FORMULA 1/ Prove libere Gran Premio d’India 2012 (Greater Noida): cronaca e risultati. Primo Vettel

- La Redazione

Sebastian Vettel primo, Mark Webber secondo, Fernando Alonso terzo: ecco i risultati delle prove libere del Gran Premio d’India di Formula 1 sul circuito di Greater Noida.

vettel_r439
La Red Bull di Sebastian Vettel (Infophoto)

Si è aperto nella mattina italiana il fine-settimana del Gran Premio dell’India 2012 di Formula 1, e nelle due classiche sessioni di prove libere del venerdì (FP1 e FP2) è arrivato subito un messaggio forte da parte delle Red Bull: Sebastian Vettel e Mark Webber primo e secondo, davanti a tutti e in particolare a Fernando Alonso, anche se il pilota spagnolo con la sua Ferrari si è classificato in terza posizione ed è dunque il primo degli inseguitori, però a quasi 6 decimi dal tedesco campione in carica e grande rivale per il titolo iridato di questa stagione. Insomma, anche sul Buddh International Circuit di Greater Noida (località a vocazione industriale non lontana dalla capitale Nuova Delhi) sembra proseguire il dominio della Red Bull, che da Singapore in poi ha cambiato marcia in modo davvero impressionante.

Sebastian Vettel ha stabilito il miglior tempo in 1’26″221, 118 millesimi meglio di Webber. Poi, come detto, la rossa di Alonso, staccato per la precisione di 599 millesimi. C’è però da dire che con le gomme dure la differenza è stata davvero minima tra le Red Bull e la Ferrari di Alonso, e anche con le morbide c’è stato solo un grande giro delle monoposto anglo-austriache a cui Fernando non è riuscito a replicare. Potremmo dunque affermare che la gara indiana si annuncia più equilibrata delle precedenti – anche se sarà difficile scalzare le Red Bull domani dalla pole position. Caso mai, è da sottolineare che nessuno al momento sembra potersi inserire in questa lotta a tre. Il quarto tempo è andato alla Mercedes di Nico Rosberg davanti alla Lotus di Kimi Raikkonen, ma nessuno dei due sembra in grado di andare oltre. Quindi le due McLaren di Lewis Hamilton e Jenson Button, anche loro però piuttosto in ombra: dovranno crescere molto per essere protagonisti. Per la Ferrari è certamente negativo il piazzamento di Felipe Massa: il brasiliano ha il 15° tempo a due secondi da Vettel, anche se va detto che dopo due testa-coda (si sono visti davvero molti errori su una pista con ancora poco grip) Felipe di fatto non ha sfruttato le gomme morbide per i giri veloci. Nella prima sessione di prove libere, che si era disputata nella mattina indiana, il miglior tempo era stato ancora di Vettel in 1’27″619, davanti alla McLaren di Button, staccato di tre decimi. Vettel e Button erano stati gli unici a scendere sotto il muro del minuto e 28″ e avevano preceduto Alonso, ancora una volta terzo e staccato di quattro decimi dal grande rivale.

 

Pos No Driver Team Time/Retired Gap Laps
1 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:27.619   22
2 3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:27.929 0.310 22
3 5 Fernando Alonso Ferrari 1:28.044 0.425 24
4 4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:28.046 0.427 25
5 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:28.175 0.556 22
6 8 Nico Rosberg Mercedes 1:28.447 0.828 25
7 6 Felipe Massa Ferrari 1:28.542 0.923 24
8 7 Michael Schumacher Mercedes 1:28.993 1.374 23
9 16 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:29.204 1.585 24
10 9 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:29.291 1.672 24
11 19 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:29.691 2.072 26
12 11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:29.760 2.141 23
13 14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:29.802 2.183 18
14 12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:29.850 2.231 19
15 10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:29.895 2.276 19
16 18 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:30.041 2.422 26
17 17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:30.401 2.782 23
18 21 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:30.630 3.011 24
19 20 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:30.896 3.277 20
20 15 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:31.212 3.593 29
21 25 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:31.903 4.284 22
22 23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:32.125 4.506 24
23 24 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:32.369 4.750 19
24 22 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:32.859 5.240 13

 

Pos No Driver Team Time/Retired Gap Laps
1 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:26.221   35
2 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:26.339 0.118 33
3 5 Fernando Alonso Ferrari 1:26.820 0.599 34
4 8 Nico Rosberg Mercedes 1:27.022 0.801 38
5 9 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:27.030 0.809 40
6 4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:27.131 0.910 38
7 3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:27.182 0.961 24
8 12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:27.233 1.012 37
9 10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:27.397 1.176 36
10 19 Bruno Senna Williams-Renault 1:27.738 1.517 36
11 11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:28.004 1.783 32
12 15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:28.178 1.957 39
13 7 Michael Schumacher Mercedes 1:28.222 2.001 37
14 16 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:28.239 2.018 37
15 6 Felipe Massa Ferrari 1:28.296 2.075 23
16 14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:28.455 2.234 40
17 18 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:28.596 2.375 38
18 17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:29.167 2.946 35
19 20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:29.320 3.099 43
20 21 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:29.606 3.385 22
21 22 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:30.950 4.729 37
22 24 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:31.113 4.892 35
23 23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:31.372 5.151 20
24 25 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:31.493 5.272 31

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori