DIRETTA/ Salernitana Carpi (risultato finale 2-5) video DAZN: crollano i granata!

- Fabio Belli

Segui Salernitana Carpi in diretta streaming video: i granata sono impegnati nella corsa alla salvezza, un capitolo che dovrebbe essere chiuso per gli emiliani condannati a retrocedere.

Jallow Salernitana
Video Salernitana Ascoli (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA CARPI (RISULTATO FINALE 2-5): CROLLO GRANATA!

All’ottantesimo il Carpi allunga il passo sulla Salernitana e fissa il quattro a due con Sabbione. Il match viene chiuso tredici minuti dopo, in pieno recupero, con Arrighini che riceve palla da Coulibaly, entra dentro l’area indisturbato e trafigge Micai di potenza. Sconfitta disastrosa per la formazione granata, che dopo questo ko scivola pericolosamente in zona retrocessione, sprecando una ghiotta occasione per fare punti. Match certamente condizionato dall’espulsione di Lopez, rimediata dopo nemmeno dieci minuti di gioco. Il Carpi fa fa punti e dopo quattro mesi torna a vincere fuori casa. Adesso le speranze salvezza biancorosse sono vive più che mai. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI CROCIATA!

Siamo al sessantacinquesimo minuto del match tra Salernitana Carpi e il risultato è fermo sul tre a due per la formazione ospite. I biancorossi hanno trovato la via del vantaggio nelle prime battute della ripresa, con Crociata che ha insaccato alle spalle del portiere granata con un destro piazzato ben calibrato. Poco dopo ci prova Coulibaly ad allungare il passo, sugli sviluppi di una splendida ripartenza ospite che porta alla conclusione Crociata: palla fuori sull’esterno della rete. La Salernitana non ci sta e ancora una volta prova a rimettere in equilibrio il tabellino con Djuric, il cui tentativo in spaccata si spegne poco sopra la traversa. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

HA SEGNATO CALAIO’!

Primo tempo appena concluso all’Arechi, dove Salernitana e Carpi stanno pareggiando due a due. Grande partita da parte delle due squadre, che hanno regalato tante emozioni nei primi 45 minuti. A spezzare l’equilibrio dell’uno a uno ci ha pensato Cissè, che fissa la sua doppietta personale, insaccando un pallone invitante a tu per tu con Micai. La Salernitana non ci sta e dopo l’incertezza difensiva che ha portato gli avversari in vantaggio ci pensa un super Calaiò a rimettere in piedi la sfida, fulminando Piscitelli con una conclusione perfetta nell’angolino basso. Partita incredibile a Salerno, dove le due formazioni si affrontano a viso aperto e senza paura. La prima frazione si chiude col destro debole di Coulibaly dal limite: Micai dice no.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

DJURIC PAREGGIA

Si gioca da quindici minuti a Salerno, dove la Salernitana sta pareggiando uno a uno contro il Carpi. Al settimo i carpigiani passano in vantaggio grazie ad un calcio di rigore che costa l’espulsione a Lopez. Dagli undici metri si presenta Cissè, che non fallisce. Azione nata da una ripartenza velocissima di Marsura, contrastato da Rolando e steso poi da Lopez. Si mette subito in salita per la compagine campana, che prova subito a reagire e lo fa con Djuric che con una spizzata decisiva sul primo palo supera Piscitella in uscita e fissa il momentaneo pareggio. Partita subito frizzante all’Arechi, Salernitana e Carpi hanno già segnato un gol per parte. Vedremo adesso se i padroni di casa riusciranno anche a raddoppiare o se sarà la formazione biancorossa a rispondere… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

La diretta di Salernitana Carpi sta per avere inizio e già le formazioni ufficiali del match stanno uscendo dagli spogliatoi: diamo quindi uno sguardo a qualche dato interessante segnato alla vigilia della 35^ giornata prima di dare la parola al campo. Classifica alla mano ricordiamo che i granata ora sono fermi alla 13^ posizione, conquistata con 38 punti, ottenuto in seguito a otto pareggi e dieci vittorie, La Salernitana però deve sostenere il dato relativo ai gol, visto che ne ha segnati 37 a fronte dei 45 subiti. Altro genere di numeri ci arrivano invece per il Carpi, fermo alla 19^ posizione e diretto verso la retrocessione in Serie C. I falconi infatti hanno messo assieme solo 26 punti con sei successi e otto pareggi: non ci sorprende quindi la differenza gol negativa e fissata sul 31:59. Diamo ora la parola al campo, Salernitana Carpi si gioca! SALERNITANA (3-5-2): Micai; Pucino, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio, Minala, Lopez; Djuric, Calaiò. In panchina: Vannucchi, Odjer, D. Anderson, Vuletich, Rosina, Marino, Memolla, Migliorini, Orlando, A. Anderson, Jallow, Mazzarani. Allenatore: Gregucci. CARPI (4-4-1-1): Piscitelli; Pachonik, Poli, Sabbione, Pezzi; Rolando, Coulibaly, Vitale, Piscitella; Crociata; Cissè. In panchina: Serraiocco, Suagher, Buongiorno, Marsura, Vano, Romairone, Mustacchio, Arrighini, Pasciuti, Saric, Kresic, Wilmots. Allenatore: Castori. (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL MATCH

Salernitana Carpi sarà una sfida trasmessa non in diretta tv ma in esclusiva per tutti gli abbonati alla nuova piattaforma DAZN, collegandosi tramite pc o smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone per vedere il match in diretta streaming video via internet.

TESTA A TESTA

E’ tempo di prendere in esame pure lo storico che unisce Salernitana e Carpi, i due club oggi in campo per la 35^ giornata di serie B: purtroppo però i dati a nostra disposizione non sono affatto ricchi. Anzi, dal 2016 a oggi si contano appena 6 precedenti registrati e mai le due squadre si sono affrontate a viso aperto in occasioni ufficiali prima di quell’anno. Va pure aggiunto che questi precedenti sono stati recuperati tutti in occasione del campionato cadetto (se si esclude un unico testa a testa nell’edizione 2017-2018 della Coppa Italia) e inoltre in tutti i casi si è assistito al successo dei falconi: mai i granata hanno ottenuto la vittoria o solo un pari nello scontro diretto. Possiamo inoltre aggiungere che risale al turno di andata del campionato di serie B ancora in corso l’ultimo testa a testa registrato tra Salernitana e Carpi e per la precisione alla 16^ giornata. Allora al Cabassi i falconi vinsero con il risultato di 3-2 firmato da Pasciuti, Sabbioni e Vano: solo Casasola e Rosina si fecero vedere nelle marcature per gli avversari. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Salernitana Carpi sarà diretta questo pomeriggio, presso lo stadio Arechi di Salerno, dall’arbitro Luigi Pillitteri della sezione Aia di Palermo. Andiamo però adesso a scoprire la composizione completa della squadra arbitrale per la partita della 35^ giornata di Serie B: i due guardalinee saranno i signori Michele Grossi e Fabrizio Lombardo, mentre come quarto uomo agirà Livio Marinelli. Nato il 27 febbraio 1985 a Palermo, adesso vediamo i numeri stagionali in Serie B dell’arbitro Luigi Pillitteri: egli ha già raccolto dodici presenze, nelle quali ha comminato 67 cartellini gialli, tre espulsioni (una per somma di ammonizioni e le altre due per rosso diretto) e assegnato ben cinque calci di rigore. Un solo precedente stagionale per Luigi Pillitteri con la Salernitana, cioè la sconfitta casalinga con il Pescara, mentre il Carpi ha raccolto un pareggio con il Cosenza e una sconfitta contro il Foggia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Salernitana Carpi, partita diretta dal signor Pillitteri, si gioca sabato 27 aprile alle ore 15.00 e sarà una sfida valevole per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie B 2018-2019. Dopo la vittoria interna contro il Cittadella la formazione granata è ripiombata nella crisi, perdendo nettamente nel pur difficile impegno esterno contro la capolista Brescia. Con 7 punti di vantaggio sulla zona play out la Salernitana non è ancora certa della permanenza in Serie B e dunque proverà a dare uno strappo contro il Carpi ultimo in classifica, che dopo l’ultimo pareggio contro il Pescara vede sempre più lontana la salvezza, con 5 punti di svantaggio sulla zona play out difficili da recuperare a meno di centrare un filotto di vittorie in queste ultime giornate: impresa dura per una squadra che in questo campionato ha vinto finora solo 6 partite su 32 disputate, e che da qualche settimana appare seriamente condannata al ritorno in Serie C dopo una grande epopea, che ha anche portato al primo storico campionato di Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA CARPI

Andiamo a leggere, prima del calcio d’inizio di sabato pomeriggio, le probabili formazioni di Salernitana Carpi, sfida che andrà in scena presso lo stadio Arechi di Salerno. Padroni di casa in campo con il 3-4-2-1 impostato dall’allenatore Gregucci, schierati con Zima; Migliorini, Mantovani, Lopez; Pucino, Odjer, Di Tacchio, Akpa; Rosina, Anderson; Djuric. Risponderà il Carpi allenato da Castori con un 4-4-1-1 e questo undici titolare: Piscitelli; Pachonik, Sabbione, Poli, Pezzi; Rolando, Coulibaly, Vitale, Pasciuti; Concas; Arrighini.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

I bookmaker considerano favorita la Salernitana per la vittoria interna contro il Carpi. Vittoria in casa quotata 1.80 da Bet365, mentre William Hill fissa a 3.40 la quota per il pareggio ed Eurobet offre a 4.70 la quota per il successo in trasferta. Per chi scommetterà sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, quota di 2.05 per l’over 2.5 e di 1.72 per l’under 2.5 proposta da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA