DIRETTA/ Formula 1, prove libere 3 del Gran Premio di Spagna in Catalogna: segui e commenta live in tempo reale

- La Redazione

La terza sessione di prove libere per il Gran Premio di Spagna di Formula 1 sta per cominciare. La Ferrari è tra mille incognite, ma Alonso è ottimista. La diretta live in tempo reale

Alonso_Sorriso_MontecarloR375
Fernando Alonso (foto Ansa)

La terza sessione di prove libere per il Gran Premio di Spagna di Formula 1 sta per cominciare. Nelle due precedenti sessioni di prove libere Mark Webber e la sua Red Bull hanno dominato la scena, mentre alle spalle dell’australiano abbiamo notato uno scenario fortemente mutevole. Grande il lavorio in Ferrari, che ha girato davvero tantissimo in queste due sessioni di test. Le modifiche apportate all’aerodinamica devono essere rodate, affinate, capite, esaltate dalla guida dei piloti (anche se non pare che faranno compiere un balzo in avanti decisivo alla casa del cavallino). in più, come per le altre scuderie, c’è l’incognita della nuova mescola dei pneumatici Pirelli, tutta da testare. Insomma per amalgamare il tutto ce ne vorrà, e si prevede una sessione di libere 3 all’insegna dei tanti, tanti, tanti giri. Un po’ per tutti.

Alonso è comunque ottimista, nel gran premio di casa. Il pilota formula 1 fresco di rinnovo con la Ferrari alza l’asticella dopo il podio centrato in Turchia: “Le nostre possibilità di lottare per un podio sono più vicine di quanto già non lo erano nel gran premio di Turchia”. Decisamente un buon segnale. A quanto pare però più che sulle soluzioni aerodinamiche e i settaggi quello che convince poco il parterre dei piloti è la tenuta della mescola dura messa in campo da Pirelli, che farebbe comunque presagire a un alto numero di soste. Certo è che una eventuale scarsa resa dei pneumetici sarebbe fortemente evidenziata da una aerodinamica e un assetto non perfetti, cosa che infatti non accade sulle Red Bull. I risultati della seconda sessione di prove libere di ieri ha evidenziato una netta prevalenza dei team Red Bull e McLaren, che occupano le prime quattro posizioni. Webber ed Hamilton sono distanziati solo da 39 millesimi, mentre i distacchi si fanno più importanti tra Vettel e Button (circa 3 decimi abbondanti). Alonso si è piazzato quinto a poco meno di un secondo e 1 decimo, tallonato da un Nico Rosberg tenuto dietro solo da un paio di centesimi. Dopo la coppia delle Mercedes arriva, con molto affanno, anche Massa che non è riuscito a domare come si deve la sua vettura.Sotto le aspettative le Renault, ma vedremo come si svilupperanno i test di questa mattina. Ma ora lasciamo spazio al rombo dei motori, le prove libere 3 del Gran Premio di Spagna di Formula 1 in Catalogna sta per cominciare…

Risorsa non disponibile



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori