Diretta/ Roma-Juventus (risultato finale 2-0): la decidono Florenzi e Dzeko

- Fabio Belli

Segui Roma Juventus in diretta streaming video: big match all’Olimpico dove i giallorossi ospitano i bianconeri già campioni d’Italia, e cercano punti utili per la volata Champions League.

Dybala JuanJesus Juventus Roma lapresse 2018
Terza maglia As Roma 2019/20 blu (Foto LaPresse)

DIRETTA ROMA JUVENTUS (RISULTATO FINALE 2-0): FLORENZI E DZEKO PUNISCONO I BIANCONERI

La Roma batte la Juventus per 2 a 0 e risponde ad Atalanta, Milan e Torino rimanendo aggrappata al treno buono per la Champions League; terza sconfitta in campionato per i bianconeri, assolutamente indolore visto che già da diverse settimane sono matematicamente campioni d’Italia. Il gol che rompe l’equilibrio lo segna Alessandro Florenzi che all’80’ riceve palla da Dzeko e scavalca Szczesny con un delizioso pallonetto: una grossa soddisfazione per il numero 24 giallorosso, protagonista in precedenza di uno screzio di troppo con Cristiano Ronaldo. Nel finale la vecchia Signora perde le misure in mezzo al campo e viene infilata in contropiede da Edin Dzeko che su assist del nuovo entrato Cengiz Under chiude la pratica al 92′. {agg. di Stefano Belli}

GOL ANNULLATO A CRISTIANO RONALDO

A un quarto d’ora dal novantesimo resiste l’equilibrio tra Roma e Juventus, sempre ferme sullo 0-0. Le due squadre giocano entrambe per vincere e a giovarne, ovviamente, è lo spettacolo con tanti capovolgimenti di fronte. Al 64′ Cristiano Ronaldo si invola verso la porta e batte Mirante depositando il pallone in fondo alla rete, peccato che il fuoriclasse portoghese sia partito in fuorigioco e dunque il gol viene annullato dall’arbitro Massa e dai suoi assistenti. La vecchia Signora insiste con Emre Can che al 66′ trova l’opposizione di Mirante che per la quarta volta in questa serata abbassa la saracinesca, dall’altra parte del campo Szczesny non è da meno deviando con la punta delle dita il tiro di El Shaarawy. Nel frattempo Ranieri deve togliere Pellegrini che lamenta uno stiramento, al suo posto entra Cristante. Cambio precauzionale anche per la Juve: dopo aver preso una botta alla caviglia Pjanic viene sostituito da Bentancur. {agg. di Stefano Belli}

FORCING DEI GIALLOROSSI

All’Olimpico è ricominciata la sfida tra Roma e Juventus che si affrontano nel big match della 36^ giornata di Serie A 2018-19, al decimo del secondo tempo il punteggio resta fermo sullo 0-0 nonostante gli sforzi delle due squadre di sbloccare la contesa. Molto meglio i giallorossi in questo inizio di ripresa: al 49′ Dzeko sul secondo palo viene anticipato per un soffio da Matuidi che impedisce all’attaccante bosniaco di coordinarsi e prendere bene la mira. Cinque minuti più tardi sale nuovamente in cattedra El Shaarawy che manda in crisi la retroguardia dei campioni d’Italia senza riuscire però a finalizzare l’azione. Rispetto alla prima frazione di gioco i bianconeri sembrano aver calato drasticamente i giri del motore e non si sono più affacciati dalle parti di Mirante. {agg. di Stefano Belli}

CHIELLINI FERMA EL SHAARAWY

Roma e Juventus vanno al riposo sul punteggio di 0-0, se il risultato resta in bilico è più che altro merito di Mirante, autore di tre parate decisive che gli consentono – finora – di mantenere la porta inviolata; tuttavia anche i giallorossi in un paio di frangenti sono usciti dalla loro metà campo costruendo qualche azione degna di nota. Al 36′ El Shaarawy combina con Dzeko ed entra in area di rigore seminando il panico nella retroguardia bianconera, come al solito in questi casi ci pensa Chiellini a risolvere la situazione e a murare l’italo-egiziano prima che possa combinare altri danni dalle parti di Szczesny. Allo scadere del 45′ l’arbitro Massa manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo senza concedere recupero, in effetti non ci sono state né interruzioni né grosse perdite di tempo. {agg. di Stefano Belli}

UN LEGNO PER PARTE!

Alla mezz’ora del primo tempo Juventus e Roma rimangono sullo 0-0, ancora nessun gol all’Olimpico anche se la partita si è decisamente infiammata con il passare dei minuti. Al 16′ i bianconeri si rendono nuovamente pericolosi dalle parti di Mirante con Cristiano Ronaldo che prolunga per Dybala, l’argentino si vede negare il gol dall’estremo difensore giallorosso che compie il secondo intervento provvidenziale della serata. Dall’altra parte i capitolini in contropiede spaventano la vecchia Signora con un contropiede quasi da manuale, El Shaarawy innesca Pellegrini che scheggia la traversa nel tentativo di rimetterla in mezzo, il numero 7 di Ranieri ci riprova una decina di minuti più tardi da fuori area senza inquadrare il bersaglio. Al 28′ terzo salvataggio di Mirante che devia sul palo il tiro insidiosissimo di Dybala: i campioni d’Italia non hanno più nulla da chiedere a questa stagione ma non stanno comunque regalando nulla ai padroni di casa che hanno bisogno dei tre punti per rimanere aggrappati al quarto posto. {agg. di Stefano Belli}

MIRANTE SALVA UN GOL GIÀ FATTO

All’Olimpico è cominciato il big match della 36^ giornata di Serie A 2018-19 tra Roma e Juventus, al decimo del primo tempo il punteggio vede le due squadre sullo 0-0. I bianconeri hanno fatto il loro ingresso sul terreno di gioco indossando la nuova maglia presentata nei giorni scorsi che non ha comunque riscosso un gran successo soprattutto sui social. I campioni d’Italia vogliono onorare l’impegno, in particolar modo Cristiano Ronaldo che insegue ancora il titolo di capocannoniere: al 4′ il portoghese cerca la porta da lontano con il pallone che si perde oltre la linea di fondo. Tre minuti più tardi palla gol importante per gli ospiti: Matuidi prolunga per Cuadrado che conclude a rete, intervento decisivo di Mirante che salva un gol praticamente già fatto. Giallorossi che faticano a uscire dalla loro metà campo, schiacciati dal pressing asfissiante degli avversari. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING E TV: COME VEDERE IL MATCH

Roma Juventus sarà una partita trasmessa in diretta tv in esclusiva per tutti gli abbonati Sky, che potranno collegarsi sul canale 202 del satellite (Sky Sport Serie A) e seguire l’incontro anche in diretta streaming video via internet collegandosi sul sito skygo.sky.it tramite smart tv o pc, o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta finalmente per iniziare la diretta di Roma Juventus, e già le formazioni ufficiali del big match della Serie A stanno per entrare in campo: prima del fischio d’inizio però vediamo quali statistiche portano i due club alla vigilia della 36^ giornata. Come è noto la Vecchia Signora si è già laureata Campione d’Italia e ha messo a tabella numeri incredibili: per i bianconeri ecco la prima posizione in classifica con 89 punti e un tabellino che recita 28 successi e 5 pareggi. Inoltre la squadra di Massimiliano Allegri ha segnato 69 gol a fronte dei 25 subiti, rivelandosi pure la miglior difesa finora in campionato. Appena più sotto e in lotta per un posto in Champions league troviamo la Roma di Claudio Ranieri, ferma alla sesta piazza con 59 punti. Ricordiamo che i giallorossi hanno raccolto finora 16 vittorie e 11 pareggi e inoltre hanno fissato sul 62:47 la loro differenza reti. Diamo però ora la parola al campo, si gioca! ROMA (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Zaniolo, Nzonzi, Lo. Pellegrini; J. Kluivert, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Claudio Ranieri JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Caceres, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO È MASSA

Come abbiamo visto prima la partita Roma Juventus verrà diretta dal signor Davide Massa, della sezione AIA di Imperia: con lui in campo nella 36^ giornata di Serie A vi saranno poi pure gli assistenti Meli e Preti, il quarto uomo Guida e pure il duo assegnato alle postazioni Var e Avar Mazzoleni-Carbone. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara del big match, scopriamo subito che Massa in stagione ha già accumulato ben 25 presenze in campo, di cui 16 per il primo campionato italiano, dove il fischietto ligure ha pure deciso di 81 ammonizioni, una sola espulsione e 6 calci di rigore. Va quindi aggiunto che nella sua lunga carriera da arbitro, Massa ha già incontrato la Roma in ben 17 occasioni, di cui le ultime 4 pure nella stagione corrente della Serie A (nelle sfide con Bologna, Napoli, Fiorentina e pure nel match di andata tra i giallorossi e la Juventus). Sono invece 14 i precedenti tra il direttore di gara e la Juventus, diretta quest’anno solo in occasione della già citata sfida con la Lupa, nella 17^ giornata di Serie A. (Agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Roma Juventus verrà diretta dal signor Massa e, in programma domenica 12 maggio alle ore 20.30, sarà una delle sfide del programma della trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. I giallorossi dopo i punti persi contro il Genoa, in un finale nel quale sono stati beffati e hanno pure rischiato di perdere, non possono permettersi altre frenate se vogliono rimontare l’Atalanta in zona Champions League. Proveranno ad approfittare del rilassamento della Juventus nelle ultime partite, con i bianconeri campioni d’Italia già il sabato di Pasqua e reduci da risultati in controtendenza rispetto alle prime trenta straordinarie giornate di campionato, costretti ad incappare in risultati come il ko di Ferrara ed i pareggi nel derby contro il Torino e in precedenza sul campo dell’Inter. I giallorossi sperano nelle scarse motivazioni dei bianconeri scudettati, e che si presentano all’Olimpico con una rosa accorciata dai tanti infortuni, per giocarsi nelle migliori possibilità la volata al quarto posto nelle ultime due sfide contro Sassuolo e Parma.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA JUVENTUS

Andiamo allora a gettare uno sguardo a quelle che sono le probabili formazioni di Roma Juventus, sfida che andrà in scena allo stadio Olimpico di Roma. Padroni di casa schierati da mister Ranieri con un 4-2-3-1 con in campo dal primo minuto Mirante; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, N’Zonzi; Zaniolo, Schick, El Shaarawy; Dzeko. Risponderà la Juventus di Allegri con un 4-4-2 e questo undici titolare: Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Spinazzola; Kean, Cristiano Ronaldo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Roma favorita dai bookmaker per la conquista dei tre punti contro la Juventus. Vittoria interna quotata 2.45 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.50 la quota del pareggio e Bet365 propone a 2.75 la quota relativa al successo in trasferta. Per le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 1.72 l’over 2.5 e 2.05 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA