FORMULA 1 / Ferrari, la F150 di Massa va in fiamme

- La Redazione

Primi problemi per la Rossa ai test di Valencia

ferrariF150_R400
La nuova Ferrari F150, foto Ansa

La nuova Ferrari F150 di Felipe Massa è andata in fiamme durante i test di stamattina a Valencia. Al terzo giorno di prove, ecco i primi problemi per la nuova monoposto del Cavallino.

Colpa di un trafilaggio dell’olio perso da un tubicino. Il pilota brasiliano era alla sua dodicesima tornata, dopo che in precedenza era stato Fernando Alonso a scendere in pista con la F150 e aveva appena stabilito il suo miglior tempo di giornata. A una curva, però, Massa ha perso il controllo della vettura, andando in testacoda. Una volta fuori pista, la perdita d’olio si è estesa alla zona incandescente del retrotreno, provocando un principio d’incendio.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DELLA FERRARI 150 DI MASSA IN FIAMME AI TEST DI VALENCIA

In pochi secondi la F150 è stata coperta da una coltre di fumo nero. Subito i commissari di percorso sono intervenuti per spegnere le fiamme. Secondo il box Ferrari, le batterie del kers sono comunque rimaste intatte. Restano da sostituire il fondo e il motore, prima di tornare in pista nel pomeriggio. Così dopo gli 804 chilometri percorsi senza intoppi da Alonso nei primi due giorni di test, ecco il primo stop stagionale, che ha bloccato le prove di Massa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori