FORMULA 1/ Prove libere: Gran Premio della Cina, i risultati della prima e seconda sessione

- La Redazione

Michael Schumacher ha fatto segnare il miglior tempo nelle prove libere del venerdì a Shanghai (Gran Premio della Cina) davanti a Hamilton, Vettel e Webber. Male le Ferrari, Alonso decimo.

schumacher_r400-1
La Mercedes di Michael Schumacher (Infophoto)

Michael Schumacher ha un dragone sul casco, e onora questo simbolo della Cina con il miglior tempo di giornata nelle prove libere del Gran Premio della Cina a Shanghai. Il tedesco sette volte iridato dimostra ancora una volta le sue abilità di guida e il fatto che la Mercedes è competitiva in questa stagione – anche se per ora ha sempre fallito di domenica – e fa registrare il miglior tempo in 1’35″973, davanti a un Lewis Hamilton altrettanto in palla (1’36″146 il suo miglior tempo), che aveva dominato la prima sessione del mattino. C’è da scommettere che lotteranno anche domani per la pole position, almeno virtuale per l’inglese che sarà penalizzato di cinque posizioni sulla griglia di partenza. La Mercedes è andata davvero bene, piazzando anche Rosberg al quinto posto (1’36″617), dopo che i commissari della Fia hanno giudicato regolare il sistema F-Duct sull’ala anteriore, che si aziona in contemporanea con l’ala mobile posteriore garantendo maggiore velocità in rettilineo, soprattutto nelle prove. Ora alla Mercedes manca solo l’acuto in gara. La Cina rilancia la Red Bull, che piazza Sebastian Vettel al terzo posto (in 1’36″160) e Mark Webber al quarto (col tempo di 1’36″433). I lunghi rettilinei e le curve veloci di questo circuito hanno esaltato le qualità aerodinamiche della RB8, ma anche un passo indietro ha aiutato le “lattine”: Newey è tornato alla soluzione tradizionale degli scarichi, che aveva fatto faville nei test invernali di Barcellona e poi era stata soppiantata l’ultimo giorno di test. Ora gli scarichi sono tornati a soffiare al centro dell’ala. Sulla macchina del compagno Webber, più lenta di circa tre decimi, è rimasta la vecchia soluzione degli scarichi in posizione avanzata lungo le fiancate e che soffiano all’esterno, la stessa con cui la Red Bull ha disputato le prime due gare della stagione, facendo i conti con inattesi problemi di bilanciamento. E la Ferrari? Grandi difficoltà per il Cavallino, che ritorna nell’anonimato dopo il miracolo del trionfo in Malesia. Al mattino è ricomparsa sulla vettura di Fernando Alonso la vernice gialla con cui la F2012 girava in inverno, per verificare i flussi sulla nuova ala posteriore. Ma sia al mattino con una leggera pioggerellina, sia al pomeriggio sull’asciutto (gomme medie e morbide), lo spagnolo e Felipe Massa sono rimasti nelle retrovie. Alla fine Alonso ha ottenuto il decimo tempo (a 1″343 da Schumi) e Massa addirittura il diciassettesimo, staccato di 2″320. Si annuncia un’altra gara di passione per la Rossa, che deve tifare ancora nella pioggia. Nella prossima pagina troverete la classifica dei tempi delle prove libere del Gran Premio della Cina a Shanghai.

Prima sessione di prove libere

 

Pos No Driver Team Time/Retired Gap Laps
1 4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:37.106   7
2 8 Nico Rosberg Mercedes 1:38.116 1.010 14
3 7 Michael Schumacher Mercedes 1:38.316 1.210 14
4 15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:38.584 1.478 13
5 14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:38.911 1.805 12
6 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:38.977 1.871 15
7 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:39.198 2.092 12
8 3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:39.199 2.093 6
9 16 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:39.748 2.642 16
10 17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:39.768 2.662 14
11 5 Fernando Alonso Ferrari 1:40.056 2.950 14
12 6 Felipe Massa Ferrari 1:40.153 3.047 14
13 19 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:40.298 3.192 8
14 12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:40.328 3.222 13
15 18 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:40.540 3.434 12
16 20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:41.071 3.965 14
17 10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:41.204 4.098 14
18 24 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:42.330 5.224 14
19 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:42.521 5.415 11
20 11 Jules Bianchi Force India-Mercedes 1:44.118 7.012 8
21 22 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:44.227 7.121 10
22 25 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:44.500 7.394 15
23 23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:47.204 10.098 12
24 9 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:50.465 13.359 11

Seconda sessione di prove libere

 

Pos No Driver Team Time/Retired Gap Laps
1 7 Michael Schumacher Mercedes 1:35.973   32
2 4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:36.145 0.172 29
3 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:36.160 0.187 27
4 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:36.433 0.460 24
5 8 Nico Rosberg Mercedes 1:36.617 0.644 31
6 3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:36.711 0.738 28
7 14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:36.956 0.983 28
8 11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:36.966 0.993 31
9 12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:37.191 1.218 31
10 5 Fernando Alonso Ferrari 1:37.316 1.343 32
11 15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:37.417 1.444 22
12 16 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:37.616 1.643 33
13 9 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:37.836 1.863 30
14 17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:37.930 1.957 32
15 10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:37.972 1.999 26
16 18 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:38.176 2.203 35
17 6 Felipe Massa Ferrari 1:38.293 2.320 31
18 19 Bruno Senna Williams-Renault 1:38.783 2.810 37
19 20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:38.990 3.017 36
20 21 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:39.346 3.373 20
21 24 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:39.651 3.678 15
22 22 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:40.343 4.370 25
23 25 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:40.753 4.780 30
24 23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:41.125 5.152 26


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori