Diretta/ Vicenza Fano (risultato finale 2-0) streaming video e tv: decide Guerra

- Claudio Franceschini

Segui Vicenza Fano in diretta streaming video: i veneti sono quasi qualificati ai playoff e lo sarebbero vincendo, l’Alma Juventus si trova all’ultimo posto nella classifica del girone B.

Mantovani Maistrello Vicenza lapresse 2018
Diretta Vicenza Fano, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA VICENZA FANO (2-0): DECIDE GUERRA

Inizia la ripresa tra Vicenza e Fano, decide al momento il rigore siglato da Giacomelli. Raddoppio del Vicenza con Guerra, che è abile a farsi trovare pronto sull’assist di Giacomelli. Bravo il numero dieci biancorosso a rubare palla alla difesa e a servire al centro dell’area il compagno. Controlla bene il Vicenza che vuole portare a casa una vittoria davvero importantissima. Nel Fano entrano Scardina per Konate e Selasi per Tascone. Il Vicenza batte due a zero il Fano e disputerà i playoff. Gara senza molte storie con il Fano che ha costruito davvero poco. (agg. Umberto Tessier)

GIACOMELLI SU RIGORE!

Inizia il match tra Vicenza e Fano, gara che dovrebbe essere molto equilibrata. Vicenza e Fano tra poco in campo. Il Vicenza per mettere al sicuro i playoff, i marchigiani per salvarsi. Sono trascorsi quindici minuti di gioco, latitano le emozioni. Curcio messo giù in area da Lazzari, Giacomelli dal dischetto. Sulla sfera ci va Giacomelli che non sbaglia! Il Vicenz attacca a testa bassa alla ricerca del raddoppio. Termina la prima frazione con i padroni di casa in vantaggio. La rete di Giacomelli sta decidendo una gara che ha regalato poche emozioni. Il Fano ha provato a rispondere ma non è riuscita a pungere in maniera decisa. (agg. Umberto Tessier)

IN CAMPO

Tutto è pronto per Vicenza Fano, partita che si giocherà fra pochi minuti per la trentasettesima giornata di Serie C nel girone B e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via alla sfida. Il Vicenza ha segnato 40 gol, contro i 17 del Fano, che possiede il peggior attacco in campionato. D’altronde i gol subiti dal Vicenza sono 38, quelli subiti dalla difesa del Fano sono invece 30. La differenza reti delle squadre è dunque di +2 per il Vicenza e -13 per il Fano. La percentuale di precisione dei passaggi delle due squadre è diversa, con il Vicenza al 76% mentre solo il 73% per il Fano. I risultati raggiunti dal Vicenza in campionato sono nove vittorie, ben diciotto pareggi e nove sconfitte, mentre i risultati raggiunti dal Fano sono sette vittorie, quattordici pareggi e quindici sconfitte. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Vicenza Fano!

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Vicenza Fano non sarà disponibile: come sempre infatti, al netto di qualche partita selezionata giornata per giornata, le sfide del campionato di Serie C sono un’esclusiva del portale elevensports.it, che per il quinto anno consecutivo fornisce agli appassionati la diretta streaming video degli incontri. Armandovi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone potrete dunque assistere a questa partita abbonandovi al servizio oppure acquistandola singolarmente, ad un prezzo stagionale precedentemente fissato – salvo eccezioni.

I TESTA A TESTA

Vicenza Fano non ha certo pochi precedenti, ma va anche detto che questa partita, prima delle due gare dello scorso campionato, non si disputava da ben 26 anni: le due squadre sono state più volte avversarie negli anni Ottanta e nei primissimi Novanta ma poi la crescita esponenziale del Vicenza, arrivato a vincere la Coppa Italia e giocare una semifinale di Coppa delle Coppe, ha impedito che i biancorossi incrociassero l’Alma Juventus. Fino, appunto, all’ottobre 2017: al Romeo Menti, dove si gioca oggi, i veneti si sono imposti per 2-1 grazie ai gol di Marco Romizi e Stefano Giacomelli realizzati a cavallo dei due tempi. Il Fano non segna contro il Vicenza da due partite, avendo perso 1-0 in casa la sfida di ritorno di quel campionato e pareggiando 0-0 lo scorso 22 dicembre; per trovare la sua ultima vittoria dobbiamo allora tornare al marzo 1991, in un torneo nel quale la squadra marchigiana aveva ottenuto un doppio successo sul Vicenza. Da citare tra i precedenti degni di nota anche lo spettacolare 3-3 del marzo 1983, sempre in terra veneta. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Vicenza Fano, che sarà diretta dal signor Michele Di Cairano, rientra nel programma della 37^ giornata per il girone B della Serie C 2018-2019: in campo alle ore 18:30 di domenica 28 aprile, le due squadre hanno obiettivi diversi ma hanno comunque bisogno di un risultato positivo. Il Vicenza ha pareggiato le ultime cinque partite, ed è riuscito a rimanere al nono posto che sarebbe utile per giocare i playoff; ha bisogno di tenere alle spalle il Teramo rispetto al quale potrebbe decidere la differenza reti (nettamente a favore veneto) e dunque con una vittoria oggi l’obiettivo post season sarebbe sostanzialmente archiviato. L’Alma Juventus ha solo la vittoria come risultato possibile: pareggiando contro la Virtus Verona, quinta partita senza vittorie, i marchigiani sono stati staccati dal Rimini e adesso non possono più permettersi passi falsi, sapendo comunque che in caso di aggancio ai romagnoli farebbero fruttare il vantaggio nella doppia sfida diretta. Dunque una partita delicata, comunque la si giri; vediamo allora in che modo queste due squadre potrebbero presentarsi sul terreno di gioco mentre aspettiamo il calcio d’inizio nella diretta di Vicenza Fano.

PROBABILI FORMAZIONI VICENZA FANO

Giovanni Colella ritrova Cinelli per Vicenza Fano: rimane fuori allora Andrea Bovo, Nicolò Bianchi e Zonta dovrebbero essere confermati nel centrocampo a tre che giocherà davanti a Pasini e Bizzotto, mentre Salviato e Stevanin agiranno come terzini e Grandi sarà il portiere. Nel tridente offensivo farà un passo indietro Curcio, che dunque agirà in qualità di trequartista; Giacomelli sarà regolarmente in campo, da valutare chi tra Guerra, Maistrello e Rachid Arma avrà l’altra maglia da attaccante. Nel Fano avvicendamento a centrocampo: Lulli torna dalla squalifica e sostituisce Acquadro fermato dal Giudice Sportivo, Tascone confermato con Clemente e Morselli che agiranno da laterali. Davanti al portiere Mouhamadou Sarr ci saranno Celli e Magli, Cristian Sosa e Liviero saranno invece i due terzini mentre a formare il tandem offensivo dovrebbero essere ancora una volta Scardina e Ferrante, con Simone Mancini pronto a giocarsi il posto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA