F1 Hockenheim/ Doppietta Ferrari! Vince Alonso davanti a Massa che gli lascia strada

- La Redazione

Fantastica doppietta per la Ferrari con Fernando che si aggiudica il Gran Premio di Germania, ad Hockenheim davanti a Massa. 20° successo per la scuderia di Maranello nella corsa tedesca. Sul podio anche la Red Bull di Vettel. Qualche dubbio sul sorpasso dello spagnolo ai danni di Massa effettuato con troppa facilità.

Alonso20gara20Hockenheim_R375

La Ferrari, dunque, torna alla vittoria dopo un digiuno di nove Granpremi (era dal Baharin, primo appuntamento stagionale, che la scuderia di Maranello non saliva sul gradino più alto del podio) e lo fa mettendo a segno una fantastica doppietta con Alonso che taglia per primo il traguardo davanti a Felipe Massa. Sul podio anche la Red Bull di Sebastian Vettel: il tedesco che partiva dalla pole, al via si è fatto bruciare dalle due Rosse, vanificando quanto di buono fatto vedere in qualifica. La partenza, dunque, si dimostra un vero e proprio tallone d’achille per il pilota Red Bull. Giungendo quarto, con una McLaren in difficoltà, Hamilton mantiene la vetta del mondiale, ma la competitività dimostrata da Ferrari e Red Bull, sicuramente non lo faranno stare tranquillo. Grande scatto delle Rosse al via, con Massa che approfitta del duello tra Vettel e Alonso alla prima curva per passare entrambi: al primo passaggio davanti ai box in testa alla gara ci sono, appunto, Massa e Alonso seguiti da Vettel, Hamilton, autore di un bel sorpasso ai danni di Webber che perde una posizione, e Button. Al cambio gomme non succede granché se non che Webber perde un’ulteriore posizione a favore di Button, l’ultimo tra i primi sei ad effettuare il cambio gomme. Tutto fila liscio fino al giro n° 50 quando Alonso, che si era avvicinato a Massa, supera il brasiliano che sembra non opporre resistenza all’azione dello spagnolo. Qualcuno avanza il sospetto che sia stato impartito un ordine di scuderia, espressamente vietato dalle norme FIA, prontamente smentito dal box Ferrari. Ferrari, tra l’altro, messa sotto accusa insieme alla Red Bull da vari team, per l’uso di un’ala anteriore giudicata flessibile e quindi non conforme alle norme regolamentari. La F1, quindi, va avanti a suon di polemiche. A punti nuovamente la Renault di Kubica, settimo al traguardo subito dietro a Button. Chiudono la top ten le due MercedeGP di Rosberg e Schumacher e l’altra Renault del russo Petrov. Dal settimo posto di Kubica in giù, tutte vetture doppiate!

La classifica del Gran Premio di Germania ad Hockenheim

1 Fernando Alonso Ferrari 67 1h 27’38"4

2 Felipe Massa Ferrari 67 +4.1 secs

3 Sebastian Vettel RBR-Renault 67 +5.1 secs

 

4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 67 +26.8 secs

5 Jenson Button McLaren-Mercedes 67 +29.4 secs

6 Mark Webber RBR-Renault 67 +43.6 secs

7 Robert Kubica Renault 66 +1 Lap

8 Nico Rosberg Mercedes GP 66 +1 Lap

9 Michael Schumacher Mercedes GP 66 +1 Lap

10 Vitaly Petrov Renault 66 +1 Lap

11 Kamui Kobayashi BMW Sauber-Ferrari +1 Lap

12 Rubens Barrichello Williams-Cosworth +1 Lap

13 Nico Hulkenberg Williams-Cosworth +1 Lap

14 Pedro de la Rosa BMW Sauber-Ferrari +1 Lap

15 Jaime Alguersuari STR-Ferrari +1 Lap

16 Vitantonio Liuzzi Force India-Mercedes +2 Lap

17 Adrian Sutil Force India-Mercedes +2 Lap

18 Timo Glock Virgin-Cosworth +3 Lap

19 Bruno Senna HRT-Cosworth +4 Lap

 

La classifica piloti

1 Lewis Hamilton British McLaren-Mercedes 157

2 Jenson Button British McLaren-Mercedes 143

3 Mark Webber Australian RBR-Renault 136

4 Sebastian Vettel German RBR-Renault 136

5 Fernando Alonso Spanish Ferrari 123

6 Nico Rosberg German Mercedes GP 94

7 Robert Kubica Polish Renault 89

8 Felipe Massa Brazilian Ferrari 85

9 Michael Schumacher German Mercedes GP 38

10 Adrian Sutil German Force India-Mercedes 35

11 Rubens Barrichello Brazilian Williams-Cosworth 29

12 Kamui Kobayashi Japanese BMW Sauber-Ferrari 15

13 Vitantonio Liuzzi Italian Force India-Mercedes 12

14 Vitaly Petrov Russian Renault 7

15 Sebastien Buemi Swiss STR-Ferrari 7

16 Jaime Alguersuari Spanish STR-Ferrari 3

17 Nico Hulkenberg German Williams-Cosworth 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori