DIRETTA/ Sassuolo Frosinone (risultato finale 2-2) DAZN: Ciociari in Serie B

- Mauro Mantegazza

Diretta Sassuolo Frosinone streaming video DAZN: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie A per la 35^ giornata

roberto_de_zerbi_palermo
Diretta Sassuolo Frosinone: Roberto De Zerbi - La Presse

DIRETTA SASSUOLO FROSINONE (2-2): TRIPLICE FISCHIO

Al Mapei Stadium il Frosinone retrocede in Serie B a causa del pareggio per 2 a 2 in casa del Sassuolo. I ciociari erano passati in vantaggio con le reti di Sammarco all’8′ e di Paganini al 38′ ma, nel corso del secondo tempo, gli emiliani hanno rimontato per merito dei gol di Ferrari al 66′ e di Boga al 78′, quest’ultimo su assist da parte di Lirola. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente al Sassuolo di portarsi a quota 42 nella classifica di Serie A mentre il Frosinone raggiunge inutilmente i 24 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sassuolo Frosinone sarà una sfida trasmessa solamente in diretta streaming video, in esclusiva per tutti gli abbonati alla piattaforma DAZN, che in questo campionato detiene i diritti per tre partite ad ogni giornata di Serie A. Bisognerà dunque collegarsi tramite pc o smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone per vedere il match Sassuolo Frosinone via internet; non sarà dunque prevista una diretta tv sui tradizionali canali.

E’ INIZIATA LA RIPRESA 

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Sassuolo e Frosinone è sempre di 0 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Babacar e Boga al posto di Matri e Lemos tra le fila dei neroverdi, sono nuovamente gli ospiti ad affacciarsi in avanti per primi con Ciano. Tuttavia, è il neo entrato Boga a rendersi realmente pericoloso al 53′, sparando largo di poco.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine del primo tempo le formazioni di Sassuolo e Frosinone sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 2. La rete in apertura di Sammarco all’8′ ha messo in difficoltà i padroni di casa che, a parte il palo colto da Berardi al 26′, sono pure riusciti a subire il gol del raddoppio di Paganini al 38′, autore di un preciso colpo di testa su assist di Ciano. Ammonito anche Brighenti al 44′ tra gli ospiti.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Sassuolo e Frosinone è di 0 a 1. Dopo il vantaggio iniziale siglato da Sammarco per i ciociari, i padroni di casa faticano ad orchestrare la propria manovra. Al 23′ proprio Sammarco ricere la prima ammonizione del match e, al 26′, i neroverdi colgono un palo con Berardi. Lo spunto dà fiducia alla squadra di mister De Zerbi sebbene non riesca a trovare il pareggio.

FASE INIZIALE DEL MATCH 

In Emilia-Romagna la partita tra Sassuolo e Frosinone è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due squadre si danno grande battaglia in mezzo al campo e sono i padroni di casa ad affacciarsi in avanti per primi con uno spunto scongiurato da Ariaudo al 7′. Gli ospiti replicano immediatamente passando in vantaggio all’8′ grazie alla rete di Sammarco, su assist di Pinamonti.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Si accende la diretta di Sassuolo Frosinone, e già le formazioni ufficiali di questa sfida per la Serie A sono in campo al Mapei Stadium: prima del fischio d’inizio però analizziamo qualche dato. Alla vigilia della 35^ giornata infatti i neroverdi sono fermi alla decima piazza con 41 punti, questi vinti con un tabellino di 9 successi e 14 pareggi a cui aggiungiamo una differenza reti negativa e fissata sul 48: 52. Altro genere di numeri li contiamo per il Frosinone, ormai diretto verso la Serie B l’anno prossimo. I canarini infatti sono fermi alla 19^ posizione con 23 punti, ottenuti con 8 pareggi e 5 vittorie: inoltre i gialloblu hanno segnato solo 26 gol a contro le 62 reti subite ad oggi. Diamo però ora la parola al campo, si gioca! SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Demiral, Lemos, G. Ferrari; Lirola, Sensi, Magnanelli, Bourabia, Rogério; D. Berardi, Matri Allenatore: De Zerbi FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, N. Brighenti; Paganini, Cassata, Sammarco, Valzania, A. Beghetto; Ciano, Pinamonti. Allenatore: Baroni (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Prendiamo ora in esame lo storico della diretta tra Sassuolo e Frosinone, attesa oggi per la 35^ giornata di Serie A: che dati ricaviamo per tale scontro diretto? Statistiche in mano leggiamo infatti appena 9 testa a testa tra le due compagini oggi in campo, queste registrate dal 2008 a oggi e tra primo e secondo campionato italiano. Il bilancio totale è poi ben favorevole ai neroverdi che hanno ottenuto 6 successi nello scontro diretto e tre pareggi: mai quindi i canarini hanno trovato la vittoria contro gli emiliani ma oggi potrebbe essere la grande occasione per Baroni. Va infine aggiunto che risale al turno di andata della Serie A 2018-2019 in corso l’ultimo testa a testa segnato tra Sassuolo e Frosinone e allora furono i neroverdi a vincere. In tale occasione allo Stirpe il Sassuolo vinse con il risultato di 2-0 con le reti di Ariaudo (autogol con Duncan) e Berardi. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La diretta di Sassuolo Frosinone, attesa nella 35^ giornata di Serie A vedrà come primo arbitro il signor Antonio Giua, che sarà quindi in campo tra poche ore in compagnia degli assistenti Manganelli e Bercigli e di Baroni in qualità di quarto uomo: saranno Serra e Fiorito ad occuparsi delle postazioni Var e Avar. Fissando la nostra attenzione ora proprio sul primo direttore di gara, della sezione aia di Olbia, notiamo che in stagione l’arbitro ha già messo a tabella 18 direzioni di cui però appena tre sono occorse nel primo campionato italiano: qui Giua ha pure deciso di 12 ammonizioni. Possiamo per ora ampliare la nostra statistica e ricordare che in carriera lo stesso Giua ha già diretto in tre diverse occasioni il Frosinone: l’ultimo risale poi alla stagione corrente della Serie A e per la precisione alla 24^ giornata quando i canarini affrontarono la Juventus. Non esistono invece precedenti tra l’arbitro sardo e il Sassuolo, di cui però ha incontrato inn passato la formazione primavera. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sassuolo Frosinone, diretta dall’arbitro Giua, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 5 maggio 2019, presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia per la trentacinquesima giornata di Serie A. Arriviamo a Sassuolo Frosinone con le due formazioni che hanno ormai di fatto definito i rispettivi destini: i neroverdi sono salvi con ampio anticipo, con il sigillo arrivato grazie alla vittoria sul campo della Fiorentina, mentre per il Frosinone la sconfitta subita contro il Napoli in casa è stata l’ennesima delusione di un campionato che si chiuderà con la retrocessione in Serie B ormai inevitabile. A questo punto non resta che chiudere l’anno nel migliore modo possibile: il Sassuolo per dare ancora qualche soddisfazione ai suoi tifosi e mettere in mostra la buona qualità del suo gioco, il Frosinone per chiudere con dignità e dimostrare di essere stata comunque una buona presenza nel massimo campionato.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO FROSINONE

Analizziamo adesso le probabili formazioni attese per Sassuolo Frosinone. Squalificato Peluso, la difesa neroverdi dovrebbe dunque vedere Ferrari e Demiral nella coppia centrale. A centrocampo rientra Locatelli, che dovrebbe dare vita a un ballottaggio con Duncan. I dubbi di Roberto De Zerbi però si concentrano in attacco: nel tridente è certo del posto solamente Berardi, mentre Babacar e Boga sono favoriti rispettivamente su Djuricic e Di Francesco. Dubbi in attacco anche per il Frosinone, con Pinamonti favorito su Ciofani per affiancare Ciano. Il modulo sarà il 3-5-2, con diversi dubbi per mister Marco Baroni che si concentrano a centrocampo, perché Maiello e Sammarco sono in ballottaggio e poi ci sono Chibsah, Gori e Cassata che si contenderanno una sola maglia a disposizione.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Sassuolo Frosinone, con le quote dell’agenzia di scommesse Snai come punto di riferimento. Chiaramente favoriti i padroni di casa, tanto che il segno 1 è quotato a 1,70. Si sale poi già a quota 3,85 in caso di pareggio (naturalmente segno X), infine un colpaccio esterno del Frosinone varrebbe 5,00 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA