Diretta/ Viterbese Arezzo (risultato finale 0-2): Gialloblu eliminati, toscani avanti

- Mauro Mantegazza

Diretta Viterbese Arezzo streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita dei playoff di Serie C, ritorno 1^ turno fase nazionale

Pacilli Bismark Palermo Viterbese gol lapresse 2019
Diretta Viterbese Arezzo (Foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE AREZZO (0-2): TRIPLICE FISCHIO 

Allo Stadio Enrico Rocchi l’Arezzo batte per 2 a 0 la Viterbese. La partita viene decisa nel corso del secondo tempo: gli ospiti sbloccano il punteggio al 55′ grazie a Belloni e riescono a trovare la rete del raddoppio definitivo al 68′ per merito di Pelegatti, autore di una rovesciata. Grazie al successo conquistato questa sera ed alla vittoria per 3 a 0 ottenuta nella gara d’andata, l’Arezzo si qualifica al turno successivo dei playoff di Serie C mentre la Viterbese viene eliminata.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Viterbese Arezzo; tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (playoff compresi) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

E’ INIZIATA LA RIPRESA 

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Viterbese ed Arezzo è cambiato ed è ora di 0 a 1. Nelle prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Pacilli al posto di Damiani tra i padroni di casa, i gialloblu sfiorano ancora una volta il vantaggio al 49′ ma Pelagotti risponde senza esitazioni e, al 55′, gli ospiti riescono a spezzare l’equilibrio grazie al gol segnato da Belloni, bravo a sfruttare una respinta corta del portiere avversario.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Viterbese ed Arezzo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Nell’ultima parte della frazione gli ospiti sprecano una buona opportunità al 32′ con Brunori ed i padroni di casa non riescono a superare Pelagotti con Tsonev al 43′. Il direttore di gara ha estratto fino a questo momento due cartellini gialli ammonendo rispettivamente Damiani da un lato e Serrotti dall’altro.

SCOCCA LA MEZZ’ORA 

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Viterbese ed Arezzo è di 0 a 0. I gialloblu provano a spezzare l’equilibrio al 13′ ed al 14′ con scarso successo mentre gli ospiti replicano al 23′ con una potente conclusione di Cutolo respinta dal portiere Valentini. Immediata la replica dei padroni di casa, sebbene il colpo di testa di Luppi termini di poco alto sopra la traversa della porta avversaria.

FASE INIZIALE DEL MATCH 

Nel Lazio la partita tra Viterbese ed Arezzo è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti provano a rendersi pericolosi impegnando alla parata il portiere avversario sulla conclusione di Foglia al 20′. I padroni di casa replicano però con Palermo subito all’8′. Le formazioni ufficiali: VITERBESE (4-3-3) Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sini, Mignanelli; Palermo, Damiani, Tsonev; Luppi, Polidori, Vandeputte. A disp.: Forte, De Giorgi, Cenciarelli, Bismark, Sperandeo, Coda, Zerbin Milillo, Coppola, Pacilli, Artioli, Molinaro. All.: Rigoli. AREZZO (4-3-1-2) Pelagotti; Luciani, Pelagatti, Pinto, Sala; Benucci, Foglia, Serrotti; Belloni; Brunori, Cutolo. A disp.: Bertozzi, Zappella, Sereni, Burzigotti, Borghini, Remedi, Tassi, Sbarzella, Zini, Butic, Rolando, Persano. All.: Dal Canto.

SI COMINCIA!

Sta per cominciare Viterbese Arezzo: nei pochi minuti che ci separano dal fischio d’inizio della partita di ritorno, possiamo analizzare le statistiche stagionali delle due formazioni di Serie C, considerando sia il campionato regolare sia la prima parte dei playoff. La Viterbese come detto è qui come vincitrice della Coppa Italia di categoria, ma in campionato non era andata benissimo: dodicesimo posto nel girone C con 45 punti, frutto di dodici vittorie, nove pareggi e quindici sconfitte, con un bottino di 39 gol segnati e 44 al passivo, dunque differenza reti pari a -5 per i laziali. L’Arezzo invece arriva da un ottimo quarto posto nel girone A con 64 punti, frutto di sedici vittorie, altrettanti pareggi e cinque sconfitte, 49 gol segnati e 32 subiti per una differenza reti pari a +17. Nei playoff era bastato un pareggio 2-2 con il Novara per arrivare qui, all’andata naturalmente 3-0 domenica. Adesso però basta numeri: parola ai protagonisti sul campo, Viterbese Arezzo sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VITERBESE AREZZO: I TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Viterbese Arezzo, possiamo adesso fare un tuffo nella storia di questa partita oggi valida per i playoff di Serie C. Nel complesso si contano nove incontri ufficiali prima di oggi tra Viterbese ed Arezzo, con un bilancio all’insegna dell’equilibrio a causa di ben sei pareggi. Per il resto, appena due vittorie per la Viterbese e una per l’Arezzo, che non aveva dunque mai vinto contro i laziali prima di domenica, quando però ha sfatato il tabù con un pesantissimo 3-0 che naturalmente avrà grande incidenza sull’esito di questa doppia sfida. La Viterbese può confidare nel fatto che entrambe le sue vittorie precedenti sono arrivate in casa, ma servirà un’impresa per ribaltare il passivo. Da notare infine che gli ultimi precedenti risalgono alla scorsa stagione, quando Viterbese ed Arezzo erano inserite nello stesso girone. C’erano stati un pareggio per 1-1 ad Arezzo e una vittoria laziale per 2-0 in casa, che però oggi non sarebbe sufficiente alla Viterbese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Viterbese Arezzo sarà una partita diretta, come abbiamo già evidenziato, dall’arbitro dall’arbitro Cristian Cudini della sezione Aia di Fermo. Adesso però possiamo segnalare la composizione completa della quaterna arbitrale designata per questa sfida di ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C. Al fianco del signor Cudini avremo i due guardalinee Simone Teodori – anch’egli della sezione di Fermo – e Giulio Basile della sezione di Chieti, mentre il quarto uomo sarà il signor Marco Acanfora, della sezione di Castellammare di Stabia. Tornando alla stagione del primo arbitro Cudini, fra i tre gironi più i playoff di Serie C il fischietto marchigiano ha già diretto diciassette partite: il suo bilancio statistico ci parla di 55 cartellini gialli, quattro espulsioni delle quali una per soma di ammonizioni e le altre tre per rosso diretto, infine sei calci di rigore assegnati. Non c’è molto da dire invece sui precedenti stagionali, che sono zero per l’Arezzo e uno solo per la Viterbese, il pareggio casalingo con la Reggina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA VITERBESE AREZZO: ORARIO E PRESENTAZIONE

Viterbese Arezzo, diretta dall’arbitro Cristian Cudini della sezione Aia di Fermo, si disputa alle ore 20.30 di questa sera, mercoledì 22 maggio 2019, presso lo stadio Enrico Rocchi di Viterbo. La partita è valida per il ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C. Viterbese Arezzo ha nella squadra toscana la chiara favorita, perché gli uomini di mister Alessandro Dal Canto hanno vinto per 3-0 all’andata e di conseguenza questa sera si presenteranno a Viterbo con un enorme margine di vantaggio per superare un altro turno dopo quello contro il Novara, quando era bastato un pareggio grazie al miglior piazzamento nella stagione regolare. La Viterbese invece è arrivata fin qui grazie alla vittoria della Coppa Italia di Serie C che ha comunque nobilitato la stagione dei laziali, ma la partita d’andata ha confermato tutte le difficoltà vissute di recente dalla Viterbese, alla quale ora servirebbe una vera e propria impresa.

PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE AREZZO

Proviamo adesso ad analizzare le probabili formazioni di Viterbese Arezzo. I laziali hanno bisogno di una scossa dopo la batosta dell’andata e di conseguenza pino Rigoli potrebbe cambiare qualcosa, ma non sarà facile per una squadra sicuramente turbata dall’enorme numero di cambi in panchina nel corso di una stagione complicata sotto molti punti di vista per la Viterbese. Molto più lineare la situazione dell’Arezzo, per i toscani mister Alessandro Dal Canto dovrebbe in linea di massima confermare la squadra che ha fatto tutto per bene appena tre giorni fa, con il modulo 4-3-1-2 imperniato su un reparto offensivo che potrebbe prevedere Cutolo, Rolando e Brunori, mattatore assoluto del match d’andata con una doppietta di pregevolissima fattura.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico di Viterbese Arezzo in base alle quote offerte dall’agenzia di scommesse sportive Eurobet. Favoriti ma non di molto i padroni di casa, il segno 1 infatti è proposto a 2,45 mentre poi si sale a quota 2,95 in caso di successo esterno dell’Arezzo (segno 2) ed infine a 3,00 volte la posta in palio in caso di pareggio, naturalmente identificato dal segno X.

© RIPRODUZIONE RISERVATA