FORMULA 1/ Prove libere Gran Premio d’Australia 2013 (Melbourne): cronaca, tempi e risultati. Primo Vettel

- La Redazione

La cronaca, i tempi e i risultati delle due sessioni di prove libere del Gran Premio d’Australia di Formula 1 a Melbourne: Vettel sempre primo, dietro le Ferrari, malissimo le McLaren

vettel_tre
Sebastian Vettel (Infophoto)

Primo nella prima sessione, primo nella seconda sessione. Il venerdì di Sebastian Vettel è stato trionfale. Naturalmente è presto per trarre giudizi, ma da Melbourne arriva chiaro un messaggio: la Red Bull è ancora la squadra da battere. I verdetto della prima giornata del Gran Premio d’Australia sono chiari, come non sempre capita nelle prove libere. Forse però il campione del Mondo ha voluto mettere le cose in chiaro fin da subito, e ha chiuso in testa la sessione mattutina con il miglior tempo in , per poi spingersi nel pomeriggio fino a con le gomme medie – forse il dato più impressionante – e a con le supersoft. Si aggiunga che al secondo posto c’è Mark Webber, staccato di 264 millesimi, e si capirà quale messaggio arriva dall’Albert Park della metropoli australiana. La Ferrari è partita molto bene, piazzando Felipe Massa secondo e Fernando Alonso terzo nella FP1, sperimentando soluzioni diverse per la feritoia di sfogo dell’aria calda del cofano motore. La ha però perso posizioni quando si è cominciato a girare con i serbatoi più scarichi, e la seconda sessione si è chiusa con lo spagnolo staccato di oltre otto decimi e il brasiliano dietro di un ulteriore decimo. La Mercedes ha confermato le buone impressioni che ha destato nei test invernali, anche se con qualche problema di troppo. Lewis Hamilton, quarto al mattino, stava andando bene anche nel pomeriggio ma poi è uscito di pista per ben due volte, e nella seconda occasione è pure andato a sbattere per un problema al fondo piatto. Nico Rosberg si è invece piazzato terzo nella FP2, ma ha dovuto bloccare le sue prove a 5 minuti dalla fine a causa di un problema al cambio. I dubbi sono molti, anche se le potenzialità sono evidenti. Sta però molto peggio la McLaren, mai in evidenza e alla fine undicesima con Jenson Button e tredicesima con Sergio Perez con distacchi oltre i due secondi. Un campanello d’allarme per la squadra che l’anno scorso in quanto a prestazioni teneva testa alla Red Bull. La Lotus si è comportata bene con le gomme morbide e il serbatoio scarico, meno sulla distanza.

 

Pos No Driver Team Time/Retired Gap Laps
1 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:27.211   16
2 4 Felipe Massa Ferrari 1:27.289 0.078 17
3 3 Fernando Alonso Ferrari 1:27.547 0.336 16
4 10 Lewis Hamilton Mercedes 1:27.552 0.341 18
5 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:27.668 0.457 18
6 7 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:27.877 0.666 17
7 9 Nico Rosberg Mercedes 1:28.013 0.802 17
8 15 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:28.426 1.215 19
9 5 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:28.440 1.229 19
10 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:28.520 1.309 15
11 6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:28.597 1.386 19
12 11 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:28.786 1.575 19
13 14 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:28.910 1.699 18
14 16 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:29.443 2.232 20
15 17 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:29.928 2.717 19
16 12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:30.203 2.992 17
17 18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:30.729 3.518 17
18 19 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:30.969 3.758 19
19 22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:31.263 4.052 24
20 23 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:32.176 4.965 23
21 20 Charles Pic Caterham-Renault 1:32.274 5.063 21
22 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:32.388 5.177 18

 

Pos No Driver Team Time/Retired Gap Laps
1 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:25.908   33
2 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:26.172 0.264 31
3 9 Nico Rosberg Mercedes 1:26.322 0.414 26
4 7 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:26.361 0.453 38
5 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:26.680 0.772 32
6 3 Fernando Alonso Ferrari 1:26.748 0.840 35
7 10 Lewis Hamilton Mercedes 1:26.772 0.864 28
8 4 Felipe Massa Ferrari 1:26.855 0.947 32
9 15 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:27.435 1.527 35
10 11 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:28.187 2.279 34
11 5 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:28.294 2.386 30
12 14 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:28.311 2.403 37
13 6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:28.566 2.658 33
14 19 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:28.627 2.719 31
15 12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:28.772 2.864 33
16 16 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:28.852 2.944 36
17 18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:28.968 3.060 36
18 17 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:29.386 3.478 39
19 22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:29.696 3.788 32
20 20 Charles Pic Caterham-Renault 1:30.165 4.257 37
21 23 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:30.600 4.692 36
22 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:32.450 6.542 11

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori