FORMULA 1/ La classifica piloti e costruttori dopo il gran premio di Ungheria (Budapest)

La classifica piloti e la classifica costruttori del mondiale di formula 1 dopo il gran premio di Ungheria, svoltosi sul circuito di Budapest e vinto da Lewis Hamilton su McLaren

29.07.2012 - La Redazione
hamilton_podio_budapestR400
Il podio di Budapest 2012 (Infophoto)

Il Gran Premio di Ungheria sul circuito di Budapest, l’undicesimo del mondiale di Formula 1, è stato vinto da Lewis Hamilton della McLaren (clicca qui per la cronaca e l’ordine di arrivo e qui per le pagelle). Grazie al successo di oggi, il secondo stagionale, il pilota britannico riattiva il fuoco delle speranze mondiali. La classifica piloti, ancora molto aperta, lo vede risalire in quarta posizione a quota 117 punti. Che significa meno 47 da Fermando Alonso, che mantiene un margine di quaranta punti sul Mark Webber (124) e di 42 su Sebastian Vettel (122). Il ferrarista non ha brillato ma è riuscito a non perdere di vista Vettel, giunto solo una posizione davanti a lui, e a tenere sotto controllo Webber cui ha rosicchiato altri punti. Grandi protagoniste del gran premio d’Ungheria sono state le Lotus di Raikkonen e Grosjean, che hanno completato il podio alle spalle di Hamilton. Il pilota finlandese allunga su Rosberg  (giunto ottavo) consolidando la quinta posizione in classifica a quota 116, mentre Grosjean raggiunge l’altra McLaren di Jenson Button in settima posizione (76). Per Felipe Massa purtroppo un’altra prova incolore, chiusa col nono posto finale: i due punticini raccolti in Ungheria non schiodano il brasiliano dal centro classifica, in quattordicesima posizione, un abisso sotto le posizioni di vertice. La zona punti è completata dal settimo posto dell’altro carioca Bruno Senna, che si avvicina proprio al connazionale a quota 24. Uno sguardo anche alla classifica costruttori, che vede la Red Bull sempre saldamente i testa con 246 punti. La vittoria di Hamilton consente alla McLaren di balzare al secondo posto a quota 193 scavalcando la la Lotus Renault (192), che pure ha occupato i restanti gradini del podio. Resta quarta la Ferrari, che a questo giro ha rallentato la corsa nel mondiale costruttori: sono 189 i punti del cavallino rampante, se non altro ancora irraggiungibile per la Mercedes, che tra Rosberg decimo e Schumacher ritiratosi ha vissuto una giornata sfortunata. La scuderia tedesca è quinta a 83 lunghezze dalla Ferrari. Seguono via via la Sauber, la Williams Renault e la Force India-Mercedes. La prossima gara del mondiale di Formula 1 è in programma il prossimo 31 agosto in Belgio sul circuito di SPA. Ora per le scuderie si prospetta un mese di pausa utile per ricaricare le pile e prepararsi al meglio alla seconda e decisiva fase del mondiale, che per adesso pende dalla parte del nostro Fernando Alonso. Ma come ha dimostrato oggi Hamilton, si corre sempre sul filo dell’equilibrio e ogni gara si apre ad esiti diversi ed inaspettati. Nelle pagine successive trovate la classifica piloti e costruttori del mondiale di Formula 1 dopo il gran premio di Ungheria, sul circuito di Budapest.

Pos Pilota Nazionalità Squadra Punti
1 Fernando Alonso Spanish Ferrari 164
2 Mark Webber Australian Red Bull Racing-Renault 124
3 Sebastian Vettel German Red Bull Racing-Renault 122
4 Lewis Hamilton British McLaren-Mercedes 117
5 Kimi Räikkönen Finnish Lotus-Renault 116
6 Nico Rosberg German Mercedes 77
7 Jenson Button British McLaren-Mercedes 76
8 Romain Grosjean French Lotus-Renault 76
9 Sergio Perez Mexican Sauber-Ferrari 47
10 Kamui Kobayashi Japanese Sauber-Ferrari 33
11 Pastor Maldonado Venezuelan Williams-Renault 29
12 Michael Schumacher German Mercedes 29
13 Paul di Resta British Force India-Mercedes 27
14 Felipe Massa Brazilian Ferrari 25
15 Bruno Senna Brazilian Williams-Renault 24
16 Nico Hulkenberg German Force India-Mercedes 19
17 Jean-Eric Vergne French STR-Ferrari 4
18 Daniel Ricciardo Australian STR-Ferrari 2
19 Heikki Kovalainen Finnish Caterham-Renault 0
20 Vitaly Petrov Russian Caterham-Renault 0
21 Timo Glock German Marussia-Cosworth 0
22 Charles Pic French Marussia-Cosworth 0
23 Narain Karthikeyan Indian HRT-Cosworth 0
24 Pedro de la Rosa Spanish HRT-Cosworth 0
Pos Squadra Punti
1 Red Bull Racing-Renault 246
2 McLaren-Mercedes 193
3 Lotus-Renault 192
4 Ferrari 189
5 Mercedes 106
6 Sauber-Ferrari 80
7 Williams-Renault 53
8 Force India-Mercedes 46
9 STR-Ferrari 6
10 Caterham-Renault 0
11 Marussia-Cosworth 0
12 HRT-Cosworth 0



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori