Diretta Sbk 2019/ Superbike, Gp Italia: gara-2 cancellata, troppa pioggia sulla pista

- Michela Colombo

Diretta Sbk 2019, Superbike: dopo la Superpole vinta da Jonathan Rea, gara-2 viene cancellata per la troppa pioggia. Il campione del mondo recupera qualche punto su Alvaro Bautista.

tom sykes sbk superbike twitter 2019
Diretta Sbk 2019: Tom Sykes (da Twitter ufficiale)

Gara-2 del Gran Premio d’Italia 2019 della Superbike è stata cancellata: a Imola piove troppo e così, dopo averci provato, gli organizzatori hanno deciso di non correre rischi e di chiuderla qui. Inizialmente la partenza era stata posticipata alle 14:30, poi ancora alle 15:15 ed è stato lì che tuttavia la pioggia ha ripreso con maggiore intensità, e qualche spettatore ha iniziato ad abbandonare gli spalti. Jonathan Rea, stoico, è rimasto in pista anche dopo che è stato esposto il cartello che imponeva ai piloti di rientrare ai box; chiaramente il campione del mondo in carica sentiva di averne più degli altri anche sul bagnato, e sperava di cogliere l’occasione di una gara anomala per accorciare ulteriormente in classifica su Alvaro Bautista. Invece, niente da fare: il Gran Premio d’Italia 2019 della Superbike dunque si chiude con la Superpole di questa mattina, al prossimo appuntamento si tornerà comunque con Rea che qualcosa sul leader della classifica ha guadagnato e adesso vedremo come procederà questa stagione entusiasmante. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SUPERBIKE 2019: PARTENZA RITARDATA

Gara-2 della Superbike per il Gran Premio d’Italia 2019 non è ancora cominciata: sulla pista di Imola infatti si è abbattuto un nubifragio che naturalmente ha portato al posticipo della partenza. Inizialmente solo 30 minuti, ma la situazione non è migliorata e di conseguenza la situazione è ancora ferma: da pochi minuti comunque i commissari e gli organizzatori hanno deciso di riavviare le procedure di partenza. Si valutano le condizioni del tracciato: al momento si dovrebbe riuscire a partire ma potrebbe anche essere che l’avvio di gara-2 venga ritardato nuovamente, per non dire cancellato; staremo a vedere, noi ricordiamo che fino a questo momento il fine settimana è stato dominato da Jonathan Rea che ha vinto la prima gara, quella del sabato, e poi si è preso anche la Superpole della mattinata accorciando in classifica sul leader Alvaro Bautista, che per la prima volta in questa stagione è parso essere in difficoltà. Vedremo comunque se alla fine si riuscirà a partire… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE A IMOLA

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: questa è la principale novità per gli appassionati della Sbk 2019, visibile dunque solamente per gli abbonati alla televisione satellitare. Le principali sessioni, cioè qualifiche e gare, saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp, che dunque da questa stagione diventa a tutti gli effetti la casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp d’Italia 2019 ad Imola resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

DIRETTA SUPERBIKE 2019: I RECORD DI REA

Eccoci finalmente al via di gara-2 del Gran Premio d’Italia 2019 per la Superbike. Jonathan Rea si è aggiudicato anche la Superpole della mattina ma soprattutto con la vittoria di ieri in gara-1 è riuscito a mettere in fila l’undicesima stagione con almeno un successo, un record per il mondo della Sbk. Agganciato Noriyuki Haga che fino a questo momento era stato l’unico a riuscirci, Rea però è anche ad un passo dal record assoluto di podi: siamo a 23 consecutivi, se dovesse centrare almeno il terzo posto in gara-2 a Imola il campione del mondo in carica raggiungerebbe lo stesso livello di Colin Edwards, che aveva ottenuto tale traguardo nel 2002. Per quanto riguarda la stagione, il britannico della Kawasaki ha fermato a 11 le vittorie di Bautista e in questo modo ha mantenuto con lui la striscia più lunga di successi, potendo anche allungare; vedremo se sarà così, adesso infatti parola al tracciato di Imola perché gara-2 del Gran Premio d’Italia 2019 per la Superbike comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SUPERBIKE 2019: REA ACCORCIA SU BAUTISTA

In vista di gara-2 del Gran Premio d’Italia 2019 della Superbike, va detto che a Imola c’è una sorta di ritorno al passato: dopo le prime dieci gare vinte da Alvaro Bautista, Jonathan Rea ha spinto al limite la sua Kawasaki e, dopo essersi imposto in gara-1, si è preso anche la vittoria nella Superpole. Adesso il britannico è leggermente più vicino in classifica: Bautista è sempre inevitabilmente il leader ed è salito a 263 con il terzo posto di questa mattina, Rea insegue a 220 e ha ancora qualche possibilità di accorciare tra poco. In terza piazza troviamo Alex Lowes, seguito da Michael Van der Mark e Leon Haslam; questi tre però sono decisamente staccati dai piloti che stanno dominando la stagione 2019 della Superbike. Tutto pronto adesso per vedere quello che succederà in questa gara-2 che si preannuncia nuovamente appassionante, tra poco scopriremo in che modo andranno le cose in pista a Imola… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SUPERBIKE 2019: REA VINCE LA SUPERPOLE

La SuperPole nel Gran Premio d’Italia 2019 della Superbike, sulla pista di Imola, sanciscono il dominio di Jonathan Rea: ancora una volta è il pilota britannico a prendersi il comando facendo registrare la vittoria nei 10 giri previsti, davanti a Chaz Davies che gli è giunto a un secondo e mezzo. Ultimo giro pazzesco quello del campione del mondo in carica, che ha spinto al limite la Kawasaki dimostrando di avere una marcia in più rispetto agli avversari; terzo posto per Alvaro Bautista che se non altro ha salvato il salvabile, confermandosi leader della classifica ma anche dovendo correre in difesa, per una volta nel corso di questa stagione che lo sta vedendo dominare. Al quarto posto ha chiuso Michael Van der Mark, poi Alex Lowes e Leon Haslam; dodicesimo posto per Zanetti che è stato il migliore degli italiani, mestamente diciassettesimo Marco Melandri. Appuntamento alle ore 14:00 con gara-2: ne vedremo delle belle… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SUPERBIKE: REA SI RIPETERA’?

La diretta della Superbike ci porta ad analizzare le ore che precedono gara-2. La sensazione è che Jonathan Rea possa anche ripetersi, provando a raggiungere un risultato decisamente importante anche per la classifica generale. Il pilota classe 1987 di Ballynure infatti ieri ha vinto, dimostrando di essere in grande forma e spodestando la posizione di partenza di Chaz Davies. I conti sono però complicati da fare ora, perché ci vorrà il giusto tempo per arrivare alla griglia di partenza della gara-2, stabilita grazie alla superpole di oggi. Rea però sembra intenzionato a non mollare e a provare di ripetere quanto di buono fatto ieri. Attenzione anche a Bautista che quest’anno sta dimostrando di essere protagonista, ma che ieri non ha convinto. (agg. di Matteo Fantozzi)

INFO E ORARIO

La diretta della Superbike a Imola culminerà oggi, domenica 12 maggio 2019, con gli ultimi appuntamenti del Gp d’Italia 2019 che sta animando tutto questo fine settimana all’Enzo e Dino Ferrari per il mondiale di Superbike. Oggi infatti si tornerà in pista, oltre che per il warm up anche per la SuperpoleRace e soprattutto per disputare l’ultima gara 2 che distribuirà  punti più che preziosi per la classifica piloti della Sbk. Siamo infatti a un punto di svolta della stagione e gli appassionati si chiedono se nonostante i tanti problemi registrati venerdì e sabato, Alvaro Bautista riuscirà a riconfermarsi come fatto in gara 1 e se il campionissimo della Superbike Jonathan Rea riuscirà a doppiare la vittoria di ieri pomeriggio a Imola. Attenzione però anche a Chaz Davies: il ducatista ha mostrato un grandissimo stata di forma ieri strappando il primo tempo nella Superpole e solo un guasto occorso alla sua V4 gli ha impedito di trovare quanto meno il podio ieri. 

DIRETTA SBK 2019: GLI ORARI DELLA GIORNATA

In attesa quindi che la Sbk torni in diretta ad Imola in questa domenica, vediamo nel dettaglio che cosa ci riserva il programma ufficiale di questa attesa e prestigiosa prova del mondiale Superbike, il Gp d’Italia 2019, che arriva ad animare  il weekend dopo ben 4 settimane di pausa. Come al solito il primo appuntamento in pista all’Enzo e Dino Ferrari sarà col warm up, che avrà luogo a partire dalle ore 9,00 e terminerà 15 minuti dopo. Presto e alle ore 11 avrà invece inizio la Superpole race che servirà per formare la griglia di partenza di gara 2, che invece si accenderà solo alle ore 14,00 per la prima categoria del Mondiale Superbike. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà la sua gara alle ore 12,15, dunque a seguire la gara breve della Superbike.

© RIPRODUZIONE RISERVATA