LIVE/ Formula 1, in diretta le prove libere 2 (FP2) del Gran Premio della Malesia 2013

- La Redazione

Formula 1, la diretta della seconda sessione delle prove libere (FP2) del Gran Premio della Malesia: segui e commenta in temporeale le prove per la seconda gara del mondiale a Sepang

ferrari_tribuna
(INFOPHOTO)

Dopo la prima gara in Australia, che ha battezzato la stagione 2013 di Formula 1, il mondiale riprende nel suo secondo atto, il Gran Premio di Malesia sul circuito di Sepang. Nella notte italiana si è svolta la prima sessione delle prove libere, mentre la seconda sta per avere inizio. La prima corsa ha fornito indicazioni per certi versi sorprendenti, prima ancora che sommamente parziali: ha vinto Kimi Raikkonen sulla sua Lotus, seguito dal ferrarista Fernando Alonso e dal campione del mondo in carica, Sebastian Vettel, sulla sua Red Bull (l’altra Ferrari, del brasiliano Felipe Massa, ha ottenuto un quarto posto positivo). Ora però è tempo di mettere alle spalle l’Australia e pensare solo al secondo Gran Premio, che potrà darci qualche informazione in più sulle gerarchie stagionali. La seconda sessione di prove libere si terrà dalle ore 14 in Malesia, corrispondenti alle ore 7 italiane: il tempo previsto non è totalmente sereno, si registra un grande caldo accompagnato da una forte unicità, che tuttavia non impediscono alla pioggia di farsi vedere. 
Come ha detto Cesare Fiorio nell’intervista in esclusiva per introdurci a questo Gran Premio, in Malesia si tornerà ad un circuito più classico, che può favorire le vetture più aerodinamiche ed il miglior compromesso tra carico aerodinamico e velocità di punta, come ha ricordato anche il team principal Ferrari, Stefano Domenicali. La pista di Sepang è spesso stata elogiata dagli stessi piloti, per la facilità che consente nei sorpassi e le sue caratteristiche generali. C’è grande attesa per la reazione della Red Bull, ed in particolare di Sebastian Vettel, dopo il primo Gran Premio: il pilota campione del mondo è chiamato alla vittoria ma la prima gara ha dimostrato che la concorrenza è agguerrita. Per la Ferrari si tratta di un circuito beneaugurante, per così dire: la scuderia di Maranello vi ha trionfato 6 volte nella storia, mentre Fernando Alonso è stato campione in tre occasioni, al pari di un altro mito della Rossa come Michael Schumacher. Per il pilota spagnolo inoltre sarà il gran premio numero 200 in carriera: la speranza è che gli ostacoli meteorologici non gli siano di eccessivo intralcio, per festeggiare il traguardo e regalare alla Ferrari il primo oro stagionale. Ad Alonso appartiene anche il record sul giro di prova su questa pista, scritto in 1’32”582 (clicca qui per i dati del circuito di Sepang). Il giro più veloce in gara è invece datato 2005, ad opera del colombiano Juan Pablo Montoya, ex McLaren. Ora però è il momento di cedere la parole alla pista: le seconda sessione di prove libere tempo permettendo, sta per cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori