FORMULA 1/ Ross Brawn: lontani dalle Big? Non sono preoccupato

- La Redazione

Il direttore sportivo della Mercedes parla del Mondiale

Schumacher_Test_MercedesR375
Mercedes (Ansa)

Quest’anno la Mercedes Gp è chiamata a migliorare la stagione passata piena di delusioni e con poche gioie, visti i soli tre podi di Nico Rosberg. I due piloti, Rosberg e Schumacher sono stati confermani, ma quest’anno si vorrà arrivare a vincere qualche gara. Il direttore sportivo della Mercedes, Ross Brawn, ha rilasciato un’intervista esclusiva a gpupdate.net, parlando dei risultati ottenuti durante i testi di Barcellona.

L’ingegnere inglese ha voluto tranquillizzare i tifosi: “E’ vero, i test di Barcellona hanno registrato che esiste il divario dalle grandi squadre, ma questo lo sapevamo già e non sono affatto preoccupato. Il nostro è un progetto a lungo termine, la gente deve capirlo”.

Dieci anni in Ferrari per Ross Brawn, qualcuno sussurra che il Cavallino abbia tentato di riportarlo a Maranello ma per il momento il dirigente britannico rimane alla Mercedes. Da Barcellona comunque sono usciti dati positivi: “La nostra affidabilità è migliorata – ha detto Brawn – siamo pronti per l’ultima prova prima del campionato”. Proprio sul Mondiale non si sbilancia: “E’ ancora troppo presto per parlarne, il nostro obiettivo è fare meglio rispetto alla passata stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori