DIRETTA SBK 2019 / Streaming video tv: Rea il più veloce della Fp2, Davies secondo

- Michela Colombo

Diretta Sbk 2019: info streaming video e tv delle prime sessioni di prove libere, Fp1 e Fp2, valide per il Gp d’Italia 2019, in corso a Imola, oggi 10 maggio.

jonathan_rea_sbk_superbike_2018
Diretta Sbk 2019: Gp Italia (LaPresse)

Sventola la bandiera a scacchi sulla pista di Imola dove si è appena chiusa la diretta della Sbk per la Fp2 del Gp d’Italia: ancora una volta il dominatore dell’asfalto italiano è stato il campionissimo Jonathan Rea che ha strappato il primo tempo di 1.46.374. Per il centauro della Kawasaki un’altra prestazione eccezionale al Enzo e Dino Ferrari, davvero irraggiungibile, benchè non sia stato l’unico protagonista in pista in questa sessione di prove libere. La classifica dei tempi ci ricorda infatti l’ottimo secondo tempo di Chaz Davies su Ducati e il terzo crono di Tom Sykes: solo quarto il leader del mondiale Superbike Alvaro Bautista che ha dimostrato di non essere ancora comodo nel tracciato di Imola (diverse scodate anche questo pomeriggio). Chiudono quindi la top ten della Fp2 del Gp d’Italia 2019 Razgatlioglu, Van der Mark, Haslam, Lowes, Zanetti e Rinaldi con solo la 12^ piazza per Melandri. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

Ricordiamo subito che la Sbk in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: questa è la principale novità per gli appassionati della Superbike 2019, visibile dunque solamente per gli abbonati alla televisione satellitare. In compenso però potremo seguire anche le sessioni del venerdì, proprio in occasione del Gp d’Italia 2019: l’appuntamento sarà sul canale 208 Sky Sport MotoGp, dove le derivate di serie si contendono lo spazio con le altri classi del motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp d’Italia 2019 a Imola resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

AL VIA LA FP2

Si accende la Fp2 del Gp d’Italia a Imola e la Sbk è in diretta dal circuito titolato alla memoria di Enzo e Dino Ferrari: al via però in questo pomeriggio mancherà Eugene Laverty. Questa mattina infatti proprio durante la prima sessione di prove libere il pilota della Ducati è caduto e ha rimediato la frattura di entrambi i polsi e chiaramente è stato dichiarato UNFIT per le prove di questo pomeriggio della Superbike. L’incidente rimediato alle Acque Minerali si è rivelato quindi davvero fatale per Laverty che già questa sera, dopo aver effettuato i primi controlli a Imola, volerà a Barcellona per sottoporsi alle cure del dottore Xavier Mir. Una vera tegola quindi per il team Goeleven che dovrà fare ameno del suo pilota di punta in questo weekend del Gp d’Italia 2019. Ora però è tempo di dare la parola alla pista di Imola perché la Fp2 della Sbk sta per avere inizio! (agg Michela Colombo)

OCCHIO A MELANDRI

Già nella giornata odierna del Gp Italia a Imola, pure riservata alle prime sessioni di prove libere per il quinto Gran Premio della stagione della Superbike, tra i principali nomi da tenere d’occhio vi sono i tanti padroni di casa a Imola come Marco Melandri. Il pilota ravennate, ora alfiere della GRT Yamaha, che pure ha iniziato questa stagione 2019 un poco in sordina e mettendo a tabella appena 60 punti, ha davvero grandi ambizioni in questo fine settimana italiano. Secondo quanto ci rivela moto.it infatti Melandri non ha perso tempo e pure in queste 4 settimane di stop, ha vissuto due intense giornate di test privati al circuito di Magione, per affinare il suo feeling con le novità tecniche della sua YZF R1, che pure abbiamo già ammirato in precedenza sulle moto della PataYamaha di Lowes e Van de Mark. I test ovviamente si sono svolti a porte chiuse, ma pare che Melandri ne sia uscito ben soddisfatto di quanto raccolto in pista e ora non vediamo l’ora di vederlo alla prova a Imola. Stamattina la FP1 l’ha visto ottavo, come proseguirà il venerdì di Melandri? (agg Michela Colombo)

REA LEADER NELLA FP1

Jonathan Rea ha ottenuto il miglior tempo nelle prove libere FP1 della Sbk ad Imola, che hanno aperto il weekend del Gp Italia 2019 della Superbike. Il pilota britannico della Kawasaki, campione del Mondo in carica, non può più permettersi di perdere terreno dalla Ducati e parte bene avendo fatto registrare il miglior tempo in 1’46”636, ma va detto che le Rosse di Borgo Panigale sono in agguato, grazie al secondo posto di Chaz Davies e il terzo di Alvaro Bautista, fin qui dominatore assoluto del 2019 della Sbk. Ducati dunque molto competitiva anche nella gara di casa, nella quale l’obiettivo di Bautista sarà naturalmente quello di prolungare la sua striscia vincente. Da segnalare una caduta di Eugene Laverty, che è stato trasportato al Centro Medico dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari per accertamenti a seguito del suo incidente che ha anche comportato un’interruzione della prima sessione con bandiera rossa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sta per avere inizio la tanto attesa diretta della Sbk per la FP1 del Gp d’Italia 2019 e tra poco vedremo in pista a Imola pure il volto ben noto di Lorenzo Zanetti, presente in questo fine settimana della classe regina con una wild card in sella a una Ducati V4. Il nome è ben noto visto che Zanetti, già collaudatore Ducati, ha vinto proprio qui nella categoria Supersport nel 2014. Come è facile immaginare, la gioia di trovarsi di nuovo protagonista in Superbike è grande e Zanetti ha infatti affermato pochi giorni fa: “Sono molto contento di tornare a far parte del Campionato del mondo Superbike. Non è stato facile unire tutti i pezzi per realizzare questo progetto, però abbiamo lavorando tanto e, alla fine, siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo. Spero di fare una buona prestazione battendomi contro i piloti che partecipano al mondiale. Non mi sono prefissato nessun obiettivo specifico, solo dare il massimo e divertirmi il più possibile”. Staremo a vedere che cosa Zanetti raccoglierà già oggi nella prima sessione di prove libere al Gp d’Italia 2019: la Fp1 sta per avere inizio! (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE GIORNATA

Dopo la lunga sosta messa in calendario dopo Assen, la Sbk è in diretta in questo fine settimana da Imola per disputare il Gran premio d’Italia 2019, quinto banco di prova di questo appassionante mondiale Superbike 2019. Si comincerà quindi già oggi con il grande spettacolo in terra emiliana, con le prime sessioni di prove libere: Fp1 e Fp2 quindi saranno utili per tutti i protagonisti della Sbk per riprendere confidenza con l’asfalto italiano che tante volte è stato teatro di battaglie memorabili per il campionato delle derivate di serie e non solo. In questa pista così ricca di storia per la Superbike ecco che i riflettori saranno ovviante puntati su Alvaro Bautista, leader indiscusso del mondiale piloti, dopo pure le vittorie messe a punto ad Assen ormai 4 settimane fa. Per il rookie spagnolo però si prospetta un fine settimana in salita per il Gp d’Italia: il pilota della Ducati infatti ha provato il tracciato una volta sola nella sua carriera e pure in una sessione di test privati dove è stata la pioggia la principale protagonista. Ecco quindi che il primo a poter approfittare già in questo venerdì, dove la Sbk sarà in diretta per le prime prove libere, sarà ovviamente il campione in carica della Superbike Jonathan Rea, che proprio qui nella passata stagione aveva registrato una mirabile doppietta, punto di partenza della sua incredibile scalata al quarto mondiale.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DELLE PROVE LIBERE FP1 E FP2

In attesa di poter dare la parola alla pista di Imola, andiamo a ricordare a tutti gli appassionati come si comporrà il programma della giornata odierna per il Gp d’Italia 2019, nuovo banco di prova della Superbike dopo una sosta lunga ben 4 settimane. Come al solito il venerdi è il giorno dedicato alle prime sessioni di prove libere: quindi la Sbk sarà in diretta oggi dalle ore 10,30 fino alle ore 11,20 per la tanto attesa Fp1, primo assaggio per la prima categoria delle derivate di serie all’asfalto del Enzo e Dino Ferrari. Già fissati naturalmente pure gli orari per la Fp2, seconda sessione di prove libere per la Sbk: il via verrà infatti dato alle ore 15,00 e la bandiera a scacchi svolterà solo alle ore 15,50. Da segnalare poi che a intervallare questi primi appuntamenti odierni a Imola vi saranno le prove libere anche per la Supersport, principale categoria di contorno per la Sbk.



© RIPRODUZIONE RISERVATA