Formula 1 / Gran Premio di Monaco, altro incidente per la Ferrari di Massa alla Sainte Devoté

- La Redazione

Altro incidente per Felipe Massa a Monaco: il pilota brasiliano della Ferrari si è schiantato nel corso del Gran Premio, ancora alla Sainte Devoté e con le stesse modalità occorse ieri

Massa_Ferrari_abitacoloR439
Felipe Massa (Infophoto)

Un altro incidente per Felipe Massa; ancora nello stesso punto di ieri, con la stessa dinamica. Incredibile: per il pilota brasiliano della Ferrari non si può dire che sia stato un weekend fortunato. Ieri infatti, nel corso delle prove libere 3 a Montecarlo, Massa aveva bloccato le sue ruote alla Sainte Devoté, a causa di una frenata su un piccolo dosso. Impatto contro il muretto laterale, e corsa a peso morto fino alle protezioni davanti a lui, colpite violentemente con il muso della macchina. Niente di grave per lui, ma macchina distrutta e impossibile da riparare prima delle qualifiche; così, Massa era stato costretto a partire dall’ultimo posto sulla griglia. E oggi, ancora una volta, il brasiliano è arrivato al bloccaggio delle ruote alla Sainte Devoté: incredibile vedere come la dinamica sia stata identica a ieri, con la sola differenza nel finale, quando la Ferrari si è schiantata stavolta lateralmente contro le protezioni. Massa, in quel momento diciassettesimo, è stato costretto al ritiro; soccorso subito con un collare a bloccargli il collo, il pilota è stato poi portato in ospedale per accertamenti, e in questi minuti verrà raggiunto anche dal padre e dalla moglie Rafaela, apparsa visibilmente spaventata dall’incidente. Sembra però che non ci sia nulla di grave per il pilota della Ferrari. Nel frattempo il Gran Premio di Monaco prosegue (clicca qui per seguire e commentare con noi il Gran Premio di Monaco): in questo momento Nico Rosberg mantiene la leadership tallonato da Vettel e Hamilton, mentre Fernando Alonso è sesto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori