CHAMPIONS LEAGUE/ News, Alonso (Ferrari): Real Madrid e Barcellona, io ci credo!

- La Redazione

Anche Fernando Alonso dice la sua – interessata – sulle semifinali di Champions League: il pilota della Ferrari spera ovviamente che le spagnole ribaltino i risultati sfavorevoli

alonso_singapore
Fernando Alonso a Singapore (Infophoto)

Una finale tutta spagnola? In molti sussurrano (anzi, lo dicono apertamente) che fosse il grande sogno della UEFA. Che ci aveva già provato lo scorso anno, dicono sempre i maliziosi amanti della dietrologia e della teoria secondo cui il sorteggio sarebbe manovrato: andò male, in finale andarono Bayern Monaco e Chelsea. A ben guardare, il Clasico Real Madrid-Barcellona si è giocato così tante volte negli ultimi anni che manca solo in finale di Champions League. Questa poteva essere la volta buona, e invece Bayern Monaco (ancora) e Borussia Dortmund hanno fatto la voce grossa in Germania, così che ora alle spagnole serve un’impresa per centrare l’obiettivo. Chi ci crede è Fernando Alonso: il pilota della Ferrari è patriottico e spera in una Remontada (o Remuntada, se vogliamo dirla alla catalana). Sul suo account Twitter non più tardi di un’ora fa ha scritto: “Come vedo Barcellona e Real Madrid? Ho massima fiducia fiino alla fine! Però, penso che per farcela sia quasi obbligatorio segnare prima dell’intervallo”. Effettivamente sembra essere così, anche se la storia del calcio insegna che si possono anche segnare tanti gol in pochi minuti. Ad ogni modo, le due squadre spagnole hanno un tifoso d’eccezione in più.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori