Diretta/ Pro Vercelli-Alessandria (risultato finale 3-1): passano i biancocrociati

- Fabio Belli

Diretta Pro Vercelli Alessandria. Streaming video e tv, quote e risultato live del match valevole per il primo turno dei play off di Serie C.

Mammarella Milesi ProVercelli lapresse 2019
Diretta Pro Vercelli Alessandria (Foto LaPresse)

DIRETTA PRO VERCELLI ALESSANDRIA (RISULTATO FINALE 3-1): I BIANCOCROCIATI PASSANO IL TURNO

La Pro Vercelli elimina l’Alessandria dai play-off di Serie C: il match del Piola finisce 3-1 per i padroni di casa che passano così al turno successivo dove affronteranno il Novara nella sfida in programma mercoledì 15 maggio; i grigi escono subito di scena e archiviano così una stagione anonima dopo aver sfiorato la promozione in Serie B un paio di anni fa. A otto minuti dal novantesimo la formazione di Vito Grieco rifila il colpo di grazia agli avversari con la conclusione vincente di Morra che non lascia scampo a Pop. Con due gol di svantaggio gli uomini di Colombo alzano bandiera bianca e neanche ci provano a riaprirla, per i padroni di casa diventa ancora più facile gestire il possesso palla fino al triplice fischio. {agg. di Stefano Belli}

AUTORETE DI GAZZI!

A venti minuti dal novantesimo è tornata in vantaggio la Pro Vercelli che sta battendo l’Alessandria per 2 a 1. Anche se a inizio ripresa sono stati i grigi ad andare vicinissimi al gol con De Luca che ha cercato la doppietta personale, provvidenziale l’intervento di Moschin che ha tolto le castagne dal fuoco salvando il risultato. Scampato il pericolo i biancocrociati sono tornati in avanti, al 55′ Mammarella batte un calcio di punizione cercando la sponda di Gatto che non arriva sul pallone, bloccato da Pop. L’appuntamento con il gol è rinviato di appena cinque minuti con l’autorete di Gazzi che nel tentativo di anticipare l’onnipresente Gatto se la butta dentro da solo per la gioia degli avversari. Gli ospiti provano a reagire ma Gemignani al 65 sfiora soltanto il palo. {agg. di Stefano Belli}

DE LUCA PAREGGIA I CONTI

Il primo tempo di Pro Vercelli-Alessandria va in archivio sul punteggio di 1-1. È durato poco più di venti minuti il vantaggio dei biancocrociati che alla mezz’ora sono stati raggiunti dal gol di Manuel De Luca che pareggia i conti per i grigi e ristabilisce l’equilibrio sul terreno di gioco del Piola. Tutto da rifare per gli uomini di Vito Grieco che a inizio gara avevano preso decisamente l’iniziativa, poi con lo scorrere delle lancette gli uomini di Colombo si sono fatti coraggio e hanno guadagnato diversi metri di campo riducendo sensibilmente il raggio d’azione degli avversari. Al 38′ De Luca prova a restituire l’assist ai suoi compagni ma Gatto non capitalizza l’azione mandando la palla sul fondo. Tra circa un quarto d’ora le due squadre cominceranno a dar vita alla seconda frazione di gioco. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA BERRA!

Pro Vercelli e Alessandria si stanno affrontando da circa venti minuti per il turno preliminare dei play-off di Serie C 2018-19, a metà del primo tempo il punteggio vede la formazione di Vito Grieco in vantaggio per 1 a 0. I biancocrociati partono decisamente con il piede giusto, già al 2′ il portiere Pop deve compiere il primo intervento della serata allontanando la sfera sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Sempre da calcio d’angolo nascerà il gol che sblocca la contesa: Mammarella pesca Berra che deposita il pallone all’angolino dove non può arrivarci nessuno. Gli eusebiani insistono con Morra che viene fermato da Pop, al quarto d’ora battono un colpo anche i grigi con la punizione di Bellazzini che accarezza il palo. Tra il 20′ e il 23′ altre due occasioni per la Pro Vercelli, entrambe non sfruttate benissimo da Germano che manca l’appuntamento con il raddoppio. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING E TV: COME VEDERE IL MATCH

Pro Vercelli Alessandria non sarà una partita trasmessa in diretta tv bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati elevensports.it che si collegheranno sull’app o sul sito ufficiale tramite smart tv o pc, o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Pro Vercelli Alessandria. Nei pochi minuti che ci separano dal fischio d’inizio del derby piemontese valido per il primo turno dei playoff di Serie C, può essere utile riportare i numeri delle due formazioni nella stagione regolare del girone A. La Pro Vercelli ha chiuso al quinto posto con 64 punti, frutto di diciotto vittorie, dieci pareggi e nove sconfitte. Le reti segnate sono 45 per la Pro, che invece ha incassato 29 gol: di conseguenza, la differenza reti è stata pari a +16 per la Pro Vercelli. Il quinto posto porta in dote l’abbinamento con la decima, cioè appunto l’Alessandria. Meno positivi di conseguenza i numeri dei grigi, che in classifica hanno chiuso con 45 punti grazie a nove vittorie, ben diciotto pareggi e dieci sconfitte. I gol segnati sono stati 35 mentre quelli al passivo 40, di conseguenza per l’Alessandria la differenza reti (-5) è stata negativa. Adesso però ci si giocherà tutto in 90 minuti: parola al campo, Pro Vercelli Alessandria comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La diretta di Pro Vercelli Alessandria ci proporrà un derby piemontese di grandissima tradizione, sono infatti ben 38 i precedenti confronti ufficiali tra Pro Vercelli e Alessandria. Va detto che il bilancio è in parità quasi perfetta, con un leggerissimo vantaggio per l’Alessandria che ha vinto in 15 occasione a fronte dei 14 successi ottenuti dalla Pro Vercelli – completano il quadro naturalmente nove pareggi. I precedenti stagionali sono ben tre: in casa della Pro Vercelli ci fu innanzitutto la partita d’andata di campionato, disputata mercoledì 21 novembre 2018 e terminata con un pareggio per 1-1. Secondo appuntamento a Vercelli e secondo pareggio mercoledì 30 gennaio 2019: in quel caso però si trattava del secondo turno della Coppa Italia di Serie C e di conseguenza si andò ai calci di rigore, dove i padroni di casa ebbero la meglio per 9-8. Infine la partita di ritorno di campionato, giocata ad Alessandria martedì 2 aprile 2019 e vinta dai grigi padroni di casa per 2-1. Quest’anno però le sfide tra Pro Vercelli e Alessandria saranno ben quattro in totale: chi questa sera riuscirà a vincere la partita più importante? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pro Vercelli Alessandria, in diretta stasera, domenica 12 maggio 2019 alle ore 20.30 dallo stadio Silvio Piola di Vercelli, sarà una delle sfide del primo turno dei playoff di Serie C nel girone A. Come arrivano al derby Pro Vercelli Alessandria le due formazioni? L’ultima sconfitta sul campo dell’Olbia è costata il quarto posto alla Pro Vercelli, costretta a iniziare dal principio i playoff, pur affrontando la decima in classifica. Dopo una rincorsa che sembrava ormai impossibile e vincendo con l’Albissola, l’Alessandria è riuscita a beffare sul filo di lana il Pontedera, guadagnandosi l’accesso alla post season per la Serie B strappando l’ultimo posto disponibile. Gara secca in casa della meglio piazzata in campionato, in caso di parità andrà avanti la Pro Vercelli.

PROBABILI FORMAZIONI PRO VERCELLI ALESSANDRIA

Andiamo allora a gettare uno sguardo a quelle che sono le probabili formazioni di Pro Vercelli Alessandria, sfida che andrà in scena allo stadio Silvio Piola di Vercelli. Padroni di casa schierati da mister Grieco con un 4-4-1-1 con in campo dal primo minuto Nobile; Auriletto, Tedeschi, Crescenzi, Mammarella; Gatto, Bellemo, Sangiorgi, Rosso; Germano; Comi. Risponderà l’Alessandria di Colombo con un 3-5-2 e questo undici titolare: Alin Pop; Sbampato, Panizzi, Gjura; Gemignani, Gerace, Maltese, Bellazzini, Tentoni; De Luca, Coralli.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Pro Vercelli favorita dai bookmaker per la conquista dei tre punti contro l’Alessandria. Vittoria interna quotata 1.70 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.45 la quota del pareggio e Bet365 propone a 4.50 la quota relativa al successo in trasferta. Per le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 2.15 l’over 2.5 e 1.60 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA