Diretta/ Sassuolo-Roma (risultato finale 0-0): pari amaro per i giallorossi

- Fabio Belli

Segui Sassuolo Roma in diretta streaming video DAZN: per i giallorossi questa è una delle ultime speranze per riagganciare il quarto posto e qualificarsi alla prossima Champions League.

Roma, Nicolò Zaniolo
Pronostico Sassuolo Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO-ROMA (RISULTATO FINALE 0-0): PARI AMARO PER I GIALLOROSSI

Sassuolo-Roma finisce 0-0, un punto a testa per le due squadre con i giallorossi che rallentano nella corsa verso la Champions League. Eppure nelle battute conclusive del match gli uomini di Ranieri non hanno lasciato nulla di intentato, con il palo di Kluivert che a portiere battuto si addormenta e non riesce a depositare il pallone in fondo alla rete che invece si infrange sul legno (il secondo della serata per i capitolini). Al di là della conclusione di Lirola a fil di palo, sono soltanto gli ospiti ad attaccare, nel recupero segna Fazio ma il gol viene annullato per il fuorigioco di Dzeko. Le ultime speranze della Roma svaniscono al 95′ quando ancora Fazio non inquadra il bersaglio grosso, chiedendo inutilmente un calcio d’angolo che l’arbitro Maresca non concede. {agg. di Stefano Belli}

PALO DI DZEKO, OCCASIONI ANCHE PER EL SHAARAWY E CRISTANTE

A un quarto d’ora dal novantesimo il punteggio di Sassuolo-Roma resta sempre sullo 0-0 ma almeno la partita si è decisamente infiammata dopo un primo tempo deludente sul piano delle emozioni. Al 56′ Boga spaventa i giallorossi con un destro a giro che termina sul fondo dopo aver sfiorato l’incrocio dei pali. Sul capovolgimento di fronte successivo El Shaarawy sbaglia un rigore di movimento mancando la porta dei neroverdi. Gli uomini di Ranieri insistono e al 60′ scheggiano l’ennesimo palo stagionale con Dzeko, sessanta secondi più tardi deve intervenire Consigli in prima persona per sventare l’insidiosissima incornata di Cristante. Adesso i ritmi al Mapei Stadium sono decisamente elevati con i padroni di casa e gli ospiti che hanno finalmente rotto gli indugi, i capitolini del resto non hanno altre alternative se vogliono strappare i tre punti e rimanere in corsa per un posto in Champions League{agg. di Stefano Belli}

LE SQUADRE SI ALLUNGANO

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia è ricominciato dopo l’intervallo il match valevole per la 37^ giornata di Serie A 2018-19 tra Sassuolo e Roma, al decimo del secondo tempo la situazione vede sempre le due squadre inchiodate sullo 0-0. A inizio ripresa occasione per i neroverdi con Duncan che accelera di prepotenza sulla corsia di sinistra e mette il pallone al centro dell’area di rigore per Berardi che manca l’impatto per un soffio, in ogni caso arriva la segnalazione di fuorigioco da parte dell’assistente di Maresca. Dall’altra parte Florenzi si coordina per il tiro ma non colpisce la sfera nel migliore dei modi e la scaraventa ben al di sopra della traversa, mentre El Shaarawy la spedisce a lato. {agg. di Stefano Belli}

DJURICIC GRAZIA MIRANTE

Sassuolo e Roma vanno al riposo sul punteggio di 0-0, le due squadre approfitteranno dell’intervallo per ripararsi dalla pioggia che non ha mai smesso di cadere sul terreno di gioco del Mapei Stadium. Stasera i giallorossi non riescono proprio a trovare la porta di Consigli mentre in contropiede i neroverdi si sono resi pericolosi, soprattutto nel recupero quando Berardi ha messo Djuricic nelle condizioni di segnare. Il centravanti serbo angola troppo la conclusione a pochi passi da Mirante e grazia la squadra di Ranieri divorandosi il gol dell’1 a 0. Vedremo se nella ripresa che comincerà tra circa un quarto d’ora i capitolini alzeranno i ritmi sin qui insoddisfacenti. {agg. di Stefano Belli}

POCHE EMOZIONI IN CAMPO

Alla mezz’ora del primo tempo Sassuolo e Roma rimangono sullo 0-0. Partita che sin qui non sta regalando molte emozioni, con le due squadre incapaci di portare al termine le azioni d’attacco. Fanno più notizia i cori per Daniele De Rossi e gli insulti per il presidente James Pallotta, colpevole di aver allontanato in malo modo le due bandiere giallorosse per eccellenza e fortemente indebolito la squadra che solamente dodici mesi fa sfiorò clamorosamente la finale di Champions League. Al 29′ Kolarov mette un pallone interessante in mezzo per El Shaarawy che prova a lasciare il segno di testa, senza inquadrare il bersaglio grosso. Nessuno vero squillo da parte dei neroverdi, non si ricordano interventi di Mirante dal fischio d’inizio dell’arbitro Maresca. {agg. di Stefano Belli}

UNDER IMPEGNA CONSIGLI

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia è cominciato – sotto la pioggia – il saturday night della penultima giornata di Serie A 2018-19 tra Sassuolo e Roma, al decimo del primo tempo il punteggio resta fermo sullo 0-0. I neroverdi sono già matematicamente salvi e vorranno sicuramente fare bella figura di fronte al “loro” pubblico, ma stasera i tre punti servono molto di più ai giallorossi, ancora in corsa per un posto in Champions League e che deve placare le polemiche per l’addio di Daniele De Rossi. Al 7′ Under entra in area e calcia forte con il destro, la risposta di Consigli è netta e inequivocabile: il pallone non entra. Gli uomini di Ranieri restano in zona d’attacco e danno la sensazione di voler affondare le radici nella metà campo avversaria. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING E TV: COME VEDERE IL MATCH

Sassuolo Roma non sarà una partita trasmessa in diretta tv sui canali del nostro Paese, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati alla nuova piattaforma DAZN che si collegheranno sull’app o sul sito ufficiale tramite smart tv o pc, o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

FORMAZIONI UFFICIALI!

La diretta di Sassuolo Roma sta per avere inizio e in attesa che le formazioni ufficiali della sfida scendano in campo, con Juan Jesus al fianco di Fazio e Under esterno destro, andiamo a vedere che numeri i due club registrano prima della 37^ giornata. Classifica alla mano vediamo che gli emiliani sono fermi alla decima piazza con 42 punti, questi ottenuti accumulando nove vittorie e quindici pareggi: ci aggiungiamo una differenza reti fissata sul -5 con 52 gol segnati e 57 subiti. Crede invece ancora all’Europa è la Roma, che è ferma alla sesta posizione della graduatoria con 62 punti. I giallorossi inoltre hanno messo a tabella undici pareggi e diciassette successi, avendo pure segnato 64 gol a fronte dei 47 subiti ad oggi, dunque differenza reti +17. Ora però è tempo di dare la parola al campo, Sassuolo Roma si gioca! SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Djuricic, Berardi, Boga. Allenatore: Roberto De Zerbi. ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Claudio Ranieri. (agg Michela Colombo)

DE ZERBI CONTRO RANIERI

Per la diretta di Serie A per Sassuolo Roma è tempo ora di considerare pure i due allenatori che oggi saranno in campo al Mapei Stadium per la 37^ giornata di campionato. Ecco quindi che a difendere le insegne neroverdi dalla panchina sarà Roberto De Zerbi, allenatore del club emiliano dal luglio del 2018 e con il quale ha trovato finora un ottimo decimo posto in classifica. I numeri del tecnico di Brescia poi ci ricordano ci una buona media punti a 1,23 in 39 partite vissute in panchina. Dall’altra parte del campo ecco invece Ranieri, che pure pare essere in scadenza a fine stagione sulla panchina della Roma, benché vi sia seduto solo lo scorso 8 marzo. Il tecnico capitolino, che pure è alla sua seconda esperienza come allenatore giallorosso ed è stato pure giocatore del club della Lupa, finora però ha raccolto molto: la media punti infatti ci ricorda il dato di 1,80 in 10 partite registrate a tabella. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Diamo ora pure un occhio alla storia che condividono oggi Sassuolo e Roma, in diretta questa sera dal Mapei Stadium per la 37^ giornata della Serie A: i dati a nostra disposizione non sono ricchi ma risultano comunque significativi. Leggiamo infatti appena undici precedenti occorsi tra i due club e per la precisione dal 2013 in avanti e sempre in occasione del primo campionato italiano: qui però vi sono sette successi della compagine giallorossa e quattro pareggi per cui i neroverdi mai hanno vinto in tale scontro diretto. Pure nell’ultimo testa a testa segnato tra Sassuolo e Roma il tabelline del risultato ci ricorda la vittoria della compagine della Lupa, arrivata nella 18^ giornata del turno di andata. Allora all’Olimpico i giallorossi vinsero col risultato di 3-1 segnato dalle reti di Perotti, Schick e Zaniolo, a cui solo Babacar seppe rispondere per gli emiliani. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La sfida di Serie A tra Sassuolo e Roma verrà diretta oggi nella 37^ giornata dal signore Fabio Maresca che oggi sarà in campo al Mapei Stadium con gli assistenti Longo e Villa e il quarto uomo Dionisi: saranno Chiffi e Alassio ad occuparsi del Var e Avar. Volendo ora approfondire il personaggio del primo direttore di gara, apprendiamo che Maresca in stagione ha già messo a tabella 16 direzioni di cui 15 per la Serie A: qui il fischietto della sezione aia di Napoli ha poi deciso di 89 ammonizioni, 7 espulsioni e pure 3 calci di rigore. Possiamo poi ampliare la nostra analisi e ricordare che Maresca nella sua carriera da arbitro ha già collezionato 4 precedenti con il Sassuolo, di cui l’ultimo risalente alla 25^ giornata del campionato di Serie A in corso, quando i neroverdi affrontarono la Spal. Salgono invece a 5 i testa a testa tra l’arbitro campano e la Roma e di questi due sono stati registrati nella stagione corrente di Serie A e per la precisione nella 22^ e 27^ giornata, quando i giallorossi giocarono contro Milan e poi Empoli. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sassuolo Roma, in diretta sabato 18 maggio alle ore 20.30 dal Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà una sfida valevole per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Neroverdi salvi, una delle poche squadre che è riuscita a elevarsi dalla lotta per non retrocedere infuocatasi nelle ultime settimane anche se non ha fatto il salto di qualità che ad un certo punto sembrava possibile, e domenica scorsa è arrivato un ideale riassunto della stagione nella rimonta subita in casa del Torino. La Roma invece con la vittoria contro la Juventus è rimasta aggrappata alla possibilità di qualificazione in Champions League: i giallorossi però, partendo dal sesto posto in classifica, dovranno espugnare il Mapei Stadium (anche per blindare l’Europa League) e poi sperare nei passi falsi del Milan – che ha la sfida diretta a favore – e soprattutto dell’Atalanta. Più semplice immaginare che la Dea cada in casa di una Juventus già tranquilla ma ferita dagli ultimi risultati, visto che i rossoneri ospitano il Frosinone; eventualmente però la Roma potrà arrivare all’ultima giornata ancora in corsa, e puntare anche sull’aspetto psicologico…

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO ROMA

Andiamo allora a gettare uno sguardo a quelle che sono le probabili formazioni di Sassuolo-Roma, sfida che andrà in scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Padroni di casa schierati da mister De Zerbi con un 4-3-3 con in campo dal primo minuto Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Peluso; Duncan, Magnanelli, Sensi; Djuricic, Matri, Boga. Risponderà la Roma di Ranieri con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Cristante; Kluivert, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Roma favorita dai bookmaker per la conquista dei tre punti contro il Sassuolo. Vittoria interna quotata 6.00 da Eurobet, mentre William Hill propone a 4.75 la quota del pareggio e Bet365 propone a 1.44 la quota relativa al successo in trasferta. Per le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 1.44 l’over 2.5 e 2.75 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA