo quali siano i convocati da Paolo Nicolato per i Mondiali. Spiccano alcuni nomi ovviamente: tra i pali Alessandro Plizzari, oggi terzo portiere del Milan e che si era messo in luce proprio in questa rassegna due anni fa, protagonista della finale per il terzo posto nella lotteria dei calci di rigore. Il suo secondo sarà Marco Carnesecchi, certezza dell’Atalanta Primavera; ci sono poi Salvatore Esposito, che come detto è uno dei migliori elementi del Ravenna che ha centrato i playoff in Serie C, ma anche Enrico Del Prato e Andrea Colpani che hanno traghettato l’Atalanta al primo posto del campionato Primavera. La stella, almeno se guardiamo la squadra di appartenenza, è Andrea Pinamonti che ha trovato buona continuità in Serie A con il Frosinone: è anche l’unico calciatore impegnato nel massimo campionato, a parte Gianluca Scamacca che però ha avuto pochissimo campo nel Sassuolo. Attenzione poi a Davide Frattesi e naturalmente Christian Capone, sempre utile in un Pescara che sta ancora tentando la promozione in Serie A. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MESSICO ITALIA U20: ORARIO E PRESENTAZIONE

Messico Italia U20 si gioca, in diretta dallo Stadion GOSiR di Gdynia, alle ore 18:00 di giovedì 23 maggio: rappresenta la partita inaugurale nel gruppo B dei Mondiali Under 20 2019. Inizia una rassegna che ci ha visti ottenere il terzo posto nell’ultima edizione; a questo nuovo campionato ci siamo qualificati grazie al secondo posto negli Europei U19 e adesso andiamo a caccia di gloria in una competizione che prevede sei gironi, 12 qualificate alla fase seguente che partirà dagli ottavi di finale. Possiamo ricordare che la nostra nazionale è tra le favorite anche se dovrà stare attenta alla concorrenza; che le altre squadre nel nostro girone sono Giappone e Ecuador e che in caso di arrivo a pari punti conterà la differenza reti e poi il maggior numero di gol segnati, dunque la sfida diretta rappresenta un criterio secondario e potrebbe essere necessario segnare quante reti possibile per continuare la corsa. L’ultima partita degli azzurrini risale a fine marzo, nella sfida che ha chiuso la Elite League: abbiamo perso 3-0 in Svizzera, ma questo è un altro contesto e dunque, mentre aspettiamo la diretta di Messico Italia U20, possiamo andare a leggere le scelte di Paolo Nicolato leggendo quella che potrebbe essere la formazione della nostra nazionale per l’esordio ai Mondiali.

PROBABILI FORMAZIONI MESSICO ITALIA U20

In Messico Italia U20, Nicolato dovrebbe puntare sul 4-3-2-1: in porta va Plizzari, a fare coppia in difesa dovrebbero essere Buongiorno e Del Prato (o Gabbia, con l’altro che farebbe il perno davanti al reparto arretrato) mentre Candela e Luca Pellegrini agiranno sugli esterni, con Tripaldelli che però non parte battuto per la corsia mancina. A centrocampo si punterà molto probabilmente su Frattesi e Colpani come mezzali; come detto Gabbia o Del Prato da regista, ma attenzione alla crescita di Salvatore Esposito che ha disputato un ottimo campionato a Ravenna; alle spalle della prima punta i candidati principali sono Alberico e Capone, ma è possibile anche un unico trequartista così che Scamacca e Pinamonti possano giocare contemporaneamente sulla stessa linea, aumentando la pericolosità offensiva della nostra nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA