FORMULA 1/ Gran Premio della Cina 2013 a Shanghai: caratteristiche del circuito, orari della gara e delle prove, dirette tv

- La Redazione

Le caratteristiche e i dati del circuito di Shanghai, dove domenica si corre il Gran Premio della Cina di Formula 1: record, albo d’oro, orari di prove e gara, dirette tv, previsioni meteo

hamilton_mercedes
Lewis Hamilton (Infophoto)

Torna il Mondiale di Formula 1, che questa domenica proporrà il Gran Premio della Cina 2013 sul circuito di Shanghai, terza prova della stagione iridata. Sul circuito sorto alla periferia della megalopoli cinese si corre a partire dal 2004, quando il Circus sbarcò per la prima volta nell’immenso Paese asiatico, mercato molto importante per le Case automobilistiche. Come quasi tutti i circuiti recenti, fu progettato dall’architetto tedesco Tilke, e la sua caratteristica saliente è il lungo rettilineo (di oltre 1 km), uno dei rari casi in cui sul rettilineo più lungo non è posto il traguardo. Sarà proprio su questo rettilineo che sarà possibile attivare il Drs. Il resto del tracciato è un mix di curve di diverso tipo, con pochi altri tratti rettilinei, a parte naturalmente il traguardo. Solamente Lewis Hamilton è riuscito a vincere più di una volta a Shanghai, e con i successo del 2008 e del 2011 è in testa a questa classifica. L’anno scorso invece ci fu la vittoria di Nico Rosberg, la prima e finora unica della sua carriera. Bisogna però anche aggiungere che i record sul giro, sia in prova sia in gara, sono ancora nelle mani di Michael Schumacher. La Ferrari ha vinto tre volte con altrettanti piloti diversi ((oltre a Schumi, anche Barrichello e Raikkonen), mentre la Red Bull e Vettel si sono imposti una volta sola, per giunta nel 2009, prima della tripletta iridata che ha segnato questi ultimi anni. Le previsioni meteo sono abbastanza positive per tutto il fine-settimana, mentre è importante sottolineare che questo GP sarà il primo trasmesso in diretta tv anche dalla Rai: anzi, bisogna notare che quest’anno pure la Tv di Stato trasmetterà in diretta le prove libere (naturalmente nelle nove gare che può trasmettere in diretta). Quanto agli orari, saranno naturalmente condizionati dal fuso tra Italia e Cina: le qualifiche saranno sabato alle 8.00, la gara domenica alle 9.00. per tutte le informazioni utili sulla corsa vi rimandiamo comunque alle prossime pagine: tutto quello che serve per seguire la corsa nel modo migliore.

 

Lunghezza: 5451 m

Numero di giri della gara: 56

Distanza della gara: 305,066 km

Curve totali: 16 (a destra 10, a sinistra 6)

Record sul giro in prova: 1’33”185 (Schumacher 2004)

Record sul giro in gara: 1’32”238 (Schumacher 2004)

 

Venerdì: poco nuvoloso, 19°C

Sabato: poco nuvoloso, 24°C

Domenica: sereno, 21°C

 

 

Venerdì 12 aprile

Prove libere 1: ore 4.00-5.30 (diretta tv Sky Sport F1 HD e Rai Sport 1)

Prove libere 2: ore 8.00-9.30 (diretta tv Sky Sport F1 HD e Rai Sport 1)

 

Sabato 13 aprile

Prove libere 3: ore 5.00-6.00 (diretta tv Sky Sport F1 HD e Rai Sport 1)

Qualifiche: ore 8.00 (diretta tv Sky Sport F1 HD e Rai Due)

 

Domenica 14 aprile

Gara: ore 9.00 (diretta tv Sky Sport F1 HD e Rai Uno)

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori