FERRARI/ Montezemolo: la F138 ha fatto quello che doveva fare, attendo Melbourne con trepidazione

- La Redazione

Luca di Montezemolo, presidente della Ferrari, ha parlato delle prospettive della F138 per la gara inaugurale di Melbourne, che il dirigente attenderà con trepidazione

montezemolo_f150
Luca Montezemolo (Infophoto)

Ormai ad una sola settimana dal via del Mondiale 2013 di Formula 1, oggi ha parlato il presidente della Ferrari sulle prospettive della scuderia italiana per il Gran Premio d’Australia a Melbourne. Ecco dunque le parole di Luca di Montezemolo: “Credo che in Australia sia realistico puntare al podio: sarebbe una partenza importante anche perché negli ultimi anni abbiamo sempre sofferto nelle gare iniziali”. Parole che ricalcano quelle di Fernando Alonso e Felipe Massa in questi ultimi giorni: la è nata meglio delle ultime monoposto rosse e può fare bene fin dall’inizio, anche se probabilmente qualche altro team (Red Bull su tutti) è ancora leggermente avanti. Montezemolo ha parlato anche di che cosa vuole dire per lui l’inizio di una nuova stagione: “E’ sempre un momento di grande trepidazione per me l’inizio di un mondiale. Dopo due anni che avevamo sempre delle non corrispondenze totali nei test, ora la macchina ha fatto quello che doveva fare. Questo però ovviamente non basta”. La stagione sarà lunghissima, ma la Ferrari sembra pronta ad affrontarla bene.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori