FORMULA 1/ GP Abu Dhabi. Lewis Hamilton: un buon week end e domani non ho nulla da perdere

- La Redazione

Lewis Hamilton ritrova la prima fila ad Abu Dhabi. E domani potrebbe fare da arbitro al mondiale.

hamiltonQPAbuDhabi_R400
Lewis Hamilton (Foto: ANSA)

Non ancora fuori dai giochi (il suo distacco da Alonso è di 24 punti) ma quasi, Lewis Hamilton ritorna in prima fila grazie a una McLaren che sul circuito di Yas Marina ritrova la sua proverbiale competitività. Un po’ tardi, forse, ma che comunque potrebbe dare a Lewis la possibilità di chiudere un mondiale, a tratti disastroso, con un bel risultato. Inoltre, domani, il pilota inglese di colore e il suo compagno di scuderia Button, potrebbero fare da arbitri tra Vettel, Alonso e Webber, i veri pretendenti al titolo

Lewis Hamilton:

“E’ un weekend sicuramente migliore per noi rispetto a quelli precedenti. La squadra ha migliorato molto la vettura e mi ha permesso di essere più competitivo. Il feeling con la vettura è buono. Non abbiamo nulla da perdere ma solo da guadagnare. Sono quindi contento della mia posizione e anche Jenson ha fatto un ottimo lavoro: speriamo quindi di fare più punti possibili per il campionato costruttori rispetto alla Ferrari domani. Il fatto di non essere sotto pressione ovviamente è stato d’aiuto. Nel 2007 e 2008 nelle ultime corse avevo molta più pressione, questo weekend invece devo dire che la situazione per me è completamente diversa: sono qui per divertirmi, mi diverto a guidare la macchina e aspetto la corsa di domani”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori