DIRETTA/ Formula 1, Gran Premio di Cina (Shanghai 2012) live: la gara di F1 in temporeale

- La Redazione

Alle ore 9 italiane si corre il Gran Premio della Cina, a Shanghai. Prima fila tutta Mercedes: Nico Rosberg precede Michael Schumacher. Ferrari attardate e che sperano nella pioggia.

Mercedes_R400
Michael Schumacher e Nico Rosberg (Infophoto)

Si corre domani mattina, alle ore 9 italiane, il terzo Gran Premio stagionale: sul circuito di Shanghai, in Cina, si parte con Fernando Alonso a sorpresa in testa al Mondiale, frutto della vittoria ottenuta in Malesia sotto una salvifica pioggia, quella che si speri arrivi anche domani per dare una mano alle Rosse che sono ancora una volta attardate dopo le qualifiche. Le due McLaren, di Hamilton e Button, inseguono lo spagnolo in classifica generale; dopo il primo e terzo posto in Australia, le Frecce d’Argento hanno colto il gradino più basso del podio con Hamilton e un ritiro con Button. Poi Webber, con la prima delle due Red Bull: la macchina che ha dominato le ultime due stagioni è in ritardo, lo stesso Vettel è sesto in classifica, con il secondo posto dell’esordio. Tutti dietro Alonso, insomma, uno scenario che certo non sarebbe stato preventivabile all’inizio dell’anno, e che invece si sta verificando. 

Le prove ufficiali hanno dato un responso a sorpresa: la prima fila è tutta griffata Mercedes. Michalel Schumacher aveva dominato le libere, poi nelle qualifiche ha dovuto inchinarsi al compagno di squadra Nico Rosberg, che con un giro pazzesco gli ha soffiato la pole position, la prima in carriera per lui. Schumacher si è sempre dimostrato veloce nelle precedenti qualifiche, poi in gara è stato sfortunato, in Malesia ha colto il decimo posto e quindi ancora non sappiamo (come lui stesso ha detto) quale sia il suo vero potenziale in gara. Domani ha una grande opportunità, e potrebbe sfruttare una bella partenza per scattare in testa e fare il vuoto dietro di sè. In realtà il secondo tempo lo ha fatto registrare Lewis Hamilton; ma l’inglese è stato retrocesso di cinque posizioni per la sostituzione del cambio, e dunque scatterà dalla quarta fila. Terzo e quarto si piazzano Kobayashi su Sauber e Raikkonen su Lotus. Ancora male le Ferrari: Alonso ha il nono tempo e partirà quindi dalla quinta fila, addirittura peggio Felipe Massa che nonostante i propositi di battaglia non va oltre la dodicesima posizione. In merito, Alonso ha dichiarato di confidare nella pioggia e in un po’ di fortuna: con la pista bagnata, la gara delle Ferrari potrebbe decisamente cambiare, altrimenti sarà dura. Lo sarà anche per le Red Bull, che proseguono nella loro inspiegabile crisi: Mark Webber scatterà dalla sesta fila, di fianco a Jenson Button; ma il campione in carica Sebastian Vettel è addirittura undicesimo, e non si spiega un risultato simile per quello che sarebbe dovuto essere il vero candidato al titolo. Cesare Fiorio, in una intervista esclusiva concessa al nostro quotidiano, sottolina la grande vena delle Mercedes sui circuiti veloci, ma ammonisce sul fatto che Rosberg e Schumacher devono dimostrare di poter essere competitivi anche sui circiuiti lenti. Per lui le favorite per il mondiale di Formula 1 sono le McLaren di Lewis Hamilton e Jenson Button, anche se sarebbe un errore dare “per morte” le RedBull già fin dall’inizio di questa stagione, che si prospetta molto combattuta. Sarà una gara emozionante, soprattutto se pioverà, cosa che da questa parte del mondo può assolutamente capitare. Staremo a vedere come andrà: il Gran Premio di Shanghai, Cina, sta per cominciare, segui e commenta la diretta sul nostro sito.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori