DIRETTA/ Potenza Vibonese (risultato finale 1-0) streaming video tv: vincono i lucani

- Claudio Franceschini

Diretta Potenza Vibonese streaming video e tv: già certi dei playoff, ai lucani basta un solo punto per blindare la quinta posizione mentre i calabresi si sono salvati agevolmente.

Potenza consigli
Il tecnico Raffaele dà indicazioni a Dettori (Foto LaPresse)

DIRETTA POTENZA VIBONESE (1-0 FINALE) VINCONO I LUCANI

Il potenza chiude al quinto posto la corsa in campionato nella regular season: ora testa ai play off in cui i lucani affronteranno in casa il Rende nel primo turno. La Vibonese festeggia comunque una comoda salvezza diretta, ottimo risultato al ritorno tra i professionisti della formazione calabrese. Finale di partita senza troppi sussulti con il Potenza che ha badato soprattutto a capitalizzare il gol del vantaggio di Bacio Terracino: solo cambi nel finale e l’ultima occasione di gara, per il Potenza, ce l’ha Piccinni al 28′ della ripresa con un colpo di testa. Poi le due squadre si accontentano e chiudono un campionato per entrambe decisamente positivo. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Potenza Vibonese sarà disponibile per tutti su Sportitalia, canale 60 del vostro televisore, e anche in mobilità visitando senza costi aggiuntivi il sito www.sportitalia.com; in alternativa l’appuntamento consueto per seguire questa partita di Serie C è sul portale elevensports.it, aperto a tutti e fornitore delle gare di terza divisione da cinque anni. Ci si può infatti abbonare annualmente oppure di volta in volta acquistare il singolo evento – ad un prezzo fissato – per poi assistervi in diretta streaming video attraverso l’utilizzo di dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

REAZIONE CALABRA

La Vibonese rientra in campo nel secondo tempo con Raso al posto di Rezzi. La formazione calabrese a caccia del pareggio gioca in maniera vivace e si rende pericolosa per due volte nei primi 10′, prima con Bubas e poi con Filogamo, ma il Potenza mantiene il vantaggio. Al quarto d’ora padroni di casa pericolosi con un sinistro di Murano, quindi nella Vibonese Franchino prende il posto di Ciotti. Il Potenza vede una Vibonese più intraprendente rispetto alla prima frazione di gioco e arretra il suo baricentro, mettendo maggior convinzione nella fase di contenimento. Al 24′ viene richiamato in panchina Murano ed i lucani inseriscono toscano, mantenendo a metà ripresa il vantaggio per 1-0 grazie al gol realizzato da Bacio Terracino allo scadere del primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

VANTAGGIO LUCANO!

Al 27′ arriva la prima ammonizione della partita, con Murano ammonito nel Potenza per un duro fallo su Altobello. Al 31′ Matera ci prova dalla lunga distanza su punizione per il Potenza, ma il pallone finisce abbondantemente a lato. 2′ dopo Vibonese costretta alla prima sostituzione della partita, Taurino costretto al forfait viene sostituito da Filogamo. Al 35′ arriva un cartellino giallo anche per la Vibonese, viene ammonito Donnarumma. I calabresi ci provano soprattutto in contropiede, rapide ripartenze che non trovano però l’ultimo passaggio per mettere in difficoltà la retroguardia potentina. Al 41′ i padroni di casa hanno una grande occasione con un colpo di testa di Giosa praticamente a colpo sicuro, ma la risposta di Zaccagno è super e la porta della Vibonese resta inviolata. Proprio Giosa viene ammonito allo scadere del primo tempo, 3′ di recupero e proprio allo scadere il Potenza trova il vantaggio grazie a Bacio Terracino, che sfrutta un bel passaggio filtrante di Panico. (agg. di Fabio Belli)

BACIO TERRACINO SPRECA

Fase di stallo a inizio gara con le due formazioni che non sembrano interessate a scoprire il fianco. Al 7′ la prima accelerazione della partita è dell’attaccante argentino della Vibonese, Bubas, ma dopo lo scatto la retroguardia potentina controlla la situazione. Al 12′ ancora un altro affondo dei calabresi, stavolta con Ciotti abile a saltare Panico e a mettere in area un insidioso tiro-cross che non viene però raccolto da nessun compagno di squadra. Segue un momento di stallo in cui le due squadre non riescono a creare grandi occasioni: il Potenza riesce ad affacciarsi in avanti in maniera incisiva solo al 22′, quando una grande chance capita a Bacio Terracino che, al momento di battere a rete indisturbato in area, indugia troppo e permette alla difesa del Potenza di rimediare, col risultato che a metà primo tempo resta fermo sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

IN CAMPO

Tra pochi minuti avrà inizio Potenza Vibonese, partita valida per la trentottesima giornata di campionato di Serie C girone C, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. Il Potenza ha finora vinto 13 partite (otto in casa e cinque in trasferta), pareggiando 15 volte e perdendo sette match, per un cammino che merita dunque di essere promosso. Anche la differenza reti è positiva per il Potenza: 44 sono i gol realizzati dalla compagine del capoluogo lucano, mentre 32 sono le volte in cui la difesa si è fatta trovare impreparata incassando gol. La Vibonese ha vinto invece dieci partite, pareggiandone 12 e perdendo in 13 occasioni. Sono 36 le volte in cui la difesa si è fatta trovare impreparata, incassando gol. Quelli realizzati finora sono invece 33 (18 in casa e 15 su campo nemico), che portano la differenza reti a -3. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Potenza Vibonese!

I BOMBER

Per la sfida tra Potenza e Vibonese è tempo ora di prendere in esame pure i bomber che oggi potrebbero uomini copertina oggi al Viviani nella 38^ giornata di Serie C. Partendo proprio dai padroni di casa , la classifica dei marcatori ci evidenzia il nome di Carlos França, autore di 11 gol in 29 presenze del campionato, una rete ogni 182 minuti. Il brasiliano però è a digiuno da tempo: risale infatti alla 28^ giornata e al match contro il Sicula leonzio il suo ultimo gol. Per la Vibonese attenzione invece a Leonardo Taurino che in stagione per il terzo campionato ha segnato 9 gol in 33 partite disputate. Il trequartista di Nevio Orlandi però è a secco da settimane ormai, pur dopo un inizio di stagione brillante: si segnala la tripletta segnata contro il Matera nella 23^ giornata come ultima sua marcatura in campionato. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Curiosa la storia dei pochi precedenti della diretta di Potenza Vibonese, che sono due e sono stati disputati entrambi nello spazio degli ultimi dodici mesi. Abbiamo avuto infatti innanzitutto il 20 maggio 2018 la partita valida per il girone C della Poule Scudetto di Serie D: Potenza e Vibonese avevano vinto i rispettivi gironi e di conseguenza avevano già acquisito la promozione in Serie C, ma in palio a fine stagione c’è lo “scudetto” dei dilettanti e in quella partita la Vibonese si impose con un perentorio 4-0 davanti al pubblico amico dello stadio Luigi Razza di Vibo Valentia, che poi ha ospitato mercoledì 26 dicembre anche la partita d’andata del campionato in corso. Fu una nuova vittoria per la Vibonese, ma stavolta “solo” per 1-0, grazie al gol segnato da Edgar Cani al 30’ minuto. Dunque due vittorie su due per la Vibonese e nessun gol segnato per il Potenza, che però giocherà oggi per la prima volta in casa: basterà gol fattore campo per invertire la tendenza? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Potenza Vibonese, partita diretta dal signor Michele Giordano, si gioca alle ore 18:30 di domenica 5 maggio per la 38^ ultima giornata nel girone C del campionato di Serie C 2018-2019. Ad avere interessi di classifica è solo la squadra lucana: gli ospiti infatti hanno raggiunto un’agevole salvezza grazie al passo ridotto di Bisceglie e Paganese, e dunque chiudono una stagione che è stata positiva ma avrebbe potuto regalare maggiori soddisfazioni nella parte finale, visto che i playoff erano alla portata ma sono svaniti con quattro sconfitte consecutive (e sei gare senza vittoria). Il Potenza invece ha bisogno di un punto per blindare il quinto posto, facendo valere il vantaggio nella doppia sfida diretta con la Virtus Francavilla: i pugliesi possono solo operare il sorpasso solo vincendo e con il contemporaneo ko lucano. La neopromossa è stata la grande rivelazione del girone di ritorno: dopo la sconfitta contro il Catanzaro (30 dicembre) ha aperto una striscia di 13 partite utili tornando a perdere (a Trapani) dopo tre mesi e mezzo, archiviando definitivamente l’obiettivo con il successo sulla Viterbese. Aspettando la diretta di Potenza Vibonese, andiamo dunque a valutare in che modo le due squadre potrebbero disporsi sul terreno di gioco.

PROBABILI FORMAZIONI POTENZA VIBONESE

In Potenza Vibonese, Giuseppe Raffaele dovrebbe già guardare ai playoff: in attacco Sebastiano Longo e Guaita contendono i due posti sugli esterni a Manuel Ricci e Bacio Terracino, con Murano e Genchi in ballottaggio come centravanti. Mediana con Dettori al fianco di Piccinni (o Matera), Coppola e Sepe dovrebbero agire sugli esterni dove Matino e Panico restano preallertati, poi difesa con Emerson, Giosa e Sales che comporranno il terzetto difensivo a protezione del portiere Ioime. La Vibonese si dispone con un 3-5-2 nel quale Silvestri, Camilleri e Malberti si schierano davanti a Mengoni, con Finizio e Maciucca che fanno qualche passo avanti affiancando la linea di centrocampo nella quale Prezioso sarà in cabina di regia con Kenneth Obodo e Scaccabarozzi ad agire sulle mezzali. Davanti, cerca spazio Edgar Cani ma Allegretti e Bubas danno la sensazione di essere ancora favoriti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA