Formula 1/ Massa: peccato non aver fatto un giro perfetto

- La Redazione

Ancora una qualifica così così per Felipe Massa autore alla fine della sessione del settimo tempo alle spalle di Liuzzi con la Force India

Massa-qualifiche-Canada_R375

Qualifica dura per Felipe Massa che domani, con la sua Ferrari, scatterà nel Granpremio del Canada dalla quarta fila con il settimo tempo. Davanti a lui anche la Force India di Tonio Liuzzi e questa la dice lunga sulle tormentate qualifiche del brasiliano. Almeno, visto il distacco contenuto, Felipe può essere contento di una ritrovata competitività della sua F10. La gara di domani, con le sue incognite, potrebbe riservarci qualche sorpresa.  

Felipe Massa:

“E’ stata una qualifica molto lottata e difficile. In Q3 andavo più veloce ad ogni giro, tanto è vero che la miglior prestazione è arrivata alla quarta tornata. Sicuramente non posso essere soddisfatto del settimo posto ma almeno la competitività della nostra macchina qui è stata migliore di quello che avevamo visto in Turchia. Peccato non essere riuscito a fare il giro perfetto, altrimenti avrei potuto ottenere un piazzamento più in alto in classifica: all’ultimo, con la pista che migliorava di continuo, un paio di piloti mi hanno superato per pochissimo. Domani dovremo cercare di fare una bella partenza e, su quella, costruire una buona gara. Sarà importante cercare di arrivare in fondo su una pista che, spesso, si è dimostrata molto selettiva sia per l’affidabilità che per la guida, visto che ci sono pochi margini di errore.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori