FORMULA 1/ Gran Premio del Bahrain, prove libere 2 (FP2): dominio di Rosberg, Ferrari lontane

- La Redazione

Nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Bahrain a Sakhir, miglior tempo per Nico Rosberg davanti a Webber, Vettel e Hamilton. Lontane le Ferrari, ottavo Alonso.

Rosberg_R400
Nico Rosberg, sarà ancora protagonista in queste qualifiche di Formula 1? (Foto: Infophoto)

Oggi è iniziato il fine-settimana di gara del Gran Premio del Bahrain. Finalmente, potremmo dire, dal momento che fino a stamattina si è parlato quasi unicamente di cosa succede fuori dal circuito di Sakhir: in Bahrain, come ormai tutti sanno, sono in corso forti proteste della maggioranza sciita contro i sunniti che – pur essendo una minoranza – detengono il potere politico (clicca qui per leggere l’opinione di Giorgio Terruzzi intervistato da IlSussidiario.net). Ma ora è il momento di parlare di quanto sta succedendo in pista, perché si sono ormai completate anche le prove libere 2 (FP2) e con esse il programma della giornata odierna. Rispetto alla sessione mattutina, bisogna registrare alcune conferme ma anche importanti novità, la prima delle quali è il cambio al vertice con Nico Rosberg che ha scalzato Lewis Hamilton. Grande prestazione da parte del tedesco già vincitore a Shanghai, che ha guidato la lista dei tempi praticamente per l’intera sessione (a proposito va notato che nell’ultima mezzora ci sono stati ben pochi cambiamenti) e ha chiuso con il tempo di 1’32”816, quasi mezzo secondo meglio di Mark Webber, che ha chiuso in seconda posizione (1’33”262) davanti al compagno di squadra e campione del Mondo Sebastian Vettel (1’33”525). L’altra notizia di giornata – già annunciata dal secondo posto di Vettel in mattinata – è il ritorno della Red Bull ai massimi livelli: la grande sfida a Mercedes e McLaren è lanciata. Scende in quarta posizione Lewis Hamilton, che nella prima sessione era stato il migliore: l’inglese della McLaren subisce quasi un secondo di distacco e precede di poco Michael Schumacher, positivo ma troppo staccato dal compagno di scuderia. Sesto è Button, che completa lo schieramento delle tre migliori scuderie, e poi troviamo Kobayashi che precede Alonso, costretto in ottava posizione (1’34”449). La Ferrari guadagna qualche posizione – Fernando era tredicesimo nella FP1, e Massa passa dalla quindicesima alla dodicesima posizione – ma di certo non può essere soddisfatta. L’obiettivo della Rossa sarà raggiungere la Q3 domani e raccogliere quanti più punti possibile in gara. La mancata partecipazione della force India a questa seconda sessione riporta invece l’attenzione sugli aspetti extra-agonistici di questa gara.

La scuderia anglo-indiana ha spiegato in una nota che “per ragioni logistiche il team seguirà un programma rivisto per il resto del weekend che porterà a saltare le seconde libere per assicurare una performance più competitiva nella terza sessione, nelle qualifiche e nella gara”. Ma appare evidente che la decisione arriva in seguito ai fatti di mercoledì sera, quando un mezzo con a bordo quattro meccanici della scuderia è rimasta coinvolta negli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine. I quattro hanno visto scoppiare vicino alla propria autovettura una bomba molotov che, per fortuna, non ha causato danni. I quattro meccanici sono tornati in albergo mentre un altro componente della scuderia ha chiesto e ottenuto di tornare a casa. Nella prossima pagina trovate la lista dei tempi della seconda sessione di prove libere (FP2) del Gran premio del Bahrain 2012.

 

1

Nico Rosberg

GER

Mercedes

1:32.816

2

Mark Webber

AUS

Red Bull Racing

1:33.262

3

Sebastian Vettel

GER

Red Bull Racing

1:33.525

4

Lewis Hamilton

GB

McLaren

1:33.747

5

Michael Schumacher

GER

Mercedes

1:33.862

6

Jenson Button

GB

McLaren

1:34.246

7

Kamui Kobayashi

GIA

Sauber F1 Team

1:34.411

8

Fernando Alonso

SPA

Ferrari

1:34.449

9

Romain Grosjean

FRA

Lotus

1:34.615

10

Sergio Perez

MEX

Sauber F1 Team

1:34.893

11

Daniel Ricciardo

AUS

Toro Rosso

1:34.895

12

Felipe Massa

BRA

Ferrari

1:34.941

13

Kimi Raikkonen

FIN

Lotus

1:35.183

14

Jean-Eric Vergne

FRA

Toro Rosso

1:35.229

15

Pastor Maldonado

VEN

Williams

1:35.459

16

Vitaly Petrov

RUS

Caterham F1 Team

1:35.913

17

Heikki Kovalainen

FIN

Caterham F1 Team

1:35.968

18

Bruno Senna

BRA

Williams

1:36.169

19

Timo Glock

GER

Virgin Racing

1:36.587

20

Charles Pic

FRA

Virgin Racing

1:37.803

21

Pedro De La Rosa

SPA

1:37.812

22

Narain Karthikeyan

IND

1:39.649

23

Paul Di Resta

GB

Force India F1

 

24

Nico Hulkenberg

GER

Force India F1

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori