Diretta/ Sampdoria Udinese Primavera (risultato finale 2-0): i friulani retrocedono

- Claudio Franceschini

Diretta Sampdoria Udinese Primavera, risultato finale 2-0: la partita del campionato 1 viene vinta dalla squadra blucerchiata che condanna i friulani alla retrocessione aritmetica.

pallone Primavera
(Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA UDINESE PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0)

Sampdoria Udinese Primavera 2-0: vittoria importante per i giovani blucerchiati, che tornano a contemplare la possibilità di salvezza nel campionato 1 mentre i friulani, che perdono la dodicesima partita nelle ultime 13 giocate, salutano questo torneo e, dalla prossima stagione, giocheranno nel secondo campionato Primavera. La superiorità della Sampdoria si è vista per tutta la partita, già nel primo tempo quando Luca Scarlino aveva sfruttato la terza o quarta opportunità capitata alla squadra per portare in vantaggio i suoi; nella ripresa la squadra di Simone Pavan ha colpito al 66’ grazie al colpo di testa di Leonardo Benedetti, bravo a inserirsi sul primo palo e, di testa, beffare Crespi sul calcio d’a angolo battuto da Ejjaki. Anche dopo questa rete i padroni di casa non hanno abbassato i ritmi e ci hanno provato, nel tentativo di rendere ancora più netta la vittoria ma mancando alcune buone opportunità; l’Udinese è sparita dal campo e adesso dovrà necessariamente iniziare a pensare al proprio percorso di rinascita. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA UDINESE PRIMAVERA (1-0) GOL DI SCARLINO

Sampdoria Udinese Primavera 1-0: la partita di campionato si sblocca al 38’ minuto e vede in vantaggio i blucerchiati, che con questo risultato otterrebbero una vittoria fondamentale per la loro salvezza condannando invece i friulani alla retrocessione matematica. Nasce tutto da un’iniziativa di Soomets, chc controlla un bel pallone in mediana e lancia nello spazio Yayi Mpie: il belga mette in mezzo per Luca Scarlino che calcia forte, Crespi è sulla traiettoria e ci arriva ma il pallone entra comunque in porta. Una rete meritata per la Sampdoria, che già in precedenza si era fatta vedere con un Bahlouli particolarmente ispirato; l’Udinese sembra essere poco presente all’interno della sfida e dunque i padroni di casa dovranno essere bravi ad approfittarne nel secondo tempo, quando eventualmente potranno chiudere i conti e ottenere quel successo che li avvicinerebbe alla permanenza nel campionato Primavera 1. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sampdoria Udinese Primavera sarà trasmessa come al solito su Sportitalia: il canale è accessibile a tutti gli appassionati al numero 60 del televisore (gli abbonati Sky possono selezionare il 225 del decoder) mentre l’alternativa rimane quella della diretta streaming video, che la stessa emittente fornisce senza costi aggiuntivi visitando il sito www.sportitalia.com con apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

SAMPDORIA UDINESE PRIMAVERA (0-0) FORMAZIONI UFFICIALI

Sampdoria Udinese Primavera sta per cominciare: abbiamo già parlato della clamorosa striscia negativa dei friulani, che tra il 12 gennaio e il 13 aprile hanno raccolto la miseria di un punto, pareggiando contro il Palermo. Undici sconfitte in 12 partite, e una retrocessione annunciata: in questa serie la squadra bianconera ha incassato quattro gol da Atalanta, Genoa, Torino e Cagliari e tre da Chievo e Sassuolo. Non che le cose fossero andate meglio in precedenza: nelle prime 13 giornate però l’Udinese aveva centrato tre vittorie e un totale di 12 punti. Ora vedremo se, a retrocessione ormai sancita, la squadra saprà almeno chiudere il suo campionato con le marce alte; adesso è arrivato il momento di mettersi comodi, lasciare che a parlare sia il terreno di gioco e assistere a questa interessante (e delicata, per i blucerchiati) diretta di Sampdoria Udinese che sta per prendere il via! Sampdoria: Krapikas; Doda, Sorensen, Farabegoli, Campeol; Soomets, Ejjaki; Scarlino, Bahlouli, Yayi Mpie; Prelec. A disposizione: Hutvagner, Maggioni, Giordano, Perrone, Canovi, Casanova, Benedetti, Cappelletti, Cabral, Nobrega, Amado, Maglie. Allenatore: Simone Pavan Udinese: Crespi, Mazzolo, Ermacora, Battistella, Vasko, Parpinel, Compagnon, Ndreu, Oviszach, Ballarini, Bocic. A disposizione: Sourdis, Zanolla, Snirdacig, Renzi, Lirussi, Kubala, Ilic, Comisso, Beak, Gkertsos, Filipiak, Ianesi. Allenatore: Stefano Daniel (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Nei tre precedenti di Sampdoria Udinese Primavera scopriamo che i blucerchiati fino a questo momento non hanno mai perso: una vittoria e due pareggi, se non altro la squadra friulana è riuscita a rimanere imbattuta in casa e questo dunque vale anche per la partita che lo scorso 8 dicembre si era giocata all’andata. A decidere erano stati due rigori: prima quello di Enrico Oviszach, poi quello di Ognjen Stijepovic con cui la Sampdoria aveva pareggiato. Era terminata con lo stesso risultato di 1-1 nell’ultimo giorno di settembre del 2017, mentre la vittoria della Sampdoria è datata febbraio 2018: devastante inizio di secondo tempo dei blucerchiati che in tre minuti avevano trovato la doppietta di Ibourahima Baldé (il primo gol su rigore), la Sampdoria era rimasta in dieci al 35’ per il rosso diretto ad Andrea Tessiore ma l’Udinese a otto dal 90’ era in nove, espulsi nel giro di 12 minuti Nicolas Garmendia e Federico Ermacora. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO E ORARIO

Sampdoria Udinese Primavera, che sarà diretta dall’arbitro Paride De Angeli, si gioca alle ore 10:00 di domenica 28 aprile: una matinée per la 26^ giornata del campionato Primavera 1 2018-2019. Siamo sempre più vicini alla conclusione della stagione regolare: i blucerchiati sono imbattuti da tre partite e hanno centrato in particolare una bellissima vittoria contro il Torino. Tuttavia nella parte bassa della classifica la situazione è tutta da definire: ancora oggi la Sampdoria ha gli stessi punti del Palermo che giocherebbe i playout e si trova solo a +2 sul Milan che invece sarebbe costretto alla retrocessione diretta. Sta decisamente peggio l’Udinese, fanalino di coda: i friulani non vincono addirittura dal colpo esterno sul campo del Milan, da allora hanno aperto una clamorosa striscia di nove sconfitte e un totale di 11 ko in 12 partite. Con 13 punti da recuperare in cinque gare, la squadra bianconera è ormai certa della retrocessione: quantomeno proverà ad evitarla già oggi. Andiamo dunque a vedere in che modo le due squadre potrebbero disporsi sul terreno di gioco, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Sampdoria Udinese Primavera.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA UDINESE PRIMAVERA

In Sampdoria Udinese Primavera i giovani blucerchiati dovrebbero essere in campo con un 4-3-3: in porta è ballottaggio tra Krapikas e Hutvagner, Veips e Farabegoli saranno i due centrali con Doda e Campeol da terzini. A centrocampo la regia sarà affidata a Peeters, con Soomets e Scarlino che invece agiranno da mezzali; spazio a Yayi Mpie e Bahlouli come laterali di un tridente che avrà in Prelec o Gonçalo Cabral la sua prima punta. Modulo speculare per l’Udinese, che si affida a Vasko e Filipiak per proteggere il portiere Gasparini mentre Ballarini e Ermacora giocheranno da esterni bassi; Battistella e Oviszach gli interni di centrocampo che supporteranno la regia di Gertsos, mentre nel reparto avanzato la prima punta sarà Bocic con Kubala e Lirussi da laterali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA