Formula 1 GP Brasile/ Mark Webber: posso vincere, come l’anno scorso

- La Redazione

Mark Webber vuole bissare in Brasile il successo ottenuto l’anno scorso. Al volante di una Red Bull veloce, l’australiano dovrà fare i conti con i due della Ferrari ma soprattutto con il compagno di squadra Vettel

Webber-PrewBrasile_R400

Mark Webber è il pilota che insidia più da vicino Fernando Alonso nella serrata lotta per il titolo mondiale piloti. A Interlagos l’australiano della Red Bull arriva con 11 punti di ritardo dal ferrarista, con la voglia di riscattare l’errore decisivo commesso in corea che lo ha tolto dalla gara. Webber deve puntare tutto su se stesso perché pare che in Red Bull di giochi di squadra non vogliano nemmeno sentirne parlare

Mark Webber:

“Il Brasile è una delle migliori tappe dell’anno per quanto riguarda l’atmosfera ed il calore del pubblico. I miei ricordi più belli ovviamente risalgono alla scorsa stagione, è stata una bella vittoria e spero di ottenerne un’altra quest’anno. Posso vincere, voglio dimenticarmi della Corea, che tra l’altro è stata solo la seconda gara che non sono riuscito a portare a termine. Siamo in una fase cruciale del campionato e dobbiamo sfruttare al massimo ogni occasione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori