FORMULA 1/ La classifica piloti e costruttori dopo il gran premio del Belgio (Spa)

Jenson Button vince il Gran Premio del Belgio di Formula 1 e accorcia in classifica, mentre Sebastian Vettel, secondo, si porta a -24 d Alonso che è stato messo fuori al primo giro.

02.09.2012 - La Redazione
Alonso_Vettel_Hockenheim
Fernando Alonso e Sebastian Vettel (Infophoto)

Jenson Button vince il Gran Premio del Belgio a Spa in una gara che ha condotto dall’inizio alla fine dopo che al sabato aveva centrato la pole position (clicca qui per le pagelle e clicca qui per la cronaca e l’ordine d’arrivo). Per il pilota inglese si tratta del secondo successo stagionale dopo che aveva trionfato in Australia nella prima gara dell’anno; è il quattordicesimo successo per il pilota inglese in carriera. Con questa vittoria, Button si rilancia anche in ottica classifica generale: difficile che possa puntare alla vittoria finale, ma intanto per le posizioni di rincalzo è lì. Andiamo a vedere nel dettaglio: Fernando Alonso aveva un gran margine sugli inseguitori prima di questo weekend ed era perciò tranquillo, ma l’incidente nel quale è rimasto coinvolto subito dopo la partenza lo lascia a 0 punti dopo 23 Gran Premi utili consecutivi. Adesso lo spagnolo della Ferrari ha 164 punti, e sono soltanto 24 quelli di margine da Sebastian Vettel, che riesce nella doppia impresa di accorciare sul rivale e di superare Mark Webber al secondo posto della graduatoria. Dietro, c’è ancora Mark Webber, che dà sempre l’idea di non riuscire mai a tirare fuori tutta la grinta di cui avrebbe bisogno: per lui i punti in classifica sono 132, ma attenzione all’indagine su di lui per una manovra azzardata ai box. Dovesse essere penalizzato, il pilota australiano rischierebbe di perdere punti preziosi. Lewis Hamilton è rimasto a sua volta coinvolto nell’incidente: bene per Alonso, che appena dopo la gara ha individuato in lui il cliente più scomodo per il titolo piloti. Adesso il campione del mondo 2008 ha sempre 117 punti, ma viene scavalcato anche da Kimi Raikkonen che grazie al terzo gradino del podio (si tratta del sesto stagionale, terzo consecutivo) irrompe a quota 131 e può dire la sua. Button, con 101 punti, è più distante. Dietro, Michael Schumacher e Felipe Massa sono appaiati in decima posizione con 35 punti, ma anche il tedesco (manovra su Vettel) è sotto indagine e potrebbe perdere, facendo quindi scalare gli altri. In classifica costruttori, 26 punti per la Red Bull che allunga su tutti i concorrenti, perchè la McLaren ne prende 25, la Lotus 15 e la Ferrari appena 10. Quindi, Red Bull in testa con 272 punti, al secondo posto le Frecce d’Argento con 218, quindi la Lotus con 207 e al quarto posto il Cavallino con 199. Nelle pagine seguenti la classifica piloti e costruttori dopo il Gran Premio del Belgio a Spa.

 

Pos Driver Nationality Team Points
1 Fernando Alonso Spanish Ferrari 164
2 Sebastian Vettel German Red Bull Racing-Renault 140
3 Mark Webber Australian Red Bull Racing-Renault 132
4 Kimi Räikkönen Finnish Lotus-Renault 131
5 Lewis Hamilton British McLaren-Mercedes 117
6 Jenson Button British McLaren-Mercedes 101
7 Nico Rosberg German Mercedes 77
8 Romain Grosjean French Lotus-Renault 76
9 Sergio Perez Mexican Sauber-Ferrari 47
10 Michael Schumacher German Mercedes 35
11 Felipe Massa Brazilian Ferrari 35
12 Kamui Kobayashi Japanese Sauber-Ferrari 33
13 Nico Hulkenberg German Force India-Mercedes 31
14 Pastor Maldonado Venezuelan Williams-Renault 29
15 Paul di Resta British Force India-Mercedes 28
16 Bruno Senna Brazilian Williams-Renault 24
17 Jean-Eric Vergne French STR-Ferrari 8
18 Daniel Ricciardo Australian STR-Ferrari 4
19 Vitaly Petrov Russian Caterham-Renault 0
20 Heikki Kovalainen Finnish Caterham-Renault 0
21 Timo Glock German Marussia-Cosworth 0
22 Charles Pic French Marussia-Cosworth 0
23 Narain Karthikeyan Indian HRT-Cosworth 0
24 Pedro de la Rosa Spanish HRT-Cosworth 0

 

Pos Team Points
1 Red Bull Racing-Renault 272
2 McLaren-Mercedes 218
3 Lotus-Renault 207
4 Ferrari 199
5 Mercedes 112
6 Sauber-Ferrari 80
7 Force India-Mercedes 59
8 Williams-Renault 53
9 STR-Ferrari 12
10 Caterham-Renault 0
11 Marussia-Cosworth 0
12 HRT-Cosworth 0



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori