FORMULA 1/ Alex Zanardi spinge la Ferrari: spero che sia l’anno giusto

- La Redazione

Alex Zanardi tifa Ferrari: l’ex pilota bolognese è intervenuto al margine del progetto SciAbile e ha espresso il desiderio che la Rossa possa finalmente rivincere il Mondiale nel 2013.

Ferrari_F138
Infophoto

Anche Alex Zanardi fa il tifo per le Ferrari. Il bolognese, ex pilota di Jordan, Minardi, Lotus e Williams, rimasto vittima di un terribile incidente nella gara di Formula Carte del Lausitzring (2001) è intervenuto sull’imminente stagione di Formula 1 a margine dei festeggiamenti per il decimo anno del progetto SciAbile (che permette a persone disabili di avvicinarsi allo sci e allo snowboard); da buon italiano, ha subito detto che “spero che il Mondiale 2013 possa regalare soddisfazioni alla Ferrari”. Zanardi poi ha parlato del suo passato e della Formula 1 di un tempo: lui in questo circuito non ha mai avuto molta fortuna (non ha centrato grossi risultati), ma è sempre rimasto legatissimo ai campioni e alle gare di una volta. “Ho nostalgia della metà degli anni Ottanta, quando Ayrton Senna dominava”. Sull’attualità invece Zanardi la pensa in questo modo: “Oggi il pilota è fondamentale almeno quanto la macchina: non è un caso che i piloti corrano sulle macchine migliori”. La speranza, nostra e di Zanardi, è che il binomio Alonso-Ferrari sia decisivo non solo sulla carta. “Mi auguro che sia l’anno della Ferrari”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori