Diretta/ Valladolid Valencia (risultato finale 0-2) DAZN: Champions conquistata!

- Mauro Mantegazza

Diretta Valladolid Valencia streaming video DAZN: orario, probabili formazioni, quote e risultato live. Marcelino per la Champions nella 38^ giornata della Liga

Valencia 2019
Video Valladolid Valencia (Lapresse)

DIRETTA VALLADOLID VALENCIA (0-2): TRIPLICE FISCHIO

All’Estadio José Zorrilla il Valencia batte in trasferta il Valladolid per 2 a 0. Nel primo tempo Soler aveva portato in vantaggio i padroni di casa al 36′ su assist di Mina mentre, in avvio di secondo tempo, ci ha pensato Rodrigo, con l’aiuto di Parejo, a chiudere definitivamente i conti al 53′. I 3 punti guadagnati oggi consentono al Valencia di portarsi a quota 61, in Champions League, nella classifica della Liga mentre il Valladolid resta fermo a 41 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Valladolid Valencia sarà una sfida trasmessa solamente in diretta streaming video, in esclusiva per tutti gli abbonati alla piattaforma DAZN, che in questo campionato detiene i diritti per il campionato della Liga spagnola. Bisognerà dunque collegarsi tramite pc o smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone per vedere il match Valladolid Valencia via internet; come già per quasi tutte le sfide della stagione regolare, non sarà dunque prevista una diretta tv sui tradizionali canali per quanto riguarda l’Italia.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Valladolid e Valencia è cambiato ed è di 0 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, gli ospiti hanno proseguito il loro buon momento sulla falsa riga del finale della frazione precedente, riuscendo quindi a trovare la rete del raddoppio al 52′ per merito di Rodrigo, su assist del suo compagno Parejo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Valladolid e Valencia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Approfittando di un’incertezza della difesa avversaria, gli ospiti rubano palla e ne approfittano per passare in vantaggio al 36′ grazie alla rete segnata da Soler, sfruttando nel migliore dei modi l’assist fornitogli dal suo compagno Mina. L’arbitro ha sin qui estratto quattro cartellini gialli ammonendo rispettivamente Borja da un lato, Gaya, Diakhaby e Guedes dall’altro.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Spagna la partita tra Valladolid e Valencia è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a cercare di prendere il controllo delle operazioni spingendosi in zona offensiva tramite i tentativi di Ruben Alcaraz al 3′, bloccato, e quello di Keko al 12′, fuori misura. Al 13′ Toni Villa si rende particolarmente pericoloso colpendo un palo. Le formazioni: Valladolid (4-5-1) Yoel; Antoñito, Joaquín, Kiko Olivas, Delgado; Fernández, Alcaraz, Keko, Verde, Toni Villa; Cop. Valencia. (4-4-2) Domenech; Wass, Gabriel, Diakhaby, Gayà; Carlos Soler, Parejo, Coquelin, Guedes; Rodrigo, Santi Mina.

SI GIOCA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Valladolid Valencia che, come abbiamo visto, sarà una partita importante soprattutto per gli ospiti che si giocano un posto nella prossima Champions League. Giunti all’ultima giornata della Liga spagnola, può essere interessante dare uno sguardo ai numeri di Valladolid e Valencia in questo campionato ormai quasi completo. Il Valladolid ha conquistato la salvezza con 41 punti, frutto di dieci vittorie, undici pareggi e sedici sconfitte, con una differenza reti pari a -17, frutto di 32 gol segnati a fronte di 49 incassati, che ben dimostra un campionato comunque complicato. Il Valencia invece è a quota 58 punti grazie a quattordici vittorie, sedici pareggi e sette sconfitte: per la squadra di Marcelino i gol segnati sono 49 e quelli subiti 35, di conseguenza la differenza reti è in attivo e pari a +14. Adesso però basta numeri, la parola deve passare al campo: Valladolid Valencia comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Verso la diretta di Valladolid Valencia, possiamo notare che si tratta di una partita di grande tradizione, che vanta infatti 85 precedenti ufficiali. Il bilancio è nettamente favorevole al Valencia, che ha conquistato 38 vittorie a fronte di 24 successi per il Valladolid e 23 pareggi, naturalmente dunque anche il conto delle reti segnate (150-108) è favorevole al Valencia. Naturalmente però i numeri parlano se prendiamo in considerazione solamente le 42 partite giocate a Valladolid: qui infatti contiamo 18 vittorie per i padroni di casa, 13 pareggi e solo 11 affermazioni per il Valencia. Ricordiamo infine il precedente più recente, che è naturalmente quello relativo alla partita d’andata di questo campionato 2018-2019: sabato 12 gennaio si giocò al Mestalla di Valencia e ci fu un pareggio per 1-1 con vantaggio dei padroni di casa firmato da Dani Parejo al 71’ minuto e pareggio del Valladolid grazie al gol su punizione di Ruben Alcaraz undici minuti più tardi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Valladolid Valencia, in diretta dallo stadio Josè Zorrilla di Valladolid, si gioca alle ore 16.15 di oggi pomeriggio, sabato 18 maggio, per la trentottesima e ultima giornata della Liga spagnola 2018-2019. Diciamo subito che Valladolid Valencia sarà una partita importante soprattutto per gli ospiti: infatti i padroni di casa a quota 41 punti sono matematicamente salvi e hanno dunque raggiunto l’obiettivo stagionale. Il Valencia invece, già semifinalista di Europa League, è quarto a 58 punti a pari merito con il Getafe e in corsa per l’ultimo posto utile per la qualificazione in Champions League c’è pure il Siviglia, che insegue a quota 56 punti. Al momento sarebbe quarto proprio il Valencia, che vanta un migliore scontro diretto con il Getafe e dunque in caso di vittoria sarebbe certo della qualificazione senza dipendere dai risultati altrui, che diventeranno invece ovviamente fondamentali nel caso in cui arrivasse per Marcelino un risultato meno favorevole.

PROBABILI FORMAZIONI VALLADOLID VALENCIA

Vediamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni di Valladolid Valencia. Mister Sergio potrebbe schierare i padroni di casa con il modulo 4-4-2: Masip in porta protetto dalla difesa a quattro formata da Moyano, Olivas, Calero e Martinez da destra a sinistra. A centrocampo i due mediani Alcaraz e Michel, più Plano come esterno destro e Rubio a sinistra, infine il tandem d’attacco composto da Guardiola e Unal.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Valladolid Valencia, basato sulle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Nettamente favoriti gli ospiti, infatti il segno 2 è quotato a 1,37, mentre si sale di parecchio per le altre due ipotesi. Per la precisione, il segno X è quotato a 5,00, mentre in caso di vittoria casalinga da parte del Valladolid il segno 1 ripagherebbe gli scommettitori 7,75 volte la posta in palio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA